Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] Windows riesce a lavorare dentro partizione estesa ?
#1
Ciao a tutti, sto partizionando il nuovo hard disk, creando una partizione primaria per Windows, una primaria per il SO di mio principale uso (Ubuntu), la swap e per il restante spazio una partizione estesa all'interno della quale vorrei creare diverse logiche per altri SO Linux e una grande come spazio dati comune.
Ho pero' un dubbio: Windows riesce a leggere e scrivere dentro una partizione logica all'interno di una estesa ?
Grazie e saluti a tutti
Cita messaggio
Grazie da:
#2
(03-11-2016,23:05 )mq90 Ha scritto: Ho pero' un dubbio: Windows riesce a leggere e scrivere dentro una partizione logica all'interno di una estesa ?
Windows OVVIAMENTE legge/scrive sia su partizioni primarie che logiche (quelle dentro la partizione estesa) ma, il file system DEVE ESSERE in standard NTFS oppure FAT/FAT32.
Questo significa che, essendo le partizioni Linux formattate di solito con altri tipi di file-system (EXT2/3/4) non saranno accessibii da Windows neanche in lettura (in teoria si può fare usando applicazioni apposite ma lo sconsiglio, da quanto ho visto le prestazioni sono un disastro)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: mq90
#3
ho usato anche io in passato queste applicazioni, non ricordo problemi di prestazioni, ma comunque qualche problema c'era, ho preferito utitizzare partizioni dati in ntfs facilmente accessibil senza problemi da linux
Cita messaggio
Grazie da: mq90
#4
se posso, un consiglio. windows ( ma quale? ) ti creerà una partizione primaria in ntfs durante l'installazione. potrai se vuoi creare tu la partizione per il sistema renderla avviabile ( con gparted il flag boot ). cosi non vi sarà la creazione della piccola partizione. questo perchè sul tuo disco puoi avere al massimo tre partizioni primarie + una partizione estesa.
Cita messaggio
Grazie da: mq90
#5
Grazie BAT, patel e dxgiusti.(Sempre gentilissimi e con aiuti indispensabili per chi e' in difficolta')
Scusatemi, mi collego solo adesso (lavoro dalla mattina presto a sera tardi). Non ho specificato che, con Windows vorrei lavorare solo sulla partizione dati, che faro' in NTFS all'interno della estesa, il mio dubbio era che Windows non potesse "entrare" nella partizione estesa nella stessa maniera in cui non riesce a "entrare" nei files-system EXT(2-3-4).
Windows sara' inizialmente XP, poi, appena potro' comprero' Windows7 e lo sostituiro', con Gparted creero' gia' in partenza la tavola di partizionamento con tutti i files-system gia' pronti prima di installare i vari sistemi operativi.
Grazie ancora, metto RISOLTO nel caso in cui qualcuno avesse il mio stesso dubbio.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)