Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] clonezilla
#1
Question 
Salve.Ho salvato un'immagine del mio  disco fisso su un Hard disk esterno.Nelle istruzioni ricordo che diceva di salvarla in home/partimag,ma io quando monto il disco esterno,non vedo questa cartella insieme alle altre. Undecided Qualcuno mi può spiegare meglio?P.s Montare un dispositivo è la stessa cosa di aprirlo?Grazie At
Gianfry Angel

Citazione:Solo una persona intelligente può capire la propria ignoranza. Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#2
primo bisogna vedere dove hai salvato l'immagine. se l'hai salvata in home/partimag, non credo sia su hd esterno.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Quando hai fatto il backup dell'immagine del disco/partizione con clonezilla ti è stato chiesto su quale dispositivo/partizione (ed eventualmente su quale directory ivi esistente) volevi salvare: è lì che trovi il tutto.

La /home/partimag era riferita al filesystem creato in quel momento da clonezilla, ovvero è la directory nella quale clonezilla avrebbe montato il dispositivo (anzi la partizione scelta del dispositivo) per fare il suo sporco lavoro  Tongue (ripeto, è relativo al filesystem di clonezilla, non al dispositivo/partizione su cui hai salvato).

Se hai detto di salvare su sdc1 (che per te è magari un hd esterno), clonezilla ha salvato su /home/partimag, poichè in tale directory è andata a montare la partizione sdc1. Ma il backup-immagine lo trovi comunque nella radice del tuo hd esterno (qualunque sia il nome di dispositivo che esso ha nel tuo sistema).
Se hai detto di salvare su sdb3 (che per te è una partizione dati del tuo secondo hd interno), nella directory IMMAGINIHD (già esistente) di tale partizione, clonezilla ha salvato su /home/partimag/IMMAGINIHD, poichè è andata a montare la tua sdb3 in /home/partimag ed ha salvato nella directory IMMAGINIHD lì trovata. Ma poi il backup-immagine lo trovi nella  directory IMMAGINIHD della terza partizione del tuo secondo hd interno (qualunque sia il nome di dispositivo che esso ha nel tuo sistema).

Bye,
Token
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Ciao.Dopo paziente ricerca ho trovato la cartella nella quale ho salvato l'immagine del mio disco fisso.Prima non la trovavo perchè cercavo una cartella con nome home/partimag pensando che era li che aveva salvato il backup.Mi sai dire se x un dispositivo "montarlo" equivale ad "aprirlo"?A me sembra di si,perchè quando l'inserisco,lui viene montato in automatico e io vedo le cartelle che contiene il disco(esterno nel mio caso).Grazie
Gianfry Angel

Citazione:Solo una persona intelligente può capire la propria ignoranza. Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Innanzitutto ti correggo sul "montare un dispositivo", perchè in realtà si monta una partizione di un dispositivo di archiviazione di massa (hd, chiavetta, scheda sd, floppy; che poi si tratti dell'unica partizione esistente è un dettaglio).
L'operazione di montaggio fa si che la partizione in argomento venga inserita nell'albero delle directory, che come ben sai inizia con / e si dirama in svariate directory (cartelle). Ciò significa che se monto una partizione sdc1 (quella ad esempio di una chiavetta usb e vista solitamente come /dev/sdc1) in /home/utente/chiavetta, poi troverò il contenuto di quella partizione (quindi di quella) chiavetta in /home/utente/chiavetta (attenzione: se precedentemente al montaggio quella directory aveva dei contenuti, questi rimangono, ma non sono più accessibili fino a che essa rimane punto di montaggio per qualcos'altro, proprio perché sono i contenuti di questo "qualcos'altro" che vengono ora visti).
"Aprire" come intendi tu, starebbe a significare "rendere consultabile il contenuto", ma l'operazione di montaggio (come capirai bene) è precedente a questa azione.
Ovvio che molte distribuzioni hanno messo a punto meccanismi che in automatico (altrimenti ci sarebbe da operare a mano) provvedono a:
. "montare il dispositivo" in un modo standardizzato (quando il sistema si accorge del suo inserimento hardware);
. avviare il programma usato per l'esplorazione del filesystem;
. automatico posizionamento della vista del programma stesso nel punto (directory) di montaggio (che è conosciuto perché standardizzato);
a questo punto per te il risultato è "il dispositivo è stato aperto".

Bye,
Token
Cita messaggio
Grazie da: gianfranco
#6
scusa ma permettimi di dissentire ,
la realtà è esattamente ciò che dice "montare un dispositivo" , è montare un dispositivo ,
ed è corretto dirlo , oppure si può dire
"montare una risorsa" , infatti non si montano solo "partizioni" di un dispositivo ma anche dispositivi/risorse ,
vedi per esempio un NAS , mentre in taluni casi si monta una partizione di un dispositivo.
per chiarezza , vorrei ricordare che il montaggio automatico di dispositivi/partizioni (ovvero all'avvio del OS) , avviene per mezzo di FSTAB e
che prima di montare un dispositivo , solitamente , si crea un punto di "mount" creando con "mkdir" un file deputato a contenerlo.
io suggerisco a Gianfranco di dare un occhiata ( per cominciare )
http://wiki.ubuntu-it.org/Hardware/Dispo...Partizioni
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Grazie Alberto.Questa sera vado a leggermi tutto sull'argomento e a prepararne un altro,visto che devo acquistare un nuovo HDD e non vorrei sbagliare dato  che è la prima volta che lo faccio. At
Gianfry Angel

Citazione:Solo una persona intelligente può capire la propria ignoranza. Smile
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)