Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] dubbi su upgrade windows 7
#1
Alcuni anni fa avevo preparato due dvd di recovery di Windows Vista (32bit) dal portatile di un'amica ( un AcerAspire 5810, o forse 5820, non ricordo bene, era uno di quelli della linea Timeline). Qualche anno dopo le avevo fatto l'aggiornamento a Windows 7 HomePremium: approfittando di una promozione, avevo ricevuto i due dvd del Windows 7 Upgrade Kit: uno si chiama AcerUpgradeDVD e l'altro Windows 7 Upgrade Media. In seguito tale portatile è stato rubato, la mia amica si è ritrovata con il suo vecchio portatile, un Acer Aspire 5610, molto meno performante del precedente, e con installato ancora WinXP. Mi ha chiesto se si poteva aggiornarlo.
Dopo aver aumentato la ram da 500Mb a 2,5GB, le ho cancellato XP e le ho installato Vista dai due dvd di recovery fatti a suo tempo. Tutto è andato liscio, senza problemi, ma non abbiamo potuto attivare questa versione, perché non siamo riusciti a trovare il product key, sicuramente annotato su qualche foglietto, ma chissà dove disperso.
Senza starci a pensare più di tanto ho risfoderato anche i due dvd dell'upgrade a Win 7, e ho fatto l'aggiornamento: quando ho inserito il primo dvd dell'Upgrade Kit non partiva, non veniva proprio rilevato; invece il secondo, quello contenente effettivamente win7, è partito subito, in effetti ho usato soltanto quello e si è trattato di una vera e propria installazione, perché ho scelto appunto il metodo di reinstallare daccapo; del vecchio Vista è rimasta soltanto una cartella di nome Windows.old.
Questa volta avevamo il product key, scritto sulla confezione stessa dell'Upgrade Kit, eppure avevamo dubbi che venisse accettato, per il fatto di non aver attivato la versione di Vista. Invece è andato tutto bene e la procedura online ha accettatto il codice. Mi pare che la macchina vada molto meglio con Win 7 di quanto non andasse con XP, ma ho questi dubbi:
- aver installato e aggiornato con versioni preimpostate su una macchina diversa, seppur simile, può funzionare, cioè avere una buona riuscita, o prima o poi possono esserci problemi? Magari già in occasione dei prossimi aggiornamenti, che non ho ancora fatto?
- a proposito di questi, me li farà fare? La versione di win7 è ancora quella senza il ServicePack1. Nel caso mi faccia aggiornare senza problemi, dovrò stare attento ad escludere tutti quelli finalizzati verso Windows 10? O- scaduto il tempo della migrazione gratuita, ora verranno automaticamente esclusi? Insomma come posso sistemare la questione "aggiornamenti" in modo da lasciarle il sistema usabile senza tanti inceppi e complicazioni, essendo lei molto poco pratica in materia.
- Se invece di lanciarlo dopo aver già installato Vista avessi lanciato l'upgrade win7 con Disco HD vuoto avrebbe fatto lo stesso l'installazione, e l'attivazione avrebbe funzionato lo stesso?
-  Dato che la cartella Windows.old occupa ben 14Gb, posso eliminarla? In pratica non serve a niente- no? Reinstallando su hd vuoto di fatto avrei la stessa situazione, con in meno questi 14 Gb?
Cita messaggio
Grazie da:
#2
La cartella windows.old la elimini con il tool "Pulizia disco", non devi cancellarla a mano;
essndo stato riconosciuto come autentico, non ci sarà nessun problema con gli update di windows 7, però ti converrebbe installare a parte il SP1 separatamente scaricandolo dal sito Microsoft;
a partire da Ottobre 2017 gli upgrade di windows 7 sono sistribuiti con le stesse modalità di Windows 10, cioè c'è un solo grosso upgrade ogni mese, non puoi scegliere di non installare determinati aggiornamenti, compresi tutti quelli che derivano da Windows 10;
comunque, se non vuoi la telemetria di Windows 10 disabiliterai il servizio "Diagnostics Tracking Service" (Servizio monitoraggio diagnostica) e sarai a posto
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
(26-01-2017,11:47 )gfast Ha scritto: ..............................................................................................
1) La versione di win7 è ancora quella senza il ServicePack1. Nel caso mi faccia aggiornare senza problemi,

2)dovrò stare attento ad escludere tutti quelli finalizzati verso Windows 10? O- scaduto il tempo della migrazione gratuita, ora verranno automaticamente esclusi? Insomma come posso sistemare la questione "aggiornamenti" in modo da lasciarle il sistema usabile senza tanti inceppi e complicazioni, essendo lei molto poco pratica in materia.

3- Se invece di lanciarlo dopo aver già installato Vista avessi lanciato l'upgrade win7 con Disco HD vuoto avrebbe fatto lo stesso l'installazione, e l'attivazione avrebbe funzionato lo stesso?

4-  Dato che la cartella Windows.old occupa ben 14Gb, posso eliminarla? In pratica non serve a niente- no? Reinstallando su hd vuoto di fatto avrei la stessa situazione, con in meno questi 14 Gb?

1- Senza il SP1 Non credo tu possa ricevere i successivi. Poi ultimamente ci sono frequenti problemi con Win Update per installare gli aggiornamenti successivi al SP1 e per questo è stato rilasciato un Cumulativo aggiornato ad Aprile 2016 molto utile per accelerare l'aggiornamento. Io al posto di installare il SP1 nel sistema attuale ti consiglio di reinstallare un W7 SP1 la cui ISO trovi qui:
https://gist.github.com/mkuba50/27c90950...b4075a66ff Così avrai il DVD completo per eventuali future reinstallazioni.
Per l'installazione puoi usare tranquillamente il codice P.Key che hai; l'importante è che scegli la versione giusta (home, pro, ultimate.....) fra le disponibili.
Poi scarichi questo famoso Cumulativo e lo installi; questa una guida:
https://www.tomshw.it/windows-7-ha-il-su...uasi-77078
Nell'articolo sta scritto che si deve usare I.Explorer successivo a 6 e altri browser che non vanno. Io ho usato Chrome ed ha funzionato.
Poi ricerca gli aggiornamenti successivi e i driver aggiornati per i vari Hardware del PC.

2- Non ci sono più gli aggiornamenti relativi all'upgrade gratuito a W10; ci sono quelli che rendono Seven simile a 10 come tutela della privacy.

3- Penso proprio di si come funzionerà certamente se reinstalli.

4- Probabilmente essendo il DVD che hai un Upgrade da Vista a Seven la Windows Old penso servisse per tornare a Vista in caso di malfunzionamento di Seven ma non credo che sia ora il caso pertanto se non reinstalli cancellala pure. Con Pulizia Disco ci dovrebbe essere la casella da spuntare fra le opzioni.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
ciao! Grazie mille a entrambi per le utilissime informazioni. Nel frattempo gli avevo già lasciato fare alcuni giri di aggiornamenti e riavvii, poi mi ha scaricato singolarmente il SP1. Sembra tutto a posto, ma visto che mi avete dato proprio le informazioni che cercavo, le rileggerò con calma e vedrò se lasciare tutto com'è o provare a reinstallare da zero.
Unico problema è la mancanza dell'audio dagli altoparlanti, mentre funziona con le cuffie, con le quali il sistema sembra preimpostato. Già in XP c'era questo problema. Quando avevo installato Vista invece s'era risolto; nel passaggio a win7 è tornato.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(26-01-2017,17:24 )gfast Ha scritto: ciao! ....................................................................................................................
poi mi ha scaricato singolarmente il SP1.
.....................................................................................................................................

Lo ha fatti W. Update. Bene. Non ci avrei scommesso.
Per l'audio controlla i driver e le impostazioni. Magari basta un driver aggiornato o settare qualche funzione. Potresti avere le cuffie abilitate e gli altoparlanti no.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Ho risolto anche il problema audio, scaricando i driver dal sito Acer. Sono piuttosto datati, del 2008, e la qualità dell'audio non mi pare il massimo, ma funzionano. In realtà non ho capito bene la situazione, perché prima c'erano già dei driver, più recenti, ma non andavano, senza però che venissero segnalati problemi dal sistema. Forse semplicemente non potevano andare con Windows7, essendo per Vista: se ben ricordo soltanto la versione Ultimate di win7 permette di cambiare le impostazioni per software adatto ad altre versioni.
In Gestione dispositivi l'unica periferica col punto esclamativo era il lettore di schede, così ho messo anche i suoi driver, e ora è tutto a posto. Penso che questa macchina, sia pure con una certa lentezza, possa lavorare tranquillamente almeno per altri 3-4 anni. Quasi tutte le linux che vi ho provato in live mi sembravano molto più leste e reattive. Grazie ancora!
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)