Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[ RISOLTO ] impossibile aggiornare partizione riservata al sistema(windows10)
#1
Question 
Salve.Come dice il titolo,tentativo fallito nell'aggiornamento automatico dalla versione 1709 alla 1803. Undecided
Ricercando sul web,ho trovato articoli fin dal 2015 che trattavano di casi simili.Si dice che questa partizione risulta troppo piccola e che va allargata.Ma una partizione riservata di 500MB è troppo piccola?E' anche vero che solo 1% risulta libero.Io farei così:
1 immagine del disco con CLONEZILLA
2 Salvo i dati che interessano(è sufficiente copiare la HOME?)
3  fermo l'aggiornamento automatico fino a che allargo la partizione con GPARTED.
Il problema è:ma quanto grande deve essere questa partizione?Il doppio o meno?
E' questa l'unica strada da intraprendere?
Ringrazio dei suggerimenti a riguardo Smile  :at

https://answers.microsoft.com/it-it/wind...8003907f11 Ho trovato questo articolo x installazione pulita.Credete vada bene x il mio problema? Dovrei fare quella AVANZATA? Grazie
Gianfry Angel

Citazione:Solo una persona intelligente può capire la propria ignoranza. Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Ho letto un articolo più recente (2018) che suggerisce di ridurre il file di log del sistema per risolvere il problema (la procedura cambia leggermente a seconda che il partizionamento sia mbr o gpt) altrimenti l'altra strada è il ridimensionamento delle partizioni, salva tutti i dati perché in caso di problemi non ti resta che il ripristino del sistema.
Parte della disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta.
Isaac Asimov
Cita messaggio
Grazie da:
#3
x
Mau979 Grazie x la risposta.Avevo già letto l'articolo che mi hai mandato, visto che avevo visto che era il più recente.Ho provato a ridurre il file di log ma non è cambiato nulla e mi rimaneva solo la possibilità di ridimensionare la partizione ma non so a che valore.Penso di seguire l'installazione pulita, primo perchè è consigliata da un tecnico MIcrosoft e vedo che altri utenti hanno risolto così facendo e poi perchè,con l'opzione avanzata,spariscono tutte le partizioni e la prossima volta che dovrò aggiornare(se ho capito bene),non avrò il problema di avere una partizione di sistema senza spazio libero.A fine settimana proverò e poi ti farò sapere.Ciao
Gianfry Angel

Citazione:Solo una persona intelligente può capire la propria ignoranza. Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Aggiornamento alla versione 1803 riuscito  Tongue
Fatta immagine disco x sicurezza e poi ho provato ad aumentare la partizione riservata al sistema con GESTIONE DISCO,diminuendo prima la partizione©.Ho dovuto usare GPARTED,poichè GESTIONE DISCO liberava spazio solo a destra della partizione,mentre a me serviva a sinistra(chissà perché non danno la possibilità di scegliere dove si vuole creare zona non allocata Undecided ).Con GESTIONE DISCO sono ritornato sulla partizione riservata,destro e ho scelto estendi volume.

   
Per sicurezza ho raddoppiato la sua dimensione anche se sarebbe bastato meno(ho notato che nella preparazione, l'85% di quello che doveva scaricare ci stava;meglio abbondare).Il download è andato a buon fine.Abituato a Ubuntu,non mi ricordavo che in Windows , aggiornare a una nuova versione richiedesse così tanto tempo!Da ieri mattina fino a stamattina x avere OS 1803 funzionante. Vado a mettere risolto  At
Gianfry Angel

Citazione:Solo una persona intelligente può capire la propria ignoranza. Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Grazie per l'informazione. Il pc di una mia amica ha lo stesso tuo problema. Pensavo di risolvere il problema aumentando la partizione fino a 500 MB, come ho letto da qualche parte.

Mi hai risparmiato un doppio lavoro  Smile

L'importante è che hai risolto il problema.

Resterebbe comunque da capire perché in una installazione pulita (come nel mio pc) quella partizione è di soli 100 MB e non dà problemi con gli aggiornamenti (tocco ferro!).

Come partizionatore anch'io prima usavo G-Parted. Adesso mi trovo bene con AOMI Partition Assistant.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
x
romanobadiali
Ciao.Non conoscevo quel partizionatore.Con una prima ricerca,a prima vista,sembra avere più funzioni di GPARTED.La grafica è solo in inglese?Hai qualche link che porti a una pagina guida ?Mi piacerebbe saperne di più,grazie. At
Gianfry Angel

Citazione:Solo una persona intelligente può capire la propria ignoranza. Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Ha molte funzioni in più rispetto a G-Parted. Ha perfino l'allineamento delle partizioni.

Una volta avviato puoi scegliere la lingua italiana, però sinceramente non ricordo se prima bisogna scaricare e installare un file dei dizionari. Ma anche fosse non credo sia un problema.

Per la guida in italiano guarda qui:

http://translate.google.com/translate?de...anual.html

Ciao

PS - Il nome esatto è "AOMEI Partition Assistant"
Cita messaggio
Grazie da: gianfranco
#8
Sbaglio oppure funziona solo su OS windows? Grazie Ciao
Gianfry Angel

Citazione:Solo una persona intelligente può capire la propria ignoranza. Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Non sbagli. Qui sotto trovi le alternative per linux:

https://alternativeto.net/software/aomei...form=linux
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum: