Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] installare Mint 19 da iso su hd
#1
Ora ch'e' uscita, vorrei installare la Mint 19 a posto della Mint 18

Sul mio Hd ho: sdc1:  mint 17.3 (qui è installato il grub); sdc2 mint 18; sdc3 Pclos.

Ho creato la voce nel grub2, ed ora sto scrivendo dalla Mint 19.
Posso installare da qui o prima devo dare il comando     sudo umount -l /isodevice come ho letto in http://www.linuxmind-italia.org/index.php?topic=21783.0 ?
La mia perplessità nasce dal fatto che la Mint 19 nella dir  isodevice ci ha messo il mio HD Dati, formattato in NTFS, e non capisco che c'entri col comando umount, che dovrebbe smontare la iso live, come del resto non capisco la necessità di smontare, visto che, avviando la live da voce del grub dovrei stare nella stessa condizione come se avessi avviato la iso copiata su usb avviabile. O no?
Cita messaggio
Grazie da:
#2
tu avvii da iso posizionata in quale sistema? dove intendi installare il nuovo? se nella partizione dove hai la iso è ovvio che la devi smontare.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
La iso sta sul disco dati (sdb), che la live vede in /isodevice/disco dati.
E  voglio "installare la Mint 19 a posto della Mint 18" cioè in sdc2
Cita messaggio
Grazie da:
#4
avviala in live, apri gparted e vedi se la partizione è montata ( penso di si visto che il grub la vede ) nel caso smonta prima di avviare l'installazione.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
allego le schermate di gparted di sdb=disco dati in cui è la iso;  di sdc dove devo installare la mint 19; e dell'esplora file coi dispositivi montati.

A me sembra che niente impedisca che io provi ad installare, al massimo fallirà.


Allegati Anteprime
           
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Ho finito l'installazione.
All'inizio mi ha dato la finestra allegata che confermava che erano montati i devices dell'esplora file. Per prudenza, li ho comunque smontati, anche se non era necessario, secondo me.
Adesso vado a riavviare, tornare sulla mint 17.3 per aggiornare il grub e poi provo la nuova installazione


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
Grazie da:
#7
sei sicuro che adesso è ancora 17.3 che gestisce il grub?
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Si, ho messo il grub della mint 19 in sdc2, cioè nella root.  Poi sono andato sulla mint 17.3 e lì ho aperto Grub customier ed ho aggiornato le voci.
Al riavvio dal grub modificato ho selezionato la mint 19. Tutto ok

Ora sto sulla Mint 19 e sto cercando di migliorare l'aspetto, che a mio avviso è peggiorato, e pure più difficile da personalizzare. Ma forse il problema è che sto invecchiando e diventando un po' troppo abitudinario. Cercherò di copiare la mia Mint 17.3, per quanto possibile. Altrimenti allo scadere del supporto della 17.3 posso sempre rendere predefinita la Pclos KDE che invece col nuovo Plasma 5 sta migliorando parecchio.

Comunque per tornare all'origine del post, non c'era bisogno di smontare alcunche', visto che la mia iso risiedeva sul disco dati, ed andavo ad installare in una partizione non in uso dalla live. E comunque la procedura di installazione prevedeva l'avviso sullo smontaggio.

Anche se non servirà a nessuno, vado a scrivere [RISOLTO]

P.S. qualche problema però l'ha creato: da Mint 17.3 non si puo' montare in esplora file, e ha cambiato nome, mentre da PCLos ha solo cambiato nome. Ma su questo aprirò un'altro post.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
bene.
non è vero che non interesserà a nessuno. ciao
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)