Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] installare W7 su destop con 2 HDD e linux presente- 2-
#1
Vorrei replicare l' installazione di W7 che ho fatto sul notebook, anche sul desktop.



Sul desktop  ho due HDD, partizionati come sottoriportato, e tutto funziona alla perfezione:



Il Grub mi consente di accedere ad entrambi a piacere.
Ora però vorrei installare W7 anche su sda1 che è capiente a sufficienza.
Data la grande consistenza della partizione "dati" (sda5) e di Mint17RemixProf(sda4), non vorrei cancellare tutto.
..........................
Ho provato stamani ad installare W7 su sda1,    e succede questo:
- Disco 0 Partizione1:         41.7Gb Sistema
- Disco 0 Partizione2:W7   68.3Gb  Primario
- Disco 0 Partizione3:dati   185.8Gb  Logico
- Disco 0 Partizione4:           2.3Gb  Logico
- Disco 1 Partizione1:         35.1Gb Sistema
...ho dato "avanti e la risposta è stata:

"Impossibile creare una nuova partizione di sistema o individuare una partizione di sistema esistente.
Per ulteriori informazioni, vedere i file di registro del programma di installazione."
Undecided Undecided Undecided

Mi sono bloccato.
Avete qualche indicazione circa il mancato avanzamento dell'installazione?

Se per procedere dovessi cancellare il Linux su sda4 ci rinuncio: ho tribolato parecchio con il notebokk dove ho dovuto piallare tutto e ricominciare tutto da capo.
Al limite potrei cancellare sdb1 ( anche se mi spiace assai perchè trattasi della Mint17 Remix di Francofait) ed installare W7 sul secondo HD, ma la partizione è di soli 35Gb in quanto non voglio cancellare i dati per allargarla, ed inoltre mi pare che  a W7non piaccia  risiedere  in una seconda casa Undecided



Grazie molte.


Allegati Anteprime
       
Cita messaggio
Grazie da:
#2
con gparted attiva la partizione dev/sda1 con il flag di boot. chiudi ed avvia l'installazione di seven.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
fatto, ho tolto il flag di boot da sda4( è andato via alche il punto di mount / ) ed ho messo il flag boot su sda1 ma mi dà lo stesso messaggio.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
verifica nel bios che quello sia il disco principale, anzi se ne hai possibilità stacca fisicamente i collegamenti del sdb.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
La prima pagina del bios dice:
-> Hard Disk
     -  Ch 0 M. ( il disco sdb)
     -  Ch 1 M. ( il disco sda)


Aprire il pc e trafficare con i fili non è roba che fa per me.
piuttosto rinuncio e resto con i Linux.
Temevo che ci fossero problemi con i due dischi.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
no è che hai sdb come primario, cambialo con sda ( Ch 1 M. )
Cita messaggio
Grazie da:
#7
grazie, adesso provo.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
mmmmm..., è molto difficile per me, ed ho una gran paura di guastare un orologio che per ora funziona perfetttamente.
sono entrato nel bios (Phoenix) e la schermata è tipo questa:

- http://www.google.it/imgres?imgurl=http:...DAQMygMMAw

poi sono entrato in CMOS , ...come mai l'ora è indietro di un'ora mentre i S.O. me la danno giusta?, e
ti descrivo quanto mi presenta perchè non ho trovato una foto analoga e non sono capace di farla io in quella situazione di bios:

PATA Controller            ( Enabled)
->PATA Ch 0 Master     (SAMSUNG SP1203N)                 ... e sarebbe sdb
->PATA Ch 0 Slave       (None)

SATA Controller            (Enabled)
-> SATA Ch 1 Master    ( WDC WD3200AAJS-60MA1)       ...e sarebbe sda  dove dovrei mettere W7
-> SATA Ch 2 Master    (HL-DT-ST DVDRAM GH24NSBO)

ecc. ecc.

poi a dx, per entrambi i dischi, mi dice   "Press (Enter) to enter next page for detail drive settings"...
... facendolo trovo per ognuno dei due dischi:

- PATA Ch 0 Master  (Auto)                      |    To manually define device details
-Access Mode           (Auto)                      |    To manually define HDD accessing mode

-Extended IDE Drive (Auto)                     |    To allow disabling IDE drive
Access Mode             (Auto)                     |    To manually define HDD accessing mode

Immagino che dovrei cliccare su (Auto), colorati di rosso, e far qualcosa ma naturalmente non ho osato e mi son fermato:

non vorrei fare un gran casino, come mi era già capitato in passato, e trovarmi il pc inservibile Disperato Disperato , e  che non so più far partire  Blush

cosa devo/posso fare per risolvere questa rognetta e poter installare W7?
Grazie.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
nessuno può darmi una indicazione che mi consenta di procedere?
Grazie.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
vinci la tue ingiustificate paure ed apri il computer;
prima di aprirlo, scusa l'ovvietà ma è meglio precisarlo, devi spegnerlo ED ANCHE staccare fisicamente il cavo della corrente;
una volta aperto il computer scollega la piattina EIDE dal disco (non sulla scheda madre altrimenti se c'è collegato un DVD poi non ti funziona),
è un cavo piatto e largo lo riconosci subito (se non sai qual è ti basta una ricerca con Google con chiave "cavo EIDE" e sarà immediatamente evidente); togli anche l'alimentazione al disco con Linux.
A questo punto riaccendi il computer ed installa Windows 7, il disco Linux non verrà toccato perché scollegato (lo ricollegherai solo dopo aver installato Win7, spento di nuovo, staccata la corrente di nuovo...)

Quando hai finito, per configurare il dualboot ci pensa dxgiusti ad aiutarti.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: utente333


Vai al forum: