SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO]pc lentissimo e caricamento delle finestre non chiuse durante lo spegnimento
#11
non ho il live cd ma ho parted magic che ha gparted, ho provato a lanciarlo e vedo il disco con la partizione non allocata.. in pratica vedo questo:
non allocato 58.1 Gb (questa è la partizione dove avevo il sistema operativo)
/dev/sdb1 ntfs 450 mib
non allocato 1.40 gb
/dev/sdb2 ntfs 405 gb (questa è la partizione dove ho i dati)

no BAT...... l'ho cambiato 2 anni fa...
che faccio?
Cita messaggio
Grazie da:
#12
Scarica una distro qualsiasi (Ubuntu per esempio) crea una Usb bootabile con Rufus, fai il boot da Usb ed intanto se riesci ad accedere da live alla partizione da 405gb ti recuperi i dati copiandoli su un altro hd esterno.
Oppure metti l hard disk in un altro Pc con Windows e guarda se riesci ad accedere ai dati.
Non fornisco supporto per XP, lasciatelo andare.......Ha fatto il suo lavoro Confused
Cita messaggio
Grazie da:
#13
per i dati non è un problema li ho già su un altro hd.
ma secodno te il disco è buono o no. se si cos'è successo e cosa devo fare per ripristinarlo e poter caricare l'immagine di win 10
sto provando a fare una nuova partizione ntfs dove c'era quella non allocata, e se tutto va a buon fine poi riprovo a caricare l'immagine....
non credo sia risolto il problema, mi da ancora quei famosi 17 secondi alla fine come succedeva prima...
eventualmente come posso fare per sapere se il disco è rotto o no visto che non ho un sistema operativo per far girare il tool della western digital, penso sia questo:
https://support.wdc.com/downloads.aspx?p=3&lang=it
Cita messaggio
Grazie da:
#14
Esistono vari tool per analizzare l'hard disk, per esempio con Hd tune  puoi fare una scansione (meglio non veloce, si chiama error scan) per controllare i settori ma dovrai togliere l'hard disk e infilarlo in un altro Pc dove installerai Hd tune.
Se trovi settori danneggiati puoi sempre provare a riparare i settori con Drevitalize(lo trovi in Hiren's Boot Cd) oppure con HDD Regenerator.
Queste operazioni sono molto lunghe, tentare la riparazione dei settori può impiegare anche 30-40 ore su 500gb. Ma a volte funziona.

Fatto sta che se in quella partizione non allocata c'erano file di sistema non ripartirà Windows e l'unico modo sarà reinstallare.

Io al tuo posto farei di tutto per provare a bootare da supporto con una Iso di Windows 10 per tentare di ripristinare l'avvio o al limite reinstallare mantenendo App e file.

Se non ne vuole sapere,  controlla se ci sono settori danneggiati ed eventualmente ripara per dopo reinstallare pulito.
Non fornisco supporto per XP, lasciatelo andare.......Ha fatto il suo lavoro Confused
Cita messaggio
Grazie da:
#15
Ciao rage, purtroppo non ho un altro pc dove collegare hd ho solo un portatile. Potrei provare a bootare come dici tu ma non so nemmeno da che parte iniziare.... non sono bravo come voi, potresti spiegarmi con parole semplici come fare?
invece un modo più semplice per capire se il disco è rotto non c'è?
Cita messaggio
Grazie da:
#16
(14-03-2018,07:21 )robi Ha scritto: invece un modo più semplice per capire se il disco è rotto non c'è?
  1. fare una nuova partizione non serve: se ci sono settori difettosi, si trovando dentro la partizione, mentre nella tabella delle partizioni c'è solo il settore di inizio della partizione ed il numero di settori da essa occupata;
  2. devi usare un tool di diagnostica, possibilmente quello della casa madre; il tool però deve partire per forza da dispositivo di boot se lo esegui dallo stesso computer (DVD o pendrivepoco importa), oppure devi avere una secondo hard-disk da cui effettuare il boot, ci installi il tool e scansioni il disco incriminato
  3. altrimenti l'unica alternativa rimane la formattazione zerofill da effettuare con tool appositi che dovrebbe individuare e segnare come inutilizzabili eventuali settori difettosi. I tool per fare questo di solito sono inclusi nelle utility di diagnostica della casa madre, oppure puoi usare il "solito" http://hddguru.com/software/HDD-LLF-Low-Level-Format-Tool/
In caso di formattazione ovviamente va reinstallato il tutto (oppure ripristinata un'immagine: in questo caso devi sperare che l'immagine non sia stata creata leggendo i dati da settori difettosi, altrimenti ti ripristina file difettosi; in questo caso la reinstallazione di tutto va fatta  a mano, a partire dal sistema operativo fino all'ultima utility)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#17
ciao BAT, ho scaricato dal sito WD il Data Lifeguard Diagnostic e l'ho messo su una chiavetta, ho fatto partire il pc e dopo aver selezionato la chiavetta mi dice: impossibile trovare il sistema operativo. provare a disconnettere le unitòà che non contengono un sistema operativo. permere un tasto per riavviare.
come devo fare per fare il test?
ho trovato il live cd di linux ho fatto partire ma non riesce a far partire l'eseguibile di WD. Ho provato anche ad aprire un flie word e excel che ho sull'hd esterno ma non succede niente... non li apre con libreoffice e nemmeno riesco ad entrare nella partizione dati, mi dice:
error mounting/dev/sda2 at/media/plus/DATA: command -lne mount -t"ntfs" o "uhelper=udisk2, noved,nosuid,uid=1000 ecc ecc

Se provo ad aprire un nuovo foglio di libre office non riesco nemmeno a fare quello... e sono sicuro che funzionava tutto perfettamente l'ultima volta che ho provato questa chiavetta

Sono riuscito a far partire l'utility con wine e dovrebbe apparirmi nella finestra supeirore il disco, ma non c'è niente....e quindi non posso fare la scansione
Non so se può servire a capire, però con linux, oltre ad aver provato senza successo ad aprire la partizione dati, ho provato ad aprire anche l'altro disco che ho sul pc e che lo uso solo per archivio e anche quello non si apre. Ricordo che con linux riuscivo ad entrare in questi due dischi... questo per chiedere se il problema può risidiere anche da qualche altra parte o se è solo una questione di HD.
Ora sto scaricando la iso del media creation tool
(13-03-2018,20:13 )rage75 Ha scritto: Hai un altro Pc a disposizione? 
Scarica Media Creation tool per creare un supporto usb oppure se lo hai usa un Dvd di Windows 10 e facendo il boot da Usb o Dvd segui qua per riparare l'avvio,  vediamo così se almeno riesci ad entrare in Windows.  Poi se entri fai uno:


Codice:
sfc /scannow 

Da Prompt dei comandi come amministratore.

ciao rage ho fatto la procedura con la iso ma ho dovuto fare anche la procedura dal prompt perchè mi diceva che non era possibile ripristinare il pc. metto le foto, anche perchè finita la procedura del prompt non andava avanti quindi ho fatto exit. quella del prompt l'ho rifatta due volte perchè non avevo messo lo spazio dopo boot
       
Cita messaggio
Grazie da:
#18
Nessuna installazione di Windows. ....andiamo male
Non fornisco supporto per XP, lasciatelo andare.......Ha fatto il suo lavoro Confused
Cita messaggio
Grazie da:
#19
forse avendo interrotto il caricamento dell'immagine è rimasto senz nessuna installazione? ma credi sia compresso il disco?
Cita messaggio
Grazie da:
#20
Da quello che vedo io hai Windows danneggiato ma il disco forse è a posto, il modo migliore sarebbe formattare con qualche tool tipo DBan e poi reinstallare pulito, se hai tutti i file salvati altrove.
Non fornisco supporto per XP, lasciatelo andare.......Ha fatto il suo lavoro Confused
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)