Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] re-installare windows 10 partendo da win7
#1
Buongiorno a tutti,
chiedo agli admin di spostare nella sezione giusta in caso di errore o di ricollegare a qualche discussione già presente se vi è il caso.

Ho un portatile emachines E728 sul quale era installato nativamente win7 (appena comprato avevo creato i 3 dischi di ripristino), senza partizioni, ma da mesi ormai ho eseguito l'aggiornamento a windows 10.
Posto che ho letto sul forum  che non posso più tornare al 7, mi chiedevo come posso formattare il notebook, non voglio creare altri dischi di ripristino di windows 10 perchè vorrei effettuare un'installazione pulita del sistema. 
Da qui la mia domanda: essendo una versione OEM (credo) posso scaricare ed installare windows 10? la chiave di licenza mi verrà chiesta o riconosciuta da sola?
oppure effettuare il ripristino con i dvd che avevo creato per il 7 e poi ri-aggiornare al 10?

Tutto questo nasce dalla necessità di pulire il pc e dalla voglia di creare diverse partizioni per utilizzare win10 in dual boot, magari con ubuntu se compatibile, ed una partizione dove salvare documenti.

Grazie 

Marco
Cita messaggio
Grazie da:
#2
infatti, la licenza di win7 oem viene sostituita da quella generica per win10 nel momento in cui attivi la copia quindi non puoi tornare a seven, è un arma a doppio taglio
per l' installazione pulita non ti verrà chiesto nuovamente la chiave di win10 a meno che non cambi hdd e in tal caso per attivare win10 dovrai contattare il numero verde centro attivazioni

http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?ta...-Key_12553
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Grazie Davide 72,
ottimo il link che mi hai fornito, appena ho tempo faccio un backup dei dati e come consigliato  sul sito da te indicato creo un'immagine del sistema attuale per ogni eventualità.

In seguito io farei prima le partizioni e poi installerei windows10 e in dual boot ubuntu o simili. Pensavo a 4 partizioni
una per windows
una per il grub
una per "linux"
e una per salvare i file.

secondo te/voi si può fare prima?
o mi conviene installare windows10 e poi creare le partizioni con gparted dal live cd di ubuntu?

Intanto grazie 1000 ancora per quel link



Marco


Ciao,
segnalo che ho formattato il notebook dopo aver creato il disco di installazione con media creation tool,
semplicemente, dopo aver riavviato e fatto partire l'installazione dal dvd creato non ho dovuto inserire il product key ma cliccare quando richiesto ho semplicemente cliccato il testo affianco al tasto avanti. Avendo in precedenza aggiornato da windows 7 a windows 10 mi sono trovato così l'installazione pulita e già attivata.

Grazie Davide72,
segnalo come risolto

Marco
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)