Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[RISOLTO] soluzione utile per backup ubuntu 16.04
#1
Buona sera, ho installato una distribuzione Ubuntu 16.04 completa su pendrive avviabile, la inserisco nella porta usb 3 del mio laptop e ne seleziono l'avvio, tutto ben funzionante.
Ho letto che avere un OS funzionante su memoria pendrive anziché HD locale, ne riduce notevolmente "l'aspettativa di vita".
Ne prendo atto e cerco di organizzarmi.
Faccio un backup di tutto il volume con Deja dup, l'utility di sistema già presente.
Scelgo di posizionare i file di backup sul volume dell'HD dove c'è Win 10.  Tutto bene, backup eseguito ma noto l'insolita dimensione dei 2162 files creati: totale 135 GB, mentre tutti i dati presenti sul volume Ubuntu ammontano a 12 Gb.
Stranissimo, ma potrebbe dipendere dal fatto di voler posizionare il backup di un filesystem ext4 in un ntsf.
Anzitutto, secondo voi è così e/o dovrei preoccuparmi?
Quindi nell'incertezza sto considerando di procedere con un altro sistema di backup, Systemback.
Vi chiedo questo (seconda domanda):
posso procedere ad un backup completo di sistema, scegliendo di memorizzarlo su altra pendrive vuota formattata con apposito filesystem ext4 -nelle opzioni ho visto che il programma rende essenziale questo filesystem per posizionare il backup- e richiamare tale backup da una nuova installazione di Ubuntu 16.04, nel caso cioè che la pendrive che utilizzavo si guasti improvvisamente e non sia più avviabile?
E nel caso sia possibile, è questo il modo migliore di usare Systemback per questo scopo o potrei usare un'altra opzione più opportuna?

Grazie a tutti
Cita messaggio
Grazie da:
#2
La soluzione migliore secondo me è usare l'opzione "system copy" di systemback, poi ogni tanto aggiornarla, in maniera da averla sempre al top.

Devi formattare un'altra chiavetta a seconda delle tue necessità e poi selzionare "copy user data files", indicargli le partizioni e dove mettere il Grub, poi procedi. Avrai una copia speculare del SO, come ho indicato da aggiornare/sistemare ogni tanto, a menoi che tu non preferisca fare la copia ogni tanto.

Serve anche per eventuali reinstallazioni su HD o Pendrives ( capienti quanto basta ).
Cita messaggio
Grazie da:
#3
ah benissimo. Nel modo che mi indichi quindi ho creato proprio una usb avviabile con la copia del mio sistema pronta all'uso quando la collego?
Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Se hai usato quell'opzione "system copy" si.
Se hai usato "live system" è per la live e l'installazione.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Photo 
fatto.  Ci ha messo molto, l'impostazione iniziale non è il massimo dell'intuizione ma con calma e voglia di arrivarci, e soprattutto un ripassino sulle utilissime videoguide, il software ha portato a termine una copia identica del sistema su altra usb.
Solo che selezionata questa usb nella sequenza di boot (inserita nella medesima porta della precedente), si accede a un "tentativo" di Grub che poi rimane lì in attesa di un comando che non so.  Nelle impostazioni preliminari di Systemback sull'inserimento di Grub nella copia, questo non è selezionabile e si legge qualcosa che in sostanza è "no need to use Grub if EFI system is available.
E cioè?
Comunque, ecco l'immagine di Grub che sembra volere un comando.  Ho anche provato a digitare "boot" ma risponde "a kernel must be loaded first"

[Immagine: http://i64.tinypic.com/2f061i0.jpg]
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Immagino che tu abbia un sistema (U)EFI su GPT in HD e perciò si sia installato così anche sulla chiavetta l'originario Ubuntu 16.04.
Infatti non trova la partizione di avvio se non è predisposta per (U)EFI, ma in Mbr.

Prova con questi tutorial che spiegano come procedere se possibile, per farlo avviare :
https://www.linux.com/learn/how-rescue-n...ub-2-linux
http://blog.drmouse.it/ubuntu-problema-d...er-update/
https://itsfoss.com/fix-minimal-bash-lin...ror-linux/
http://www.marcosbox.org/2014/08/la-guid...-uefi.html

Riporta con :
sudo fdisk -l
e
sudo parted -l
la situazione della pendrive su cui hai installato Ubuntu 16.04.

La questione potrebbe essere solo quella di partizionare la nuova chiavetta nella stessa maniera che nell'originale.

Aggiungo anche questo :
http://www.linuxmind-italia.org/index.php?topic=22659.0
Cita messaggio
Grazie da:
#7
ti ringrazio molto, ho provato a fare qualcosa di quanto descritto ma senza esito, non riesco a interpretare l'output delle linee di comando suggerite ne a paragonarle agli esempi che non trovo rispondenti a quello che ottengo; la soluzione non mi pare proprio a portata di mano.
Probabilmente, per quanto capisco, scrivendo con system copy una pendrive preformattata simile all'originale qualcosa di diverso rimane, e disorienta Grub.
Per me era uguale perché entrambe hanno una partizione ext4 da 54 Gb e una di swap da 4 Gb, ma ora vedo che nella pendrive originale la ext4 è una partizione logica contenuta in una estesa mentre la swap ne è fuori, e nella copia la ext4 è una primaria. Sarà quello, ho provato con gparted ma non attua quel medesimo tipo di partizionamento sulla pendrive destinazione. Oppure magari le due pendrive anche fossero del tutto uguali assumono giocoforza sigle di volumi differenti e per questo Grub non può trovare la partizione avviabile.
Troppe variabili e nessuna certezza, preferirei evitare di ammattire e provare una via user friendly: un applicativo di semplice utilizzo in grado di clonare totalmente da pendrive A a pendrive B (partizioni, dimensioni, contenuto, sigle volumi e Grub) esiste e può essere la soluzione che cerco ?
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Usa dd per clonare il disco :
https://wiki.archlinux.org/index.php/Dis...partizione
il target deve essere almeno uguale alla fonte da cui scrive.
Ammesso che non ci sia qualche incasinamento UEFI.

Capisco che tu non voglia ammattire, ma senza avere qualche dato è difficile dare dei consigli.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
interessante, vedo che il comando di clonazione dell'intero disco fisico così com'è, nel mio caso da una pendrive a un altra (da sdb a sdc), è semplice da dare.
Dopo il tentativo ti faccio sapere.
Si so che se non riferisco esattamente tutto quello che provo e ottengo non posso spiegarmi bene, ma preferirei tentare cose più semplici anche per non allungare e complicare questo thread per il quale ti sto abbastanza impegnando.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
conosci clonezilla?
semplice facilissimo, basta seguiri le sua indicazioni.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)