SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Repository Debian
#1
Buon pomeriggio
lavoro su una debian 9, ma vorrei configurare i repositori in modo da averla sempre aggiornata, ma sopratutto non dover installare le nuove releases dal cd.
Grazie
g.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
E' una richiesta piuttosto generica, dato che i repository variano in base alla versione in uso della Debian.
Tra le versioni abbiamo:
- stable (piuttosto sicura e stabile, appunto, ma con app poco aggiornate) > Stretch 9.8 (corrente)
- testing (mix tra stable e unstable) > Buster 10.x (che diventerà il successore di Stretch)
- unstable/sid > (app super-aggiornate, ma sistema può diventare instabile) > Sid

Qualche delucidazione ulteriore qui:
https://www.debian.org/releases/index.it.html

Una volta chiarita la questione bisogna portarsi a questo indirizzo:
https://wiki.debian.org/it/SourcesList
che contiene appunto i source ufficiali.

La miglior guida però resta quella dei Debianizzati, per i repository:
http://guide.debianizzati.org/index.php/..._ufficiali
dove trovi anche le diverse repo in base alla scelta che hai operato sopra (stable/testing/unstable).

oltre ai repo ufficiali su indicati puoi genericamente aggiungere gli updates (che trovi come Repository speciali) e i backports, che molto semplicemente permettono alla versione Stable di avere alcune pacchettizzazioni di Testing senza però portare a corredo eventuali librerie più avanzate.
[trovi tutto nel link sopra di Debianizzati]


Un consiglio:
Se non hai ancora scelto, e vuoi un sistema base stabile ma con sofware più avanzato puoi eventualmente operare su un sistema Debian-based che non presenta un discreto sbattimento anche in fase di reinstallazione su varie macchine come MX-Linux.
Io l'ho scelta qualche mese fa e non sono più tornato indietro.
Qui i link per conoscere questa distro alternativa:
https://mxlinux.org/download-links/
https://distrowatch.com/table.php?distribution=mx
https://www.dedoimedo.com/computers/mx-18-lenovo.html
Cita messaggio
Grazie da: Gigi Trezzi , Gigi Trezzi
#3
Grazie per la risposta, vedrò MX-Linux
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Solo un appunto. Se segui il consiglio di @sharksux, che peraltro condivido, avendo anch'io un un pc installato MXLinux, e confermo che è un'ottima scelta, ricordati però che periodicamente dovrai reinstallare. Se vuoi rimanere in ambito Debian ed avere una distro rolling, vedi anche Antix e Sparkylinux.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(07-04-2019,16:23 )antares Ha scritto: Solo un appunto. Se segui il consiglio di  @sharksux, che peraltro condivido, avendo anch'io un un pc installato MXLinux, e confermo che è un'ottima scelta, ricordati però che periodicamente dovrai reinstallare.
perché occorrerà reinstallare? immagino perché non è "rolling" o c'è qualche altro motivo?

(07-04-2019,16:23 )antares Ha scritto: Se vuoi rimanere in ambito Debian ed avere una distro rolling, vedi anche Antix e Sparkylinux.
Quale delle 2 (e perché) è "migliore"?
C'è qualche motivo particolare per cui è meglio installare queste che un Debian liscio?

Motivo delle mie domande:
devo rimettere in piedi un vecchio computer (parliamo di 15 anni e CPU a 32 bit...) dismesso da una scuola che dovevano buttare e, invece di rimetterci Windows XP (l'unico sistema Windows che può reggere), volevo provarci Debian perché leggevo in giro che è un sistema particolarmente leggero anche su hardware obsoleto. Leggendo i vostri commenti mi viene il dubbio se metterci Debian liscio "as is" o una distribuzione derivata purché leggera.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#6
(07-04-2019,18:23 )BAT Ha scritto:
(07-04-2019,16:23 )antares Ha scritto: Solo un appunto. Se segui il consiglio di  @sharksux, che peraltro condivido, avendo anch'io un un pc installato MXLinux, e confermo che è un'ottima scelta, ricordati però che periodicamente dovrai reinstallare.
perché occorrerà reinstallare? immagino perché non è "rolling" o c'è qualche altro motivo?

(07-04-2019,16:23 )antares Ha scritto: Se vuoi rimanere in ambito Debian ed avere una distro rolling, vedi anche Antix e Sparkylinux.
Quale delle 2 (e perché) è "migliore"?
C'è qualche motivo particolare per cui è meglio installare queste che un Debian liscio?

Motivo delle mie domande:
devo rimettere in piedi un vecchio computer (parliamo di 15 anni e CPU a 32 bit...) dismesso da una scuola che dovevano buttare e, invece di rimetterci Windows XP (l'unico sistema Windows che può reggere), volevo provarci Debian perché leggevo in giro che è un sistema particolarmente leggero anche su hardware obsoleto. Leggendo i vostri commenti mi viene il dubbio se metterci Debian liscio "as is" o una distribuzione derivata purché leggera.

Ciao BAT, MX-Linux è basato sulla versione stabile di Debian, quindi viene aggiornata finchè è supportata, dopo bisogna passare alla versione successiva.
Antix (di cui MX utilizza vari componenti), è basata su Debian stabile, ma da come è scritto sul sito si possono modificare gli aggiornamenti passando a quelli di Debian testing. Lo stesso vale per Sparkylinux si può scaricare stabile o rolling. Attualmente è uscita l'ultima versione LXQT.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
(07-04-2019,12:44 )Gigi Trezzi Ha scritto: Grazie per la risposta, vedrò MX-Linux

Prego.

(07-04-2019,16:23 )antares Ha scritto: Solo un appunto. Se segui il consiglio di  @sharksux, che peraltro condivido, avendo anch'io un un pc installato MXLinux, e confermo che è un'ottima scelta, ricordati però che periodicamente dovrai reinstallare. Se vuoi rimanere in ambito Debian ed avere una distro rolling, vedi anche Antix e Sparkylinux.

Da quello che ho letto sul Forum di MX, i passaggi tra una versione e l'altra la trasformano in una semi-rolling, quindi non come Ubuntu dove nel passaggio tra LTS (almeno sino alla 14.04.x era così)era quasi obbligatorio reinstallare da capo.
Il cambio tra versioni è meno problematico insomma delle sue storiche derivate.

Qualche info su MX:
http://antix-mx-italia.blogspot.com/2016...tware.html


@ BAT

Io metterei la Antix, che rimane più leggera di MX oppure la UPLOS (in pratìca PCLinuxOs a 32 bit). Testate entrambe, mi sono trovato meglio con Antix, anche se sono entrambe fatte molto bene.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
MX linux cambia realmente versione solo quando debian testing avanza in stable , come x debian stable non è affatto obbligatoria la reinstallazione exnovo . Ne momento in cui sara rilasciata in stablle Debian 10 anche MX attiverà per il suo MX-Tools un nuovo repositorio , di conseguenza si procede a tutto tondo come con debian . (mx-linux è debian stable a tutti gli effetti , MX-Tools non ne intacca la sua architettura) aggiornando l' indice delle repositry nel sources.list.

Finchè in Debian Stable rimane Debian 9 Stretch , ogni aggiornamento del SO lo risolve il classico apt update && apt full-upgrade
ergo da Mx linux 17.1 inclusa all' attuale nuova 18.2 fresca di oggi , non è richiesta alcuna operazione di avanzamento versione , e nessun cambio repositori .
Da Mx17.x a MX18.x è invece possibile ritrovarsi con problemi alle chiavi GPG : si risolvono lanciando il pacchetto MX chiavi GPG incluso in MX Tools.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Buon pomeriggio,
ho guardato MX-Linux ed ho visto che è una cooperazione tra antiX e Mepis. AntiX non lo ricordo bene, però mepis si, visto che con lui ci ho lavorato parecchi anni. Almeno fino a quando non hanno disfatto il forum.
L'unica domanda è questa : Mepis mantiene l'assistenza oppure no?
Inoltre mi ricordavo che con Simplymepis si aggiornavano le distro con il comando:
Codice:
apt-get upgrade dist-f
mi sembra,
senza dover reinstallare la distribuzione.
Se ho detto una sciocchezza Franco mi corregga per favore.
Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#10
MX-Linux è la naturale evoluzione del buon vecchio ma defunto SympliMepis , Mepis Linux come tale non esiste più , il gruppo originario si è sciolto per sopraggiunta eccessiva litigosità . Il supporto a symplimepis sospeso definitivamente con la mia sua ultima revisione di gennaio 2014 . Ma tutto il male non viene mai per nuocere , Antix per dar origine al MX-Linux ha portato con se quelli che di mepis erano i collaborari migliori ed il risultati si stan facendo vedere. Se eri già registrato come utente nel vecchio subforum italiano Mepis , la tua registrazione è tuttora valida , anche se delle vecchie discussioni ormai non trovi più traccia.
IL cambio versione , non implica necessaria reinstallazione con nessuna distribuzione , tutto ciò che serve anche con MXlinux è limitato all' aggiornamto della llista sorgenti software (/etc/sources.list) poiche cambiano inevitabilmente i server repository sia di Debian che di MX linux . Per cui il prossimo reale cambio versione MX-Linux sarà solo quello che porterà con se l' avanzamento a Debian Stable 10 Buster .
Cita messaggio
Grazie da: Gigi Trezzi


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)