Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Resetter: riportare Ubuntu allo stato iniziale
#1
Con Resetter (una nuova applicazione attualmente in versione Beta) è possibile resettare Ubuntu e Linux Mint allo stato iniziale (cancellare tutte le applicazioni non predefinite, rimuovere i vecchi kernel, e persino eliminare gli account utente in eccedenza).

Questa applicazione vanta di poter effettuare quanto promesso sulla seguenti distro

   Ubuntu 16.10
   Ubuntu 16.04
   Ubuntu 14.04
   Linux Mint 18.1
   Linux Mint 18
   Linux Mint 17.3

Resetter può ripristinare Ubuntu (o Linux Mint) in due modi: usando l'opzione ‘Automatic’ che provvede ad eliminare un po' a tutto, anche l'eliminazione di account utente; o tramite l'opzione ‘Custom reset’, che permette di controllare due volte e decidere che cosa eliminare e ciò che rimane.

[Immagine: http://tipsonubuntu.com/wp-content/uploa...10x400.jpg]

L'applicazione non rimuove i file e le cartelle né è (al momento) in grado di ripristinare le impostazioni (ad esempio font di sistema, layout del desktop, ecc).

[Immagine: http://tipsonubuntu.com/wp-content/uploa...10x256.jpg]

Attenzione: il software è attualmente nella sua fase iniziale di beta. E' fortemente consigliabile non installarlo / provarlo su macchine di produzione ( a vostro rischio e pericolo)!


Il pacchetto .deb può essere scaricato al presente indirizzo download Resetter su GitHub

Immagini tratte da http://tipsonubuntu.com
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)