Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ridimensionare partizione logica
#1
Salve a tutti,
oh un notebook Acer Extensa 5235 con dual boot
(T3100 1.9 Ghz
Intel GMA 4500M
2Gb Ram
250 Gb HDD
Monitor esterno hanns.g
Windows 7 Ultimate SP1 Build 7601
Ubuntu 16.04.2)

ho creato le partizioni per il doppio sistema operativo WIN7 e Ubuntu,
ho fatto l'errore iniziale di sottodimensionare la partizione per Windows, andava bene all'inizio ma adesso dopo aver installato diversi programmi e altri update i 35 GB riservati a Windows sono pieni al 92% e il sistema si rallenta di brutto.
Vorrei incrementare la dimansione della partizione C Windows ma non ci riesco.acrorit Disk Partition, ho provato anche partition magic e EaseUS
Ho configurato l'HD in questo modo:
una partizione logica contenente i volumi:
D (DATI condivisi Ubuntu e Win) 156 GB
S (Swap per Ubuntu) 2GB
e partizioni primarie
X (Windows misteriosa) 100MB
U (Ubuntu) 29 GB
C (Win 7) 34 GB.

La difficoltà è che sono riuscito a liberare 10GB ma non riesco a spostare o allargare l'unità C. Spero che l'immagine allegata possa spiegare meglio delle mie parole.

Grazie tante
saluti
Eiasu

   
Cita messaggio
Grazie da:
#2
una immagine dello stato attuale del tuo disco è indispensabile per dire cosa si potrebbe fare.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
(09-06-2017,13:15 )dxgiusti Ha scritto: una immagine dello stato attuale del tuo disco è indispensabile per dire cosa si potrebbe fare.

Sorry .... avevo allegato il file sbagliato .... Piange Piange Piange   Mi arrendo Mi arrendo Mi arrendo
Cita messaggio
Grazie da:
#4
in teoria tutto si può fare ma la probabilità che poi non ti si avvii più nulla esiste. comunque se vuoi.......
devi allargare la partizione logica da 2.246gb in modo di inglobare tutto lo spazio non allocato quello che hai liberato.
devi ridurre la stessa partizione dello stesso identico spazio prima inglobato ( non esiste altro modo per portare a dx quello spazio )
le partizioni logiche tutte, abitano dentro una partizione estesa, stesso lavoro con le altre due.
spostare partizioni di sistema è un lavoro molto lungo e come ti ho sopra scritto la possibilità che poi non ti si avvii più nulla è molto ma molto elevata.
la tua immagine parla di tutto hd come logico, ho i miei dubbi. se gentilmente puoi usando gparted ripostare l'immagine sarebbe meglio.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(09-06-2017,13:48 )dxgiusti Ha scritto: ...
se gentilmente puoi usando gparted ripostare l'immagine sarebbe meglio.

Grazie tante,
ecco qui altri due screenshot da Ubuntu:

   

   
Cita messaggio
Grazie da:
#6
bene, come pensavo. da ubuntu, con gparted, click dx sulla chiave sulla sx e scegli smonta. ( fallo per la swap, la dati ed il contenitore sda2 ). le partizioni devono essere smontate. ora procedi come prima detto, lo spazio libero si sposterà alla dx della swap. terminato questo, bisogna portare lo stesso fuori dal contenitore. devi ridurre il contenitore la dev/sda2 dello stesso spazio, dalla stessa parte. terminato lo spazio non allocato si troverà fuori dalla estesa ( il famoso contenitore ).
per procedere adesso dovrai avviare il programma in live ( ovviamente non puoi da ubuntu in esecuzione modificare la sua partizione ). come fare è la stessa cosa di prima. al termine stesso procedimento, riduci lo spazio che hai inglobato e allarga win.
mi ripeto, la procedura presenta dei rischi. la scelta è solo tua.
Cita messaggio
Grazie da: eiasu
#7
La foto di questo partizionamento è l'emblema di come NON eseguire un partizionamento:
le partizioni dei sistemi operativi sono state messe alla fine del disco (sono le partizioni più a destra) che, fisicamente, corrispondono ai cilindri più interni di un HDD meccanico, che notoriamente sono circa il 30% più lente in accesso lettura/scrittura rispetto alle partizioni sui cilindri esterni (i rettangoli a sinistra).
La cosa sarebbe ininfluente su un SSD ma su un HDD causa un rallentamento visibile delle prestazioni.

Se fossi in te farei un backup dei dati importanti dopodiché cancellerei tutte le partizioni e le rifarei da zero:
prima la partizione Windows, poi Linux, poi la swap, per ultima la partizione dati
@dxgiusti: Tongue Tongue Tongue Tongue Tongue
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: eiasu
#8
ok grazie tante e scusate l'ignoranza,
mi siedo piu comodamente, respiro profondamente e mi preparo alla grande operazione. Prima mi trascrivo su tradizionale foglietto scritto a penna i fondamentali suggerimenti che mi avete dato,
thank you very much
cari saluti a tutti
Eiasu
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Ok pronto per la grande operazione di riorganizzazione completa del notebook.
Mi sapreste consigliare un buon software freeware per le partizioni, Ubuntu o Windows?
Non tutti i freeware permettono di creare/ridimensionare partizioni logiche, io avrei bisogno di un software che permette questo tipo di operazioni.
Grazie tante
Cari saluti
Eiasu
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Gparted live
http://gparted.org/livecd.php
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: eiasu


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)