SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Rilasciato Ubuntu per Windows 10
#11
(15-07-2017,18:41 )francofait Ha scritto: Il brivido lungo la schiena a me  lo favenire chi si illude che dietro a questa operazione ,che ha si aspetti positivi per entrambe i SO  ci sia un' improvviisa   ed inaspettabile generosità da parte di Microsoft .
Esatto!
D'altra parte tutto il marchingegno è totalmente facoltativo, il 99,9% degli utenti probabilmente neanche se ne accorgerà.
Chi vorrà potrà impratichirsi con la "temuta" shell di Linux e constaterà che alla fine è ottima e per niente difficile se ci si mette di buona volontà. E magari ci sarà più di qualcuno che, vincendo un'immotivata ritrosia, si mette a provare Linux "dal vero" installandolo in dualboot
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
Supporto su Informatica Libera
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
Grazie da:
#12
(15-07-2017,18:41 )francofait Ha scritto: Il brivido lungo la schiena a me  lo favenire chi si illude che dietro a questa operazione ,che ha si aspetti positivi per entrambe i SO  ci sia un' improvviisa   ed inaspettabile generosità da parte di Microsoft .
concordo. Microsoft avrà certo un suo interesse personale in tutto ciò. Resta da capire quale Undecided
Linux User # 207701 - Non ho particolari talenti. Sono soltanto appassionatamente curioso - Albert Einstein
Cita messaggio
Grazie da:
#13
(15-07-2017,20:52 )m3nhir Ha scritto: Microsoft avrà certo un suo interesse personale in tutto ciò. Resta da capire quale
evitare l'esodo verso altri sistemi operativi e/o piattaforme e tentare di recuperare terreno con gli store on-line;
mantenere i professionisti IT su sistemi Windows anche lato server
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
Supporto su Informatica Libera
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
Grazie da:
#14
(15-07-2017,21:41 )BAT Ha scritto:
(15-07-2017,20:52 )m3nhir Ha scritto: Microsoft avrà certo un suo interesse personale in tutto ciò. Resta da capire quale
evitare l'esodo verso altri sistemi operativi e/o piattaforme e tentare di recuperare terreno con gli store on-line;
mantenere i professionisti IT su sistemi Windows anche lato server

Ha ecco, mi pareva... At
Linux User # 207701 - Non ho particolari talenti. Sono soltanto appassionatamente curioso - Albert Einstein
Cita messaggio
Grazie da:
#15
(15-07-2017,13:16 )BAT Ha scritto: Però quando le cose le fa Microsoft allora bisogna sempre remare contro
Certo che sì, che bisogno ha MS del mio aiuto?
Ha mai fatto qualcosa che non fosse:
(15-07-2017,21:41 )BAT Ha scritto: evitare l'esodo verso altri sistemi operativi e/o piattaforme e tentare di recuperare terreno con gli store on-line
Tutto quello che MS fa e tocca è mirato ad alterare lo stato delle cose per brandizzarlo a comodo suo.


(15-07-2017,14:26 )BAT Ha scritto: Se poi ci vogliamo attaccare all'Europa/UE, è palesemente ovvio per tutti che punisce con gioaia quealunque cosa sia americana: fin quando si tratta di tasse ben vengano le punizioni, ma quando obblighi un'azienda a togliere il browser dal sistema operativo...
L'Europa/UE farebbe meglio a pensare cosa produrre di utile, visto che che sceglie continuamente di dipendere da Ovest per il software e da Est per l'hardware.
Continuiamo a vendere i panorami di Firenze Roma e Venezia commercializzandoli con software pagato a (caro) prezzo.
È venuto in mente solo a me che fare una distro sviluppata in Europa consentirebbe una minore dipendenza da chi non sottoscrive impegni contro il riscaldamento globale?
Cita messaggio
Grazie da:
#16
(15-07-2017,23:15 )zafran Ha scritto: È venuto in mente solo a me che fare una distro sviluppata in Europa consentirebbe una minore dipendenza da chi non sottoscrive impegni contro il riscaldamento globale?
questa della distro "sponsorizzata" dalla UE l'ho ipotizzata non so quante volte su questo forum (o sulla vecchia versione);
non per "ritorsione" contro chi prima sottoscrive impegni sul clima e poi si sfila (tanto nessuno gli si può opporre) ma per promuovere finalmente un riferimento almeno per società statali ed enti pubblici... evitando l'inutile iperframmentazione di Linux
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
Supporto su Informatica Libera
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
Grazie da:
#17
Quando girano soldi e tanti ho imparato che son tutte utopie.. distro sviluppate in europa ce ne sono ma che una ue la sponsorizzi ce ne passa ... pensate alla germania dove avevano fatto una distro apposta ( in baviera ?) Per le pa .. tutto in malora ... forse bisognerebbe prendere esempio dall'india che con una distro fatta in india , sponsorizzata dal governo, dalla free linux foundation viene adottata nelle scuole e nelle istituzioni per legge.. basata non su ubuntu mi sembra ma su debian.. ( ricordassi come si chiama mannaggia )
Cita messaggio
Grazie da:
#18
Forse BOSS/Bharat Linux? https://it.wikipedia.org/wiki/Bharat_Linux
Comunque dubito che in EU si possa fare qualcosa di simile
Cita messaggio
Grazie da:
#19
Bingo è lei...
Cita messaggio
Grazie da:
#20
(16-07-2017,09:57 )Blackstar Ha scritto: Comunque dubito che in EU si possa fare qualcosa di simile
L'India l'ha fatto
La Russia l'ha fatto
La Cina pure
2 su 3 sono a dir poco, nazioni "poco liberali" ma con questa storia delle libertà solo noi non possiamo far niente!
Ma quale libertà intaccheremmo? non sarebbe un obbligo per i singoli ma per le PA unificate a livello europeo.
L'unica libertà che restringeremmo sarebbe quella dei politici di incassare le loro tangenti
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
Supporto su Informatica Libera
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
Grazie da: Marilù


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: