Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Riparare o cambiare pc?
#1
Un saluto a tutti gli amici del forum, questa nuova discussione è direttamente collegata a questo mio precedente post: http://www.istitutomajorana.it/forum2/Th...imentatore
Dopo un paio di mesi di tribolazioni e ricerca della soluzione del problema, tenendo sempre in forte considerazione l'aspetto economico, sono giunto a queste considerazioni finali, ovviamente sono bene accetti consigli e correzioni ad eventuali castronerie da me dette:
Opzione 1-) Comprare un computer nuovo ( 650 - 700€ circa ) ( nun ciò na lira!!!! )
Opzione 2-) Cercare di riparare il danno ( dovrebbe essere un condensatore della scheda madre ) in un "negozietto" che fà questi lavoretti                    ( spesa poca ) ma rischio di un ulteriore rottura altissimo visto che i pezzi hanno 8-9 anni di vita.    
Opzione 3-) Cambiare CPU + Scheda Madre ( 210€ circa )
                   Cpu 1150 Intel Core i5-4460 3.20GHz 6MB 95W Box SR1QK
                   Scheda Madre Asus H81M-Plus   
Opzione 4-) Cambiare  CPU + Scheda Madre + RAM  ( DDR4 ) + Scheda Video con pezzi di ultima      
                   generazione ( 500 - 550€ circa )
Considerando che cambiare pc adesso con i prezzi di alcuni componenti praticamente impazziti e la situazione bug dei processori, con relativa evoluzione di questi ultimi, si rischia di spendere un sacco di soldi e a breve ritrovarsi con un pc già superato, sono giunto alla conclusione che la 3° opzione sia la migliore perché avrei un piccolo vantaggio in termini di potenza del processore, la scheda madre penso sia più o meno allo stesso livello della mia con l'aggiunta della sezione grafica e porte usb 3.0, in più risparmierei un centinaio di euro per la ram visto che sono compatibili le DDR3 ( le mie sono quasi nuove le ho cambiate un paio di anni fa ) e la scheda video che per un hardware di ultima generazione la mia risulterebbe scarsa.
Altre due domandine:
1-) La scheda è una micro ATX è compatibile con il mio "vecchio" e "nuovo" hardware?
2-) La sezione grafica della scheda madre è superiore alla mia vetusta scheda video? Questo è quanto riportato dalle specifiche
Memoria massima adattatore grafico
1024 MB
Tecnologia di processo parallela
Non supportato
Risoluzione massima
4096 x 2160 Pixel
Supporto della grafica discreta
Si
Cioè se non rimonto la mia scheda video ci guadagno o ci perdo?
Grazie a tutti ( si accettano consigli ).
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Se non giochi è inutile rimontare la vecchia scheda video (Sapphire ATI Radeon 4770):
probabilmente è più potente della grafica integrata nelle CPU Intel (che sono scarsine lato grafico),
però è vecchiotta è fatta per le Directx 10, ha solo 512 MiB di RAM (ormai le schede video separate più "scarse" hanno almeno 2 GiB).
Puoi sempre montarla e tenerla in attea di cambiarla.

Per quanto riguarda il cambio dell'hw, è vero che l'opzione 3 è la migliore dal punto di vista del prezzo, però quella CPU è di quasi 4 anni fa, per cui se cerchi un po' di prestazioni tra 2 anni sei punto e accapo. Tanto vale prendere una CPU di ultima generazione, che hanno aumentato anche il numero di Core (l'Intel Core i5 serie 8xxx ha 6 core e 12 thread); rimane il problema delle schede madri che per l'ultima famiglia Intel sono un po' costose rispetto al solito.

Più che altro QUESTO non è proprio un buon momento per cambiare computer, soprattutto con pochi soldi a disposizione: le CPU sono uscite da poco, le schede madri costano relativamente care, il prezzo della RAM è alle stelle e quello delle schede video discrete è perfino peggiore.

Ti converrebbe aspettare 1-2 mesi ancora, il tempo di far uscire le PU di AMD Ryzen 2 in modo che Intel faccia scendere il prezzo della serie 8xxx e contemporaneamente escano le schede madri con chipset Intel serie H370 e B370 (al momento ci sono solo sched Z370, le più costose).
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
#3
Appurato che di acquistare un pc nuovo adesso non se ne parla assolutamente credo che opterò per la 3° opzione.
In questo momento non ho particolari esigenze che giustificano un surplus di potenza al mio pc, inoltre come dici anche tu ora è meglio aspettare non è il momento migliore per un upgrade.

Citazione:Ti converrebbe aspettare 1-2 mesi ancora, il tempo di far uscire le PU di AMD Ryzen 2 in modo che Intel faccia scendere il prezzo della serie 8xxx e contemporaneamente escano le schede madri con chipset Intel serie H370 e B70 (al momento ci sono solo sched Z370, le più costose).

Purtroppo il problema è peggiorato molto, ieri è partito al 14° tentativo, oggi al primo poi due "blocchi" totali di 5 minuti l'uno nel primo quarto d'ora di utilizzo. O paura che da un momento all'altro mi abbandona.


Citazione:Se non giochi è inutile rimontare la vecchia scheda video (Saphire ATI Radeon 4770)

Non uso il pc per giocare a parte qualche ora di "vecchio" e sano divertimento con RetroPie Smile

Per quanto riguarda la scheda madre da me scelta è una buona opzione o mi consigliate altro?
Grazie a tutti.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Non avendo esigenze particolari la scheda madre a cui hai pensato farà il suo lavoro
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: nenedesbarlocciu
#5
Scusa ma cosa intendi "al 14° tentativo"? Hai dovuto riavviarlo 14 volte oppure si spegneva e si riaccendeva alle volte caricando l'inizio, alle  volte dopo un po'? Se così fosse, io ho avuto lo stesso problema e l'ho tuttora e ogni tanto lo rifà. Di solito, dietro consiglio di altri, prendo le memorie e con la gomma da cancellare, cancello sopra i contatti dorati e poi le rimetto a posto. Per alcuni mesi funziona. Preciso che pure per me non è il momento per cambiare il pc che è del 2005, con Ubuntu 16.04, memoria di 2gb, processore Intel core 2 Duo CPU E8400@3000GHz x2 e una scheda grafica  GeForce GT 240 a 512 Mb e che non capisco nulla dei vari accoppiamenti di hardware quindi se ho detto una fesseria non mene volere, lo dico per convinta ignoranza. Attendo, se così fosse, che Bat mi corregga così da imparare anch'io qualcosa.
Ubuntu Xenial Xerus * 64 bit * DE Gnome Fallback NVIDIA GT240-512 Mb
Windows 10 /  Mx Linux17
Alle volte ci assalgono...pazienza...si stancheranno?
Cita messaggio
#6
Citazione:Scusa ma cosa intendi "al 14° tentativo"?

Quando "pigio" il tasto per accendere il pc per una frazione di secondo il led che lo circonda e le luci nel case si accendono e dopo 4-5 secondi tutto si ripete senza che io tocchi nulla, di solito tra il 6° e il 10° "tentativo" di avvio il pc partiva.
Qualche giorno fà è stato battuto il record ( 14° ) tanto che credevo fosse passato a miglior vita.
La cosa assurda è che un giorno parte al primo colpo e il giorno dopo bisogna pregare che parta. Disperato
Grazie a tutti.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Secondo me sono "andati" i condensatori sulla scheda madre
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)