Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ripristinare avvio su sistema dotato di dischi gpt
#1
Salve a tutti.
Mi scontro con quella che per me è una novità. Il bios Uefi e soprattutto i dischi gpt.
Posseggo un pc fisso con installato windows 7 pro su un disco gpt. Analogamente posseggo un portatile asus con la situazione analoga.
Mi chiedevo se volessi installare un secondo sistema operativo, che sia linux o windows, se volessi tornare indietro, eliminando il bootmanager aggiutntivo come dovrei fare.
Un tempo con i dischi mbr avrei fatto un bootrec fixboot e un bootrec foixmbr seguito da un rebuil bcd.
Ma ora che c'è quella partizioncina con i dati per il boot uefi come devo fare? Che comandi usare per ripristinare il single boot senza perdere i dati?
Mi pare assurdo che non ci sia un modo o un comando apposito.
Sarò grato a quanti vorranno essere così gentili da aiutarmi ; )

Non trovo una soluzione affidabile sul web da quando ho scopertto dell'esistenza di questo dischi gpt...
Cita messaggio
Grazie da:
#2
premettendo che non ho esperienze personali in merito e che quindi quelle che ti dirò sono solo ipotesi che potrebbero funzionare oppure no:

la partizione efi dovrebbe essere ripristinata tramite boot repair (con ubuntu) o tramite un dvd/chiavetta usb avviabile di ripristino per windows.

se invece pialli tutto e rifai il partizionamento gpt, in teoria la prima partizione dovrebbe essere quella efi (circa 256mb in fat32).

se intendi installare/reinstallare grub in un sistema uefi-secureboot, ho trovato molto interessante (come detto, mai provata) il wiki di arch: https://wiki.archlinux.org/index.php/GRU...allation_2

ti consiglio infine un'occhiata a questo sito, che è molto tecnico (ed in lingua inglese), ma molto approfondito: http://www.rodsbooks.com/

ciao
Scusate il ritardo...  Angel
Grazie a chi dice Grazie  At
Usate l'errore come chiave di ricerca su Google
Cita messaggio
Grazie da: maximalpayne
#3
Grazie per il contributo ; ) Allora purtroppo la questione è complessa. Ho un fisso e un portatile con bios uefi. Per gli altri pc che ho il problema non si pone. E' una cosa che ho fatto tutte le volte che non volendo virtualizzare ho provato un sistema operativo diverso. Fosse una distro linux, o un sistema windows. Parimenti so che non agendo legalmente potrei piallare sempre tutto e riformattare a mio piacere. Anche con il gpt. Quello che vorrei è fare le cose in modo legale e correttamente. Ho contattato il supporto tecnico della Asus per il portatile e loro affermano che non forniscono questo tipo di assistenza. Precisando che comunque senza una immagine del sistema, non avendomi dato loro un modo per creare un set di dvd di ripristino, perderei il tasto f9 anche se non toccassi la partizione di recovery.
Dunque per il portatile non se ne fa nulla...
Per il fisso che è un assemblato con windows 7 pro, il forum della microsoft mi consiglia easybcd. Ma onestamente non ho coraggio di provare non avedno avuto una esperienza diretta, una conferma da parte di qualcuno che l'abbia fatto, e non avendo garanzia che su ogni sistema il risultato sia lo stesso.
Se volessi installare 8.1, 10, o semplicemente Ubuntu, e poi non trovandomi magari bene volessi tornare indietro, non trovo il modo sicuro che avevo con i dischi mbr per poterlo fare.
Più navigo e più cerco informazioni più mi si confondo le idee. Quella partizione in fat32 che contiene il "link" per il boot di windows dovrebbe contenere anche quello per gli altri s.o. Ma si può accedervi con sicurezza? Insomma tante domande e risposte poche nebulose e diciamolo, troppo complicate magari per le mie conoscenze.
E onestamente speravo che ad esempio installare l'ultima versione di Ubuntu non fosse difficoltoso, che facesse tutto in automatico, scegliendo come partizione dove installare grub la partizione efi... ma da quello che leggo non è proprio così immediato...
Scusi la prolissità, è che tendo a fasciarmi la testa prima di rompermela e non vorrei trovarmi nei guai e non avere idea di come affrontarli.
Ma grazie mille comunque, gentilissimo ^^
Cita messaggio
Grazie da:
#4
diamoci del "tu". io non l'ho provato, però qui sul forum si parla bene di easybcd. l'esperto è bat, magari attendi un suo intervento.

hai ragione tu, per quanto altri possano avere esperienze o situazioni simili, non è detto che funzionino egualmente per te, purtroppo l'unica via è tentare. naturalmente una buona pianificazione, individuando i possibili rischi e le relative soluzioni, può aiutare ad ad affrontare meglio le difficoltà che dovessero sorgere. per questo ti consiglio il backup (su altro supporto) dei tuoi file importanti, la creazione di una chiavetta usb/dvd avviabile di ripristino per win, individuare, trascrivere e conservare il product key di win8 (non è scritto sul case del pc perché lo prende direttamente dal bios) tramite uno dei numerosi programmini gratuiti che girano in rete.

se non già fatto, dai una buona lettura a tutto questo: http://www.istitutomajorana.it/scarica2/...t_ver2.pdf

ciao
Scusate il ritardo...  Angel
Grazie a chi dice Grazie  At
Usate l'errore come chiave di ricerca su Google
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)