SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Risolto] - Avvio da usb di un hardisk recuperato
#1
Salve a tutti,
vi chiedo un parere:
Su un mio veccio notebook avevo messo un disco ssd da 80 gb, dove giravano benino win 7 e ubuntu 16.04 in dual boot.
Essendosi guastata la tastiera e non volendo più utilizzare il notebook, pensavo di staccare l'hdd e di metterlo su un case esterno usb.
poi collegandolo ad un altro pc, dove andrò a settare come primo device di avvio proprio tale dico ssd,
pensavo di avere la possibilità di utilizzare i due s.o. come prima.
pensate sia possibile? qualcuno ha già fatto tale "esperimento"?
grazie per il vs. tempo
"Le avversità spesso ci piegano ma la ns. forza ci risolleva sempre.

Ubuntu 16.04 - Ubuntu 18.04 - MX-Linux 18.2 - Mint 19 Tessa
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Certo che è possibile, però dipende dal PC che userai per fare il boot, devi configurare l'avvio corretto nel Bios.
Anche se è un SSD sarà lento, la porta USB (meglio se 3) fà da imbuto.

Inoltre c'è la questione Driver per Windows 7, devi cercare e installare quelli del PC ospite. Sarebbe meglio Windows 10 che si trova tutto da solo.
It's Never Too Fast

Cita messaggio
Grazie da:
#3
Solo che Windows 7 non supporta l'avvio da disco esterno.
Ciao, Thiersee
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Un altro motivo in più per passare al 10, quello funziona, l'ho già provato....scherzi a parte potresti farlo preparando lhard disk con software appositi tipo Windows to go, ma dovresti formattare e rifare tutto, poi di mezzo c'è anche il Grub del dual boot.
It's Never Too Fast

Cita messaggio
Grazie da:
#5
io non proverei mai ad avviare un sistema windows su di un hardware diverso da quello in cui era stato installato.
per l'avvio visto che hai ubuntu quindi dualboot, non mi preoccuperei più di tanto. dovrai logicamente modificare il fstab una volta reinstallato il grub sul disco vecchio che resterà come primario.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Citazione:io non proverei mai ad avviare un sistema windows su di un hardware diverso da quello in cui era stato installato.

Con Windows 7 no ma con Windows 10 si può fare tranquillamente, prendi un hd da un Notebook e lo infili in un altro, anche di modello differente, lanci Windows Update e si trova e scarica tutti i Driver,   stessa cosa vale per gli HD su Desktop,  l'unica accortezza e la compatibilità Bios o Uefi.
Su questo punto bisogna dare atto a Microsoft di aver fatto un bel lavoro....
It's Never Too Fast

Cita messaggio
Grazie da:
#7
Grazie per le risposte.
purtroppo non possiedo un win10 su questo ssd, mentre il mio win7 ultimate ha la licenza ed ha effettuato aggiornamenti di sicurezza fino allo scorso mese.
detto questo, in realtà, dovendo usare il disco ssd da case esterno, so già che win 7 andrà a ramengo,ma in realtà dovrò usare solo ubuntu 16.04, per cui la cosa non mi rattrista più di tanto.
Volevo solo la conferma che l mia idea fosse sensata e voi mi avete rassicurato (a parte la lentezza dovuta alla porta usb, che avevo messo in conto).
per me la cos è conclusa; grazie a tutti.
"Le avversità spesso ci piegano ma la ns. forza ci risolleva sempre.

Ubuntu 16.04 - Ubuntu 18.04 - MX-Linux 18.2 - Mint 19 Tessa
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: