Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Risolto] Partizionamento nuovo pc..
#1
Come da titolo sto per comprare un nuovo pc: processore i7 , 16 Gb di ram, HD 1T, sistema principale ubuntu 16.04 LTs molti programmi e lavoro quotidiano, sistema secondario Windows 10 (pochi programmi e ci lavoro poco), i dati in una partizione in comune.

Ora ditemi se questo partizionamento è equo:
Windows 10 80-100 GB pensavo..

600/650 GB (il restante) per i dati in comune.

200/250 GB per Ubuntu 16.04
32 Gb per lo swap di lunux.... con 16 Gb di ram è questo lo spazio, giusto?
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Diciamo di si, vedo che hai ampiamente abbondato sullo spazio per i SO, ma questo dipende molto da quali e quanti saranno i programmi che dovrai installare in seguito. Smile
Potresti al limite destinare una parte dello spazio dedicato ad Ubuntu alla creazione di una partizione /home , che ti permetterebbe di conservare principalmente le tue configurazioni personali anche se dovessi reinstallare e/o avanzare di versione come ad es. configurazioni account posta, bookmark e/o passwd salvate nel browser, sfondi ed impostazioni desktop etc.
I 32 GB di ram a mio parere con un pc con quella ram/cpu sono sprecati, a meno che non si tratti di un portatile e vuoi usare l'ibernazione.
Linux User # 207701 - Non ho particolari talenti. Sono soltanto appassionatamente curioso - Albert Einstein
Cita messaggio
Grazie da:
#3
No è un pc fisso, quindi quanto devo lasciare per lo swap?
Cita messaggio
Grazie da:
#4
(14-01-2018,18:55 )evoluxer Ha scritto: No è un pc fisso, quindi quanto devo lasciare per lo swap?

Diciamo che con 16GB di ram potresti anche farne a meno, ma se la vuoi mettere penso che con 4 ne hai in abbondanza.
La partizione di swap serve nei pc ad estendere la memoria volatile, come la ram, su un supporrto come gli HD.
Era utile su pc ormai obsoleti, molto meno performanti e con molta meno ram che si appoggiavano a questo spazio per le loro operazioni di elaborazione quando la ram era piena, ma dubito che tu possa eseguire operazioni o lanciare programmi che richiedano un uso cosi massiccio di ram, al punto di saturarla. Discorso diverso per i portatili (per quello ti ho chiesto) su questi ultimi il SO ed i programmi in esecuzione vengono "salvati" su quello spazio quando il portatile viene ibernato p. es chiudendolo senza spegnerlo, in modo da poterlo riavviare velocemente alla riapertura, il quel caso data la mole ridondante di applicativi e dati aperti e/o in esecuzione al momento della chiusura è logico che serva maggiore spazio che vien calcolato mediamente nel doppio della ram, visto che quest'ultima viene svuotata al momento dell'ibernazione.
https://it.wikipedia.org/wiki/Swap_(informatica)
Linux User # 207701 - Non ho particolari talenti. Sono soltanto appassionatamente curioso - Albert Einstein
Cita messaggio
Grazie da:
#5
ti hanno già detto tutto. con 16 gb di ram, la swap non serve a nulla.
non dici però se il computer ha il sistema installato oppure no.
se l'avvio è gestito da EFI oppure da mbr.
il disco da 1TB immagino sia meccanico, nel caso fosse un SSD fallo sapere.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Dunque, sto per comprare un pc con il disco hd e non SSD, il venditore me lo darebbe con Wiindows 10, ma sua mia richiesta sarebbe disponibile a partizionarlo (perché io uso ubuntu) e a mettere Windows 10 solo su una partizione.

Giustamente mi ha chiesto di indicargli esattamente come lo voglio partizionato e per questo chiedo... quindi ditemi voi tutti gli accorgimenti migliori da fargli fare...

Ho chiesto se nel pc era presente anche il disco di installazione di W10 ma mi ha detto di no, sennò facevo tutto io direttamente....
Cita messaggio
Grazie da:
#7
il disco lo fai tu, scaricando la iso da microsoft. la licenza invece....... te la darà il venditore.
per lo spazio, per me 100/120GB per win e 50GB per ubuntu sono più che sufficienti. tutto il resto partizione archivio/dati dove ovviamente salverai tutto li, file e scaricamenti.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Scusa non ho capito, mi basta che il venditore mi dia i codici e poi W10 me lo scarico da solo?
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Windows 10 te lo scarichi da solo in ogni caso, non c'è bisogno di codici per il download;
saranno necessari per l'attivazione, non prima.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Allora comprato il pc.. è in viaggio, col disco vuoto, poi il venditore mi aiuta ad installare W10.
Vorrei sapere se questa è la procedura per partizionarlo, premetto che sono abiutato a partizionare col mio primo Ubuntu 9.04.
Far partire tramite boot la live di Ubuntu (9.04), poi amministratore, Partition Editor (Gparted). Eliminiamo eventuali partizioni precedenti selezionandole e facendo click su Delete, fino ad avere un'unica riga "non allocato".
L'area di swap non la metto.
Click su New e immettiamo la dimensione in MB in "Nuova dimensione". I filesystem: per Ubuntu selezioniamo “ext3”, per Windows e i dati "ntfs”, lasciare gli altri parametri invariati. Click su Apply, confermare, aspettare, poi uscire e spegnere il pc.
Per gestire i dati non va bene /dos o media/data?
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)