Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Router di un gestore con la rete di altro gestore: si può?
#1
Siccome ho qualche intoppo sulla connessione internet (niente di irrisolvibile), ma dato che ho fatto vari tentativi, volevo provare anche con il router del precedente gestore (Teletu che nel frattempo non c'è più...): la connessione c'è e sembra andare, però alcune impostazioni di base sono quelle di Teletu e da incompetente chiedo: Ora ho infostrada ma se la connessione mi funziona, è tutto ok anche se utilizzo a questo punto il SSID di Teletu e la relativa password inserita nell'etichetta del router? Ovvio che metterò tale password in smartphone tablet...
La connessione è andata subito, anche perchè le porte sono le stesse (8 e 35) ma anche l'username e password per entrare nelle configurazioni router (la password è admin che poi l'ho cambiata per sicurezza)
Andrea
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Anche a me è capitato qualcosa di simile di recente.
Consiglio di contattare l'assistenza di infostrada e chiedere di verificare la configurazione da remoto.
Ti chiederanno di accedere al router dal tuo PC e di eseguire alcune manovre sotto la loro guida, e non ci saranno altri problemi.
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Huawei Ascendent Y330 (Android 4.2.2) +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Puntualizzo: è un modem normalissimo, e mi ricordo anche che a suo tempo lo configurammo insieme, mentre quello di Infostrada è autoconfigurante, però mi da qualche problema nel senso che se accendo il PC con smartphone e/o tablet già collegati, il pc risulta connesso ma non naviga; quindi di fatto non è connesso, e devo riavviare il router: a router riavviato devo però togliere e rimettere la connessione wi-fi allo smartphone e/o tablet.
Comunque con questo router di Teletu per ora vado bene e non ci sono intoppi.
PS. ha senso cambiare nome al SSID, con un nome qualunque?
Andrea
Cita messaggio
Grazie da:
#4
(14-09-2015,23:02 )Andrea9907 Ha scritto: Puntualizzo: è un modem normalissimo, e mi ricordo anche che a suo tempo lo configurammo insieme, mentre quello di Infostrada è autoconfigurante, però mi da qualche problema nel senso che se accendo il PC con smartphone e/o tablet già collegati, il pc risulta connesso ma non naviga; quindi di fatto non è connesso, e devo riavviare il router: a router riavviato devo però togliere e rimettere la connessione wi-fi allo smartphone e/o tablet.
Anche il mio precedente modem aveva cominciato a dare problemi simili.
Avevo telefonato al 155 per chiedere assistenza, e Infostrada mi rispondeva sempre che, per loro, era un problema del modem.
Un giorno non sono più riuscito a connettermi con nessun dispositivo, ed ho sostituito il router.
Mi è bastato telefonare al 155 e dire che avevo messo un nuovo modem, e l'operatore del call center mi ha spiegato come configurare il nuovo modem. Ora va tutto benissimo.
N.B.: se il modem vecchio è a noleggio, ti conviene comunque chiedere la sostituzione, o chiudere il noleggio, o continui a pagare per qualcosa che non usi.
(14-09-2015,23:02 )Andrea9907 Ha scritto: Comunque con questo router di Teletu per ora vado bene e non ci sono intoppi.
PS. ha senso cambiare nome al SSID, con un nome qualunque?
Dipende... se il SSID contiene qualcosa che ti può indurre in errore, ti conviene cambiarlo; se invece non contiene nulla di strano, puoi tenerlo così, ma non è un problema.
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Huawei Ascendent Y330 (Android 4.2.2) +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(14-09-2015,23:20 )Sargon6 Ha scritto: Anche il mio precedente modem aveva cominciato a dare problemi simili.
Avevo telefonato al 155 per chiedere assistenza, e Infostrada mi rispondeva sempre che, per loro, era un problema del modem.
Un giorno non sono più riuscito a connettermi con nessun dispositivo, ed ho sostituito il router.
Mi è bastato telefonare al 155 e dire che avevo messo un nuovo modem, e l'operatore del call center mi ha spiegato come configurare il nuovo modem. Ora va tutto benissimo.
N.B.: se il modem vecchio è a noleggio, ti conviene comunque chiedere la sostituzione, o chiudere il noleggio, o continui a pagare per qualcosa che non usi.
Sono solo alcuni mesi che ho infostrada, quindi il modem non è vecchio e mi è stato assegnato gratuitamente, quindi nessun noleggio (è un technicolor...) PS. a me funziona già bene così, comunque una chiamata come dicevi tu, per la configurazione da remoto, potrei anche farla. Non mi intendo: cosa sarebbe la configurazione da remoto....?
Ti ringrazio per le risposte
Andrea
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)