Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
SSD Trim Wndows xp
#1
Buongiorno, mi chiedevo se si poteva abilitare Trim in Windows Xp, e la stessa domanda vale per Ubuntu. L'SSD che possiedo SanDisk Z400s 128gb. Cordialmente Bruno Tux
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Per Ubuntu si fa così:
http://wiki.ubuntu-it.org/AmministrazioneSistema/Trim
Chi sa capire tutto è molto infelice (Maksim Gor'kij)
[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/at...p?aid=7740]
Cita messaggio
Grazie da:
#3
http://www.istitutomajorana.it/forum2/Th...4#pid16104
dagli una sguardo.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
(27-02-2016,12:05 )dxgiusti Ha scritto: http://www.istitutomajorana.it/forum2/Th...4#pid16104
dagli una sguardo.

Da quello che ho capito Windows xp rovina l'SSD? Ma che cavolo di dischi sono questi SSD, mha! Ubuntu mi riesce difficile abilitarlo il Trim il link che mi ha mandato l'utente precedente bisogna essere di competenza informatica per capire quello strascico di codici trattini dischi ect. Per l'amor di Dio Cool  non esiste un metodo più semplice?
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Quando Windows XP è uscito gli SSD non esistevano, così come i protocolli e le nuove istruzioni che regolano il funzionamento ottimale degli SSD;
non è Windows XP a rovinare l'SSD ma chi si intestardisce a voler usare un sistema operativo ormai obsoleto con hardware recentissimo che non è in grado di supportare; al limite si deve far affidamento sul produttore dell'SSD che DOVREBBE mettere a disposizione i driver migliori possibili pe ri sistemi operativi.
Rimane il fatto che XP è un sistema ormai obsoleto e quindi sui produttori di SSD non ci puoi contare.

Il modo migliore che stai cercando è cambiare il sistema operativo con un più moderno, ossia come minimo Windows 7 oppure una distribuzione Linux recente per cui tu abbia hardware sufficientemente potente (con Linux per fortuna basta poco)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Da quanto ne so, da Ubuntu 14.04 il trim per SSD è supportato nativamente.
Nel caso la installassi, per controllare basta che posti il file - /etc/fstab - qualcuno sicuramente ti indicherà se va bene o devi apportare delle eventuali modifiche.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
(27-02-2016,15:28 )BAT Ha scritto: Quando Windows XP è uscito gli SSD non esistevano, così come i protocolli e le nuove istruzioni che regolano il funzionamento ottimale degli SSD;
non è Windows XP a rovinare l'SSD ma chi si intestardisce a voler usare un sistema operativo ormai obsoleto con hardware recentissimo che non è in grado di supportare; al limite si deve far affidamento sul produttore dell'SSD che DOVREBBE mettere a disposizione i driver migliori possibili pe ri sistemi operativi.
Rimane il fatto che XP è un sistema ormai obsoleto e quindi sui produttori di SSD non ci puoi contare.

Il modo migliore che stai cercando è cambiare il sistema operativo con un più moderno, ossia come minimo Windows 7 oppure una distribuzione Linux recente per cui tu abbia hardware sufficientemente potente (con Linux per fortuna basta poco)

Possiedo un  Asus k50ij del 2009 è vecchiotto come hardware ma funziona bene, Intel dual core T9300 2.5 di velocità, Sata ll, mettendo Windows 7 su 128 gb dell'SSD solo installarlo mi ha occupato  la bellezza 43 gb di spazio mettendo altri programmi non rimane più nulla. Volevo mettere Ubutnu essendo inesperto,  l'ssd SanDisk Z400s non è abilitato il Trim come predefinito in Ubuntu o Linux Mint , perciò h Angry o speso soldi per niente grazie comunque per le risposte.
(27-02-2016,16:54 )supertuxkart Ha scritto: Da quanto ne so, da Ubuntu 14.04 il trim per SSD è supportato nativamente.
Nel caso la installassi, per controllare basta che posti il file - /etc/fstab - qualcuno sicuramente ti indicherà se va bene o devi apportare delle eventuali modifiche.

Dicono che è supportato di suo predefinito automaticamente dovrebbe abilitare il Trim, da quel che so vale solo per gli SSD Samsung, ed Intel, mi informerò meglio. Sleepy
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Guarda pure che così ci prendi confidenza.
Comunque su diversi topic viene rilevato che il trimming è automatico per Ubuntu anche per i Sandisk, ne posto un paio :
http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.php?p=4603940
http://ubuntuforums.org/showthread.php?t=2272718
Cita messaggio
Grazie da:
#9
(27-02-2016,18:58 )brunetto73 Ha scritto: Possiedo un  Asus k50ij del 2009 è vecchiotto come hardware ma funziona bene, Intel dual core T9300 2.5 di velocità, Sata ll, mettendo Windows 7 su 128 gb dell'SSD solo installarlo mi ha occupato  la bellezza 43 gb di spazio
è impossibile, Windows 7 occupa circa 12-13 GiB;
il resto dello spazio se lo "mangia" qualche altra cosa, per esempio un file di paginazione (pagefile.sys) troppo grande e quindi da reimpostare a mano, oppure il file di ibernazione hyberfil.sys (l'ibernazione è da disattivare) e sicuramente spazio occupato da punti di ripristino, da file temporanei, da un'impostazione della cache eccessiva per i browser ecc.; altre cose da disabilitare sono i servizi "Windows Search" (è l'indicizzazione) e "Ottimizzazione avvio" (superfetch) che sprecano un sacco di spazio.
Se fai un'installazione ex-novo, Windows 7 abilita automaticamente il trim
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)