Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
[Scheda SD]
#11
In pratica la mia SD non veniva visualizzata nè da Esplora Risorse, nè dal partizionatore di default e neppure da un programma esterno (AOMEI Partition Assistant) ed entrambi mi invitavano a formattare l'unità per visualizzarla correttamente, ma di fatto non me la montavano in alcuna maniera.
L'unico che mi visualizzava (ma ovviamente non montava) correttamente la "unità esterna" era Gestione dispositivi.

Prima di tentare altre strade, visto che all'epoca viaggiavo ancora in dual con Windows 7 e Ubuntu, inserii la mia SD nell'adattore (non avevo quello integrato) esterno, a sistema operativo Linux già con login effettuato.
Una volta inserita la SD, questa non si caricava subito (anche se era presente l'auto-mount dei volumi) per cui avviai GParted (potente strumento che serve anche per la formattazione delle unità) che in pratica me la "sblocco".
Basta andare sul menù del programma: GParted > Aggiorna dispositivi.
Poi ti porti in alto a destra del programma, dove di solito si montano i volumi del sistema.
Di serie, a sistema operativo installato, la prima voce è [ /dev/sda (XXX.XX GiB) ]
Clicchi lì sopra e scorri sul volume (verso il basso) compatibile con la tua penna; tieni conto che il volume riferito non è MAI uguale a quello effettivo (es. la SD da 8 GB veniva vista come 7.35 GiB).
Inoltre alcuni lo vedono con nomi diversi, per esempio PCLinuxOs che ho installato attualmente me la vede come [ /dev/mmcblk0 (7.35 GiB) ]
Una volta chiuso il programma GParted mi partì da solo l'auto-mount e vidi il contenuto della stessa.
Se non avviene devi cercare da File Manager in uso (es. Nautilus, Caja, etc variano in base alla distro scelta e al tipo di ambiente desktop).
Per il resto la procedura è uguale per tutte.

Se usi una Live originale di solito si trova nel menù: System > Administration > GParted

NB:
la SD era formattata col classico fat32, ma solo tramite distro sono riuscito a "sbloccarla"; evidentemente non aveva problemi troppo avanzati (si era "incantata" per qualche ragione sua).


Se non riesci ancora a vederla per tentare un mount manuale della pennetta, ma per ora rimaniamo e tentiamo qualcosa di semplice.
Cita messaggio
Grazie da: volaff


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)