Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


//Removed by EUCookieLaw Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Script per salvare informazioni da sessione Guest Ubuntu
#1
Buonasera, sto leggendo l'articolo relativo agli script della Bash, e leggo che si possono implementare operazioni anche complesse. Avrei bisogno che qualcuno esperto in materia, gentilmente mi dicesse se in un sistema Linux (in particolare Ubuntu) uno script potrebbe risolvere il seguente problema.

Nella sessione Guest, durante la navigazione vengono memorizzate le url che un utente visita, questo anche in navigazione anonima. Ebbene, mi chiedevo se fosse possibile realizzare un congegno software (p.es. tramite uno script, appunto) che venisse eseguito automaticamente una volta che una sessione guest fosse attivata, e che monitorasse tutte le url digitate, le salvasse quindi in un file di testo in un account non volatile, in modo da poterle successivamente recuperare. Se è possibile, benvengano suggerimenti sul materiale online (tutorial, ecc.) che consenta di acquisire rapidamente la competenza per realizzare lo script. Grazie per l'attenzione.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Dove vengono memorizzati i dati della navigazione anonima?

Con last vedi chi è loggato.
Fai un if che guarda nel output di last se c'è guest e, se c'è, copia i dati in un altro file.
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png]

. . . . . Posto il posto, posto : . . . Libera Informatica in Libero Stato !!!
Cita messaggio
Grazie da: filips
#3
Dicendo 'memorizzati' mi sono sbagliato.. volevo dire, vi è un breve intervallo in cui l'input da tastiera permane (altrimenti come farebbe l'elaboratore a eseguire?). Vorrei intercettare quell'input per poi poterlo visionare su file in sessione non volatile. In base a quello che mi hai detto è quindi possibile. Scusa un momento, mi puoi dare qualche riferimento dove poter imparare per bene come implementare l'algoritmo che hai accennato? L'algoritmo credo di averlo inteso in linea di massima, ma ho bisogno di ulteriori informazioni per interpretarlo completamente. Per esempio, come lanciare lo script nel momento in cui viene avviata una sessione guest? Come guardare nell'output di last? come rilevare il testo immesso da tastiera?
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Il discorso che facevo era vaildo se qualcosa veniva effettivamente scritto su disco, infatti se la navigazione è anonima niente dovrebbe venire scritto e temo che farti rilasciare il contenuto della ram non sia così banale.
Per intercettare la digitazione da tastiera ci sono dei keylogger di cui però non so dirti molto.
Infine, per studiare un po' di sintassi di bash, puoi partire da qui
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png]

. . . . . Posto il posto, posto : . . . Libera Informatica in Libero Stato !!!
Cita messaggio
Grazie da: filips
#5
CustomizeGuestSession

https://help.ubuntu.com/community/Custom...sion%29%29
Marilù
Cita messaggio
Grazie da: filips , filips
#6
Interessante ma resta il problema iniziale: possibile che la navigazione in incognito scriva qualcosa su disco?
[Immagine: http://pclinuxos.com/forum/avatars/Pengu...guitux.png]

. . . . . Posto il posto, posto : . . . Libera Informatica in Libero Stato !!!
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Allora lasciando perdere la navigazione anonima, e considerando invece il caso di navigazione normale si può fare?
Ho letto alcune cose sulla guest session (compreso il link dato). Mi sembra di capire che i dati vengano temporaneamente depositati in /tmp dove è creata la guest home. Domanda: per es. riferendoci a url digitate, si ha che queste vengono scritte (non in ram) durante la sessione? Dal link inidicato mi sembra inoltre di capire che /etc/guest-session/auto.sh può essere usato per avviare programmi all'inizio della sessione, quindi (se ho inteso bene) si dovrebbe mettere in auto.sh un opportuno comando per far partire lo script per intercettare la cronologia (quindi dovrebbe essere superfluo l'if di last - resta cmq aperto il problema di dove devo andare a pescare i dati di guest: c'è forse una directory per la cronologia?). Zafran sono interessato al tuo suggerimento iniziale, infatti non mi interessa il caso della n. anonima; il link che hai dato era la lettura che avevo indicato nel mio primo messaggio.. molto utile ma un po' pochino per fare questa cosa che ho chiesto, credo; ho trovato però anche ulteriore materiale.. insomma, qualcosa che indichi tutte le possibiltà per gli script (quindi la sintassi, la struttura complessiva..). Uno script è un linguaggio equivalente a uno di programmazione o è qualcosa di meno?
Cita messaggio
Grazie da:
#8
IN Ubuntu 12.04 la parte che ho applicato di quella guida è che ho copiato da terminale dei lanciatori di applicazione più alcuni file nella cartella / etc / skel/ scrivania e ad ogni riavvio della sessione guest ricompaiono.

Adesso sto provando Mint e li l'accont utente non c'è,  poi per curiosità ho cercato perché in Mint non c'è il guest e ho trovato questo
https://sites.google.com/site/easylinuxt...-Mint-17.3
https://sites.google.com/site/easylinuxt...our-liking.


Però siccome non l'ho mai usato un granché il guest e non vale la pena sostituire Mdm con Lightdm, ho semplicemente creato un altro account levandogli tutti i permessi per accedere all'altro utente, alla partizione dati, ecc. Si può vedere il contenuto di file e cartelle solo con la password dell'altro account ma rimangono i file e la cronologia.

I file del nuovo utente si possono vedere anche dall'utente "normale" , per la cronologia puoi usare sync di firefox o un accont google .

Ciao


EDIT: SU UBUNTU 14.04 non mi funziona più , creando la cartella guest-session in /etc si ottiene che se si mette un file nella cartella skel (sempre in etc) si trova il file o lanciatore nella home guest, ma non sul desktop, quindi tantovale usare il menù.
Marilù
Cita messaggio
Grazie da: filips
#9
(01-12-2015,00:39 )zafran Ha scritto: possibile che la navigazione in incognito scriva qualcosa su disco?
È possibile, anzi è sicuro: quando sei in incognito apri qualche pagina e chiudila; poi vai fuori linea e apri Cronologia>schede chiuse di recente e riapri una scheda che era stata chiusa. Questo vuol dire che la cache viene normalmente usata e viene cancellata solo alla chiusura del browser. La cronologia (ufficiale) invece non viene scritta.

Se si vuole un elenco dei siti visitati forse è sufficiente che lo script copi la cronologia, ma questo non credo che funzionerebbe con la navigazione anonima.
Freedom isn't free-La libertà non è gratuita.
Per cercare su questo forum: site:istitutomajorana.it/forum2/ [termini della ricerca]
oppure http://www.istitutomajorana.it/informati...lo-forum-2
Cita messaggio
Grazie da: filips , filips


Vai al forum: