Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Soluzione per HD e Mint
#1
Salve. Ho un computer da cambiare e non funziona Systemback e non legge Usb e altro, HD , memoria, e scheda grafica hanno problemi. Visto che ho sistema Mint 17 ottimizzato, con salvate foto e altro, chiedevo soluzioni , e pensavo con questo modo se si puo' risolvere .
Sto contattando un PC con sistema windows.
Se prendessi l' HD del vecchio computer con il sistema che ho, gli mettessi un adattatore all' HD da vederlo su USB del nuovo computer, e facessi un copia incolla di tutto su una partizione del nuovo PC ,
salverei si il materiale , ma verrebbe letto come sistema e sarebbe operativo ?
O con HD leggibile da USB , come potrei riuscire a fare un' istallazione ?
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Ciao
Sul pc danneggiato avevi solo mint?
Se si è probabile, non ne sono certo, che tu possa far partire il sistema.
Il consiglio che posso darti è quello di fare un tentativo dato che il portatile risulta inutilizzabile.
Il costo del box è relativamente basso.
L'unica accortezza da adottare sul pc nuovo è quella di inserire l'hard disk usb a Pc spento poi una volta acceso entri nel bios e imposti come primo boot l'hard disk esterno con mint e come secondo quello principale con windows.
Cosi facendo, se hai inserito l'hard disk esterno parte mint se non è inserito parte windows.
-Linux di norma può essere tranquillamente installato su hard disk esterno a patto di installare il bootloader sul medesimo hard disk.
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Un giorno senza rischio è non vissuto.....
Cita messaggio
Grazie da:
#3
(11-01-2017,11:55 )D-BARTO Ha scritto: Ciao
Sul pc danneggiato avevi solo mint?
Se si è probabile, non ne sono certo, che tu possa far partire il sistema.
Il consiglio che posso darti è quello di fare un tentativo dato che il portatile risulta inutilizzabile.
Il costo del box è relativamente basso.
L'unica accortezza da adottare sul pc nuovo è quella di inserire l'hard disk usb a Pc spento poi una volta acceso entri nel bios e imposti come primo boot l'hard disk esterno con mint e come secondo quello principale con windows.
Cosi facendo, se hai inserito l'hard disk esterno parte mint se non è inserito parte windows.
-Linux di norma può essere tranquillamente installato su hard disk esterno a patto di installare il bootloader sul medesimo hard disk.
Non ci avevo pensato. Di fatto, se legge Linux da HD e con il pc funzionante, e partire, posso poi fare un esebuibile Live con  Systembach di questa installazione .

Visto che il Pc che prendo e' usato, e un po' datato, speriamo che legga l' installazione da Usb, perche' quello che avevo da assenblato di un 6/7 anni, non leggeva il Boot da Usb.

Ci ho pensato poi , perche' anche se copio e incollo tutto il sistema in una partizione, non serve a nulla , se non e' scritto sul disco. A meno che, anche li, non ci sia qualche diavoleria telematica che lo possa fare, come installlazione, se all' ultimo, fallisse la lettura da usb , avendo tuttoil sistema copiato ma non installato. Che dici ? . Ci sia ?
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Non serve copiare e incollare tutto il sistema, cosi non funziona.
Devi per sicurezza salvare tutto il salvabile (foto,file di testo,audio ,video) e poi provare come ti ho detto.
Però a pensarci bene non so quali personalizzazioni avrai fatto, ma su un computer nuovo o seminuovo ci starebbe bene una bella installazione pulita, poi con calma rimetti tutto come avevi.
Io non mi pongo mai il problema anzi, quando reinstallo mi piace risitemare tutto una cosa alla volta se fuzionava prima funzionerà anche adesso.(però io non sono te quindi come fai, fai bene).
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Un giorno senza rischio è non vissuto.....
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(11-01-2017,18:13 )D-BARTO Ha scritto: Non serve copiare e incollare tutto il sistema, cosi non funziona.
Devi per sicurezza salvare tutto il salvabile (foto,file di testo,audio ,video) e poi provare come ti ho detto.
Però a pensarci bene non so quali personalizzazioni avrai fatto, ma su un computer nuovo o seminuovo ci starebbe bene una bella installazione pulita, poi con calma rimetti tutto come avevi.
Io non mi pongo mai il problema anzi, quando reinstallo mi piace risitemare tutto una cosa alla volta se fuzionava prima funzionerà anche adesso.(però io non sono te quindi come fai, fai bene).

Si la prassi e' cosi'. La mia domanda pero' era fuori logica comune. Una curiosita' . Sai che in telematica ci sono mille bizzarrie. Ovvero, un sistema scritto, a copia incolla , potrebbe rendersi eseguibile ? Ovvero, ci si mai un software che legga il sistema eseguito ma non scritto,  e lo renda eseguibile ? E' solo una curiosita' . Per il resto la via e' quella .
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)