Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Sostituzione hd obsoleto con ssd.
#1
Ho sostituito il mio vecchio hd montando un ssd della Crucial Microm da 250 gb tipo MX500 2.5-inch ssd e la velocità di accensione del pc è notevolmente aumentata.
Mi pongo però la domanda del consumo della mia cpu e della memoria durante l'utilizzo per il mio uso "office" con la ram di "sole" 2 Gb.
E' coveniente potenziarla, visto le caratteristiche del mio pc?

Versione 1803
(build SO 17134.112)
Pentium Dual Core CPU E5500
280GHz  2,79GHz
RAM 2,00 GB
S.O. a 64 bit processore basato su x64
Spazio utilizzato su hd: 42 GB
Windows 10 Home

Voglio aggiungere che un giorno si e uno no (il ssd l'ho caricato sabato scorso) il pc mi si blocca (stamane 4 volte): la freccina del mouse si trasforma in circolino azzurro ed io non posso accedere a nessun programma.
Debbo spegnere con il tasto (pc desktop) dell'accensione e riaccendere.
Stamane in un blocco il pc mi avvertiva che:"Reimposta la posizione predefinita dei file internet temporanei."Fatto, si riparte.
Come posso finalmente usare il pc tranquillamente?
Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#2
2 GiB di RAM sono troppo pochi per Windows 10, devi arrivare almeno a 8;
hai una CPU del 2010, l'unico modo per velocizzare il tutto è metterci più RAM, anche perché con quel quantitativo ridicolmente basso l'SSD te lo brucerai in breve tempo a causa dell'incessante attività di paginazione.
Ho un vecchio PC con un Intel Core 2 Duo E8500 a 3,16 Ghz e 4 GiB di RAM ed il computer con Windows 10 era comunque troppo lento;
alla fine per avere un livello di prestazioni decente ho dovuto rimettere Windows 7
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
OK BAT,
anche volendo potenziare la ram e la cpu per il mio pc, che sembra che sul web con ca. 50 euro dovrei riuscirci, non so se avrei un risultato garantito.
Rimettendo invece Windows 7, dopo la sostituzione del mio hd in quello ssd, operazione eseguita una settimana fa, per me non competente l'operazione parrebbe alquanto difficoltosa. O no?
Che ne pensi?
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Penso che la RAM devi aggiungerla ugualmente, più ce n'è meglio è.

Se hai eseguito l'installazione di Windows 10 partendo da Windows 7 (cioè se non hai installato proiprio da zero) è possibile tornare alla versione precedente di Windows, vedi qui:
https://support.microsoft.com/it-it/help/12415/windows-10-recovery-options
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Accertati prima che la tua scheda possa alloggiare 8 gb di ram, se sì io non avrei dubbi, aggiungerei RAM
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Grazie degli importanti consigli che debbo tenere in prima considerazione!
Verificando che i blocchi del pc si verificano spesso quando dopo 5 min. si spegne il pc oppure dopo che, passando dall'icona di Win (la prima a sin sulla tray bar) clicco su Sospendi. Quando lo riattivo ecco che la freccina del mouse si trasforma in piccolo cerchio azzurro e...tutto è bloccato.
Da incompetente quale sono NON può essere il nuovo hd ssd che è stato installato?
Cita messaggio
Grazie da:
#7
La sospensione salva in RAM tutto quello che serve per riprendere la piena funzionalità, se la RAM non è sufficiente potresti avere problemi.
L'ibernazione invece salva su disco e quindi il riavvio è più lento della sospensione.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
GRAZIE!
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)