Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Spostare partizione di swap
#1
Vorrei restringere la partizione di sistema (Manjaro Linux) e quindi spostare a sinistra la partizione di swap, che quindi rimarrà ad essa adiacente, per così dire. Ciò allo scopo di far spazio ad una nuova partizione dati, che quindi sarà l'ultima. Nel farlo GParted mi avvisa che spostare la partizione di swap può creare problemi al sistema. E' solo un avviso generico, oppure una volta spostata, il sistema non la ritroverà? In sostanza, è consigliabile o no spostarla?
(partizioni gestite da MBR, disco di tipo SSD)
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Spostare la swap non è vietato, ma:
- dovrai prima disattivarla (se lavori dal sistema che la sta usando);
- sposterai la swap (o ne crei una nuova);
- dovrai poi dire al sistema dove sta (perché altrimenti la va a cercare dove stava prima e ... non la trova).

Per indicare al sistema la corretta partizione di swap normalmente si va ad editare il file /etc/fstab,
Codice:
$ sudo gedit /etc/fstab
(gedit o qualsiasi editor tu usi), dove è presente la riga ad essa dedicata (dovrai modificare l'indicazione della partizione - es. /dev/sda3 - ovvero dello UUID della stessa - es. UUID=5e05b778-f78c-4268-9117-6d55f3c5fdd8 -, che trovi dopo lo spostamento dando un comando
Codice:
$ sudo blkid
Dopo aver operato il tutto riavvia (strada semplice).

Dato che hai un disco SSD, è buona cosa stare attento a mantenere l'allineamento (cosiddetto 4k) delle partizioni.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
restringi manjaro lasciando lo spazio non allocato.
copia la swap >>> copianello spazio libero.
elimina la vecchia. dovrebbe bastare senza fare nulla altro.
una immagine del tuo hd fatta da gparted aiuterebbe ad indicare.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
intanto grazie molte delle risposte, allego l'immagine del partizionamento attuale.

Data la presenza di una prima partizioncina NTFS, con l'occasione, vi dico anche quello che mi è accaduto passando da un partizionamento per doppio sistema (Manjaro e Ubuntu) a un partizionamento per un solo sistema (Manjaro). Allego subito l'immagine del partizionameto precedente (doppio sistema).

Ecco quello che ho fatto (domenica scorsa): volendo eliminare Ubuntu, ho aggregato le partizioni creandone una più grande e vi ho installato Manjaro. L'installazione è andata a buon fine, ma non si avviava: dopo l'inserimento della pw del bios, schermata nera e ricaricamento del bios, reinserimento pw e così via. Nessuna possibilità di avviare il sistema installato. Potevo però avviare da chiave USB. Ho provato e riprovato più volte, cambiando tipo di partizionamento, ma non c'era verso di avviare dal disco.

All'ultimo ho installato Windows e si è avviato. Ritenendo in base a questo che il Bios richiedesse i file di avvio di Windows, e non quelli di Linux, ho quindi lasciato la partizioncina da 100 MB creata dall'istaller di Windows 7 e ora al boot parte il GRUB e avvia Manjaro.
Ma forse mi sbagliavo... è possibile che il vero motivo dell'impossibilità di avviare dal disco fosse la mancnaza di quel flag "boot" indicato da GParted nell'ultima colonna (in riferimento però al partizionam precedente) ? Perché io l'ho notato solo adesso. Di sicuro, quando due giorni fa ho creato la partizione unica per Manhjaro, non ci ho messo quel flag.
Mi rimane questo dubbio: se io faccio con GPArted una partizione primaria e poi ci istallo Linux, non è l'installer di quella distribuzione a renderla avviabile (e quindi a mettere il flag "boot")?

Domenica ci ho perso un sacco di tempo, non capivo da cosa potesse dipendere quest'impossibilità ad avviare dal disco e quando ho visto che installlando Windows poi si avviava, ho pensato che la causa fosse che il Bios cercava le informazioni di avvio di Windows, non quelle di Linux, ma a quaesto punto non saprei... che ne dite?

Dimenticavo di specificare che, nell'immagine del partizionamento precedente, la partizone sda4 (42GB) era di Manjaro, la seguente di Ubuntu, l'ultima di dati. La prima partizione (NTFS) se non erro era vuota, oppure vi rimaneva qualcosa della precedente instalazione di Windows.


Allegati Anteprime
       
Cita messaggio
Grazie da:
#5
la prima partizione ntfs non serve a nulla, la puoi tranquillamente eliminare. quindi dal terminale:
sudo grub-install /dev/sda
al termine continua con:
sudo update-grub
finito riavvia.
per il discorso della swap come oggetto della discussione, resta valido quanto detto prima. ricordati sue cose:
le operazioni sulle partizioni vanno fatte in live ( devono essere tutte smontate )
al termine di tutto la partizione ntfs dati, quella nuova non verrà rilevata e montata all'avvio. apri quindi un nuovo post per sapere come, cosa fare.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)