Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Stessa tastiera su due pc
#1
Salve

Scusate ho necessità di utilizzare su due pc portatili con s.o ubuntu la stessa tastiera e mouse .
Qualcuno conosce un programma per gestire il tutto o altro , grazie .
Cita messaggio
Grazie da:
#2
magari se specifichi che cosa dovrebbe significare questa richiesta...
intendi dire contemporaneamente?
una tastiera si può collegare a un solo computer (idem per il mouse) non mi risulta che esitano switch cui collegarne il cavo a 2 computer differenti;
a parte il fatto che i portatili la tastiera ce l'hanno incorporata, nel caso di periferiche wireless da collegare con ricevitore, in genere la connessione avviene su un canale specifico, per cui anche avendo 2 ricevitori wireless non potrebbe funzionare senza interferire tra di loro
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
MA da dove sei uscito fammi capire ? :-) senza offesa ....l'informatica è un campo cosi vasto .
a parte che la mia richiesta è molto facile da interpretare (1 tastiera per vari host)
Comunque ho fatto un paio di ricerche brevi ed ho trovato qualcosa di interessante soltanto che è a pagamento ed io cercavo free.,su s.o linux - .puoi dare uno sguardo https://symless.com/synergy/


ps:"A parte il fatto"- esistono da anni switch hardware che con un pulsantino ti fanno cambiare
https://www.amazon.it/SWITCH-COMPUTER-TA...B00CHFZA7Y

Grazie saluti.
Cita messaggio
Grazie da:
#4
confesso che sugli switch ero fermo a quelli per i monitor, sono aggeggi che non mi piacciono e non mi convincono, perché tutti quelli che ho visto o funzionano male o introducono limitazioni (nel caso dei monitor), oppure non hanno funzionato affatto o hanno cessato di funzionare dopo pochissimo tempo;
mettendo un switch in mezzo tra computer e tastiera sono abbastanza sicuro che l'accesso al BIOS sarà perlomeno difficoltoso se non impossibile (è il motivo principale per cui non mi piacciono).

Comunque,
uno switch hardware in linea di principio non ha bisogno di software per funzionare, basta collegarci fisicamente i computer e poi traduce (o dovrebbe farlo) in modo automatico i segnali di video/tastiera/mouse (al limite il produttore dello switch fornisce un software di controllo, per es. un driver);
so che gli amministratori di rete potevano governare molti i server tutti con una sola tastiera e mouse, in quel caso però i server ricevono i segnali di mouse/tastiera via LAN

Quello che puoi sicuramente controllare è andare sul sito web della casa che produce lo switch che vuoi prendere e vedere se offre il download di software o driver per quello specifico switch (scommetto che per Windows ci sarà, per ubuntu non saprei ma, come dicevo, in linea di principio uno switch non dovrebbe aver bisogno di sw).
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#5
aaaa ok
Ma questi piccoli device KVM switch sono in giro da parecchi anni e funzionano perfettamente ,be certo serve solamente il driver per comunicare col s.o ....cmq software o driver è la stessa cosa - un programma.

Non ho capito bene la storia dei sistemisti, fammi capire :-) .., di solito anche su piccole reti vanno di ssh e vpn (telnet è bucato)da remoto mi pare ovvio che basta una tastiera non ti pare ?
segnali via lan ? la lan è una tipologa di rete come una rete peer-to-peer ,non significa nulla riceve segnali "via lan" in che senso ?

Grazie

cmq meglio specificare ,questo è un giocattolino i switch di quelli veri da 10Gbps (quelli lo ios lo tengono eccome :-) --) ,
Cita messaggio
Grazie da:
#6
In questo senso
tastiera/mouse PS/2 o USB ---> swtich-IP con uscita LAN ---> router --> server da controllare
o qualcosa del genere, non so se siano ancora in uso quando basta un software di gestione remota installato sui server
Mi pare si chiamassero switch IP [edit]Errore: si chiamano switch KVM CON COLLEGAMENTO RJ45
In pratica mi spiegarono che i segnali elettrici generati da tastiera/mouse venivano convertiti dallo switch in comandi trasmessi in rete verso i server; lo switch connette in modo automatico al server giusto con l'IP del server [edit]con connessione diretta via cavo e l'operatore deve solo digitare i comandi da dare senza preoccuparsi di aprire o chiudere connessioni col server perché gliele fa lo switch automaticamente.
Dovresti chiedere ad qualche amministratore di rete che li abbia usati, non so se quello che ti ho descritto sia tecnicamente corretto, sono andato a memoria
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Ciao
intervengo solo per dire che Worm citava Synergy
(Anche qui)
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Un giorno senza rischio è non vissuto.....
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(27-01-2017,11:43 )BAT Ha scritto: In questo senso
tastiera/mouse PS/2 o USB ---> swtich-IP con uscita LAN ---> router --> server da controllare
o qualcosa del genere, non so se siano ancora in uso quando basta un software di gestione remota installato sui server
Mi pare si chiamassero switch IP
In pratica mi spiegarono che i segnali elettrici generati da tastiera/mouse venivano convertiti dallo switch in comandi trasmessi in rete verso i server; lo switch connette in modo automatico al server giusto con l'IP del server e l'operatore deve solo digitare i comandi da dare senza preoccuparsi di aprire o chiudere connessioni col server perché gliele fa lo switch automaticamente.
Dovresti chiedere ad qualche amministratore di rete che li abbia usati, non so se quello che ti hodescritto sia tecnicamente corretto, sono andato a memoria

?? At
Scusa un secondo, premesso che non ho capito molto il tuo discorso,alquanto confusionale e , non riesco a capire se stai parlando dei switch ip layer 3 ,per caso ? perchè se parli di quelli hanno l'unica differenza rispetto i 2 che vanno di mac proprio perchè si avvicinano o sono quasi dei router .
Anche la parte dei segnali elettrici convertiti in comandi che significa? a livello 1 tutto viene convertito da elettrico in binario , inizio a pensare che hai delle forti lacune o essendo moderatore mi stia trollando -,scusa la battuta ... :-)
Ad ogni modo è sempre bello poter confrontarsi,cerca di fammi capire bene e dettaglia in modo più accurato e tecnico in modo che possa eventualmente fare delle verifiche o prove ,magari conosci qualche dispositivo particolare che mi sfugge , ciao.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Ciao a tutti,
visto che si parla di due pc con ubuntu, una soluzione (gratuita) alla richiesta di worm è x2x abbinato a ssh.

Quindi se siamo nell'ipotesi più semplice, cioè in una rete domestica con i due pc collegati allo stesso router e senza firewall di mezzo, è possibile utilizzare un solo mouse e una sola tastiera ad esempio così:

- il pc con il mouse ha ip 192.168.0.100 e vi è loggato l'utente worm
- il pc "da controllare" ha un ip della stessa subnet diciamo 192.168.0.150 e vi è loggato l'utente malware

malware deve installare l'occorrente con
Codice:
sudo apt-get install openssh-server x2x
(e già che c'è installa anche i pacchetti suggeriti)
poi riavvia il server ssh con
Codice:
sudo service ssh restart

worm dalla sua postazione utilizza il pc di malware (che supponiamo sia alla sua destra) collegandosi con il comando
Codice:
ssh -X malware@192.168.0.150 x2x -east -to :0
seguito dall'inserimento della password di malware, sarà quindi sufficiente spostare il mouse oltre il bordo destro del pc di worm per "andare" in quello di malware, e vice versa.

Nel comando, ovviamente, ssh è il collegamento, -X è il forwarding (che su ubuntu dovrebe essere consentito di default), malware@192.168.0.150 è il server, x2x è il programma, -east è la direzione, -to si spiega da sé, :0 è il display (se necessario verificare con echo $DISPLAY).

Ciao a tutti
just my two cents
A volte ritorna on line il mio blog
Cita messaggio
Grazie da: WORM
#10
Ho corretto il mio precedente post, effettivamente confuso Blush  e ho chiesto lumi.

Quando i computer/server da amministrare sono tutti nella stessa stanza si mettono vicini e collegati
tutti allo stesso dispositivo (una versione estesa dello swtich per 2 computer di cui hai fornito il link su Amazon).

Quando i computer da controllare sono messi in stanze diverse (relativamente lontane tra loro) lo swtich è sdoppiato in trasmettitore e ricevitore (si chiamano switch KVM con collegamento RJ45).
Il PC-master è collegato al trasmettitore, il PC-slave al ricevitore.
Trasmettitore e ricevitore sono collegati direttamente con un classico cavo di rete RJ45 (per particolari esigenze gli RJ45 sono 2).
Questa configurazione è solo fisica, non è un collegamento di rete e non richiede software;
la conversione in binario dei segnali elettrici di tastiera e mouse è a carico del trasmettitore/ricevitore per permettere la trasmissione sul cavo RJ45.
La distanza utile dipende dalla categoria del cavo usato (in genere cavi di cat. 5e, distanze tipiche inferiori a 50m).
Switch KVM con più uscite RJ45 per controllare più server sono poco pratici e non economici (un cavo separato ed un ricevitore per ciascun server).
Quindi, quando i computer da controllare sono molti e/o in luoghi differenti e/o molto lontani, si ricorre ai collegamenti di rete usuali, per esempio con i server da controllare collegati ad un normale switch di rete.
In alcuni ambiti in cui c'entra la sicurezza i collegamenti punto-punto possono essere usati in quanto il discorso economico passa in secondo piano rispetto all'esigenza principale (la sicurezza).
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: WORM


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)