Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Synaptic bloccato su Linux Mint
#1
Salve amici,
ora quando  vado in Synaptic non riesco più ad aggiornare
“Linux Mint 17,2 Rafaela – Mate 64-bit”, compare questa
mascherina (vedi foto sotto).
Per cortesia come posso risolvere ?

[Immagine: http://i.imgur.com/4cN9qtY.png]
Cita messaggio
Grazie da:
#2
chrome 32 bit non è più supportato, e a quanto pare restano problemi anche se si ha un sistema 64 bit e chrome 64 bit che è supportato

vedi qui , usa i comandi suggeriti
http://www.webupd8.org/2016/03/fix-faile...3.html?m=1

che sono questi, uno alla volta e chiudi prima gestore pacchetti
Codice:
sudo sed -i -e 's/deb http/deb [arch=amd64] http/' "/etc/apt/sources.list.d/google-chrome.list"
Codice:
sudo sed -i -e 's/deb http/deb [arch=amd64] http/' "/opt/google/chrome/cron/google-chrome"
Personalizzare Grub


Nu se peu sciuscià e sciurbì





Cita messaggio
Grazie da:
#3
Il link di tuxino riporta al post originale in inglese di webupd8, ma per chi preferisce l'italiano c'è anche la traduzione: http://www.marcosbox.org/2016/03/ubuntu-...-i386.html

Ovviamente i comandi risolutivi sono sempre quelli già riportati da tuxino, ovvero la "strada rapida" mentre nel blog di Marco viene seguita la "strada più lunga" Smile
Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto.
Howard Phillips Lovecraft - L'Orrore Soprannaturale nella Letteratura
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Tongue Penso che per chi non sia molto pratico sia meglio la "strada più lunga",  eseguendo con cognizione di causa propedeutico per conoscere qualcosa in più,piuttosto che pappalescamente copiare dei comandi che gli risultano oscuri.
Non richiedermi l'amicizia, siamo già amici  Big Grin il mio blog LinuxEasy  Tux

Cita messaggio
Grazie da:
#5
Ciao amici,
con il vostro prezioso aiuto ho risolto.

Niente da fare!!!! si è aggiornato una sola volta poi adesso è ritornato
il medesimo errore di prima, che casino.....


Ora che faccio ?  Per favore
Cita messaggio
Grazie da:
#6
non ho fatto quella procedura, perchè non ho sistemi 64 bit, ho solo 32 bit e ho rimosso chrome e ppa, comunque, ho visto  il link di Marcosbox , e quello parla solo di editare il file /etc/apt/sources.list.d/google-chrome.list mentre il link che avevo messo parla anche di editare
/opt/google/chrome/cron/google-chrome se hai fatto solo la prima cosa ,  potrebbe essere li il problema

prova a postare l'output di questi

Codice:
cat -n /etc/apt/sources.list.d/google-chrome.list


Codice:
cat -n /opt/google/chrome/cron/google-chrome
Personalizzare Grub


Nu se peu sciuscià e sciurbì





Cita messaggio
Grazie da:
#7
Ciao a tutti.
Siccome odio le procedure a terminale, per esperienza riporto la mia scorciatoia.
Quando mi capita che Ubuntu non si aggiorna faccio così:
- entro in Synaptic (se il pc del conoscente non l'ha lo scarico dal Software Center);
- accedo in modalità grafica alle impostazioni dei repositories;
- dalla mia zona (Pavia e provincia) so già che il nodo di rete più reattivo porta ad una connessione migliore col server svizzero (http://mirror.switch.ch/ftp/ o simile), nel tuo caso potresti richiedere di scegliere in automatico il server migliore;
- selezioni il server migliore e poi chiedi l'aggiornamento dell'elenco pacchetti.
Se non funziona subito, basta spegnere e riaccendere il sistema e ritentare dopo 10/15 minuti.

Ho usato Ubuntu dal 2008 al febbraio 2016 e per esperienza posso affermare che nel 90% dei casi ha funzionato.
Nel restante 10% erano distribuzioni pasticciate (LXLE 12.04 LTS e Mint Lxde 9) che avevano repositories customizzati e "confusi" da resettare completamente.

Nel tuo caso basterebbe entrare graficamente in Synaptic,
- disinstallare Google-Chrome
- usa il comando della barra strumenti di Synaptic per "riparare i pacchetti danneggiati"
- Applica le modifiche (se il pulsante diventa attivo, cioè verde hai modifiche da fare, altrimenti non ne hai)
POI, procedi ancora:
- accedere al''elenco dei Repositories,
- rimuovere il repo di Chrome,
- Aggiornare la lista repo e pacchetti in Synaptic (dovrebbe uscire un avviso automatico, altrimenti lo fai manualmente)
- Seleziona gli aggiornamenti (apposito comando)
- Applica le modifiche

Se così non dovessi risolvere prova il trucchetto sopra del cambio server per i repositories, di solito sblocca la situazione.

Questi suggerimenti che ti dò sono solo una scorciatoia, impiegherai più tempo a leggere il mio intervento che a fare un tentativo.
Se il tentativo non riesce prosegui con i comandi indicati dagli esperti.
Buon weekend.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
scusa, quello che dici può andare bene in caso di problemi con i repo ufficiali, ma con il ppa di chrome cosa c'entra? inoltre lui può tenere chrome, ha un 64 bit (non è più sviluppato il 32 bit)

tutto questo

Citazione:Nel tuo caso basterebbe entrare graficamente in Synaptic,
- disinstallare Google-Chrome
- usa il comando della barra strumenti di Synaptic per "riparare i pacchetti danneggiati"
- Applica le modifiche (se il pulsante diventa attivo, cioè verde hai modifiche da fare, altrimenti non ne hai)
POI, procedi ancora:
- accedere al''elenco dei Repositories,
- rimuovere il repo di Chrome,
- Aggiornare la lista repo e pacchetti in Synaptic (dovrebbe uscire un avviso automatico, altrimenti lo fai manualmente)
- Seleziona gli aggiornamenti (apposito comando)
- Applica le modifiche

Se così non dovessi risolvere prova il trucchetto sopra del cambio server per i repositories, di solito sblocca la situazione.

nel caso specifico, di Dirk, non serve, a meno che lui non voglia rimuovere chrome
Personalizzare Grub


Nu se peu sciuscià e sciurbì





Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)