Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Tablet Samsung Galaxy Tab 3 Lite 7" WiFi
#1
Saluti a tutti.
Sto pensando di comperarmi un tablet ma non ne ho mai avuto uno prima e non me ne intendo.
Il tablet in oggetto ha connettività WiFi e non 3G
Cosa vuol dire?
Grazie mille e cordiali saluti.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
che puoi connetterti a internet solo se hai a disposizione una rete wifi, se hai anche il 3g , puoi acquistare una sim dati, (come quella dei cellulari, ma solo dati) e connetterti ad internet dove vuoi, usando la connessione dell'operatore che scegli.
Personalizzare Grub


Nu se peu sciuscià e sciurbì





Cita messaggio
Grazie da:
#3
Grazie tuxino, mi sun zeneize.
Avevo intuito.
Penso che mi vada bene quello wifi perché lo voglio usare solo a casa e la rete wifi ce l'ho. E spenderei poco
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Ciao ferguson.
Se non hai mai avuto un tablet, ti consiglio di informarti bene prima di comprarne uno, perchè per i tablet con Android, valgono tutte le limitazioni presenti negli Smartphone con Android, quindi, se pensi di acquistare un tablet con cui fare ciò che si può fare con Linux, potresti rimanere deluso: i tablet con Android, da guardare sembrano dei portatili senza tastiera, ma da usare, sono più simili a degli smartphone senza SIM.

In particolare devi valutare:

1) RAM disponibile: mai meno di un GB, più è, meglio è.
Essendo Android un sistema basato su Linux, si tende a pensare che funzioni bene anche con poca RAM, ma non è così.
Ogni applicazione avviata, viene caricata nella RAM, e spesso, quando compi le azioni che su Linux sono sufficienti a chiudere l'applicaszione, su Android l'applicazione scompare dallo schermo, ma continua a funzionare, utilizzando risorse (soprattutto RAM e batteria). Su Android, per chiudere veramente un'applicazione, occorre agire dalla voce "Impostazioni => gestione applicazioni => In uso" (il percorso esatto può variare a seconda della versione di Android e del livello di brendizzazione del tablet).

2) Memoria di massa disponibile. Anche qui, più è, meglio è, in quanto per un utente, è praticamente impossibile aumentare la memoria interna di uno smartphone.
Qui la cosa, per Android, è veramente complessa, perchè la memoria di massa disponibile, è suddivisa in PARTIZIONI, e, se il tablet non è "rootato", l'utente non può decidere le dimensioni delle partizioni, e non sempre può decidere in quale partizione installare le applicazioni.
Normalmente le applicazioni vengono installate in una partizione decisa dal costruttore, di dimensioni di poco superiori al 20% dell'intera memoria di massa presente sul tablet quando esce dalla fabbrica, così può succedere che acquisti un tablet con 4 GB di memoria di massa pensando che siano sufficienti per molte applicazioni, ma in realtà le applicazioni stanno tutte dentro una partizione in grado di contenere poco più di 800 MB.
Ovviamente le immagini ed i documenti vengono immagazzinate in una partizione diversa, così se non hai abbastanza spazio per installare un'applicazione che ti interessa, cancellare video, foto, e documenti vari che non ti interessano più, è del tutto inutile: per fare spazio ad una nuova applicazione, devi obbligatoriamente rimuovere un'applicazione installata precedentemente.
Per immagini e documenti vari, è (quasi) sempre possibile immagazzinarli in una SD aggiuntiva, ma per le applicazioni, la cosa è fattibile solo per determinate applicazioni, e per decidere tu quali siano le applicazioni spostabili, devi ROOTARE il tablet, cosa non sempre possibile, e che provoca inesorabilmente la decadenza della garanzia.
Inoltre l'accesso alle applicazioni ed ai documenti salvati su scheda SD esterna è un po' più lento rispetto a quelle salvate su memoria interna, cosa che, per file di grosse dimensioni (es. foto ad alta risoluzione) può provocare livelli di lentezza inaccettabili.

3) Applicazioni di default.
Non è sempre possibile rimuovere un'applicazione che si considera inutile. Talvolta l'applicazione che ci pare non venga mai usata è richiamata da altre applicazioni, quindi (giustamente) non la puoi eliminare.
Altre volte l'applicazione è veramente inutile, ma frutto della brendizzazione del cellulare, per cui, se non provvedi a ROOTARE il dispositivo, non puoi rimuoverla.

---
Edit
Nel caso specifico del Galaxy Tab 3 Lite (7.0, Wi-Fi), stando a quanto è scritto qui
http://www.samsung.com/it/consumer/mobil...110NDWAITV
è dotato di slot per MicroSD (fino a 32 GB), di jack 3,5 mm per auricolare, e di un'unica porta USB (Connettore multifunzione Micro USB) alla quale puoi collegare l'alimentatore o una qualsiasi periferica USB.
In teoria, utilizzando un HUB USB puoi aumentare il numero di periferiche USB connesse contemporaneamente, ma all'HUB USB non si può connettere l'alimentatore, ed io sconsiglio fortemente l'acquisto di qualsiasi tablet al quale non è possibile connettere contemporaneamente l'alimentatore ed una periferica USB.
Io, nella fascia a prezzo basso, piuttosto che un Samsung preferirei un Excelvan BT-1009, che ha l'alimentazione indipendente dalla porta USB, così quando sei a casa puoi connettere l'alimentatore al DC jack, un hub USB alla porta USB, e all'HUB USB connetti contemporaneamente una tastiera ed un mouse USB. In pratica, è come avere un computer con Android.
Linux: PCLinuxOS + OpenSUSE + Ubuntu + Linux Mint + Fedora
Smartphone: Huawei Ascendent Y330 (Android 4.2.2) +tablet AMTC MD7305 (Android 4.1) +tablet SurfTab® wintron 7.0 (Windows™ 10©)
http://sargonsei.altervista.org/hardware...r-fisso-2/
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Onestamente quel tablet è un modello vecchiotto, immagino si trovi in offerta a un centinaio di euro, tuttavia allo stesso prezzo su amazon puoi trovare molto meglio.

esempio, questo asus meglio come hardware
http://www.amazon.it/Z170CG-1L027A-Funzi...sus+tablet

questo lenovo meglio come prezzo probabilmente
http://www.amazon.it/Lenovo-IdeaTab-TAB-...uctDetails

tablet con hardware scarso, ma ottimo per leggere libri e decente per navigare. prezzo imbattibile, firmato Amazon
http://www.amazon.it/Fire-schermo-Wi-Fi-...com+tablet

cinesata a prezzo davvero stracciato
http://www.amazon.it/Octa-Core-External-...rds=tablet

tablet economico con windows 10
http://www.amazon.it/Windows-tablet-cent...rds=tablet

ed ecco il tuo galaxy tab 3 lite
http://www.amazon.it/Samsung-Galaxy-Tab-...uctDetails

In conclusione, se vuoi spendere 70-80 € e vuoi uno schermo ampio (10 pollici), io prenderei quella che ti ho indicato come "cinesata", non paghi la marca e ha qualche cosa in più del samsung. Entrambi hanno una vecchia versione di Android ma chissenefrega, per quel prezzo.

Se invece puoi permetterti di spendere sui 120€ prendi l'asus, buon hardware e android un po' più aggiornato. Molto piccolo e maneggevole, 7 pollici come il samsung che volevi.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Starei lontano un miglio dai tablet con la rom di windows, su una memoria di 16 gb ci installi pochissima roba, tra sistema e partizione di recovery ti rimangono appena un paio di gb liberi.
Se vuoi vedere cosa che non hai mai visto devi fare cose che non hai mai fatto.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
(29-03-2016,10:02 )procton771 Ha scritto: Starei lontano un miglio dai tablet con la rom di windows, su una memoria di 16 gb ci installi pochissima roba, tra sistema e partizione di recovery ti rimangono appena un paio di gb liberi.

Certo, non è il primo acquisto che consiglierei. però il Tab 3 Lite di cui l'utente parla ha 8Gb di memoria, e android 4.2 (quando sono uscite 4.3, 4.4, 5.0, 5.1 e 6.0 come versioni successive) e soprattutto la pesante interfaccia samsung. Al netto credo che se gli avanzano 2gb per le app è tanto. Una memoria sd esterna è d'obbligo in tal caso. Comunque a maggior ragione sconsiglio caldamente quel tablet. piuttosto non esisteranno dei galaxy tab 4? Quelli almeno avranno android 4.4 se non ricordo male.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)