Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Tails 2.3 e Tails Installer
#1
Trovo l'uso di Tails utile per parecchi motivi. A parte la riservatezza e la sicurezza per il PC garantite da questo sistema operativo, esso è interessante anche se per qualche motivo si opera su PC altrui: consente infatti di non lasciare traccia sul PC dell'ospite e di renderlo non individuabile navigando su Internet. Non penso a chi sa quali spionaggi, ma semplicemente al fatto che visitando siti tipo TripAdvisor e simili, si è poi oggetto di un numero elevato di mail, che potrebbero non essere poi gradite dal vostro ospite.
Ho appena installato su chiavetta Tails 2.3. Ho avuto la positiva sorpresa che lo scaricamento della ISO e la relativa verifica si sono svolte in automatico senza fare diversi passaggi, come avveniva nelle versioni precedenti. A questo punto la procedura indicata qui prevede (come già in passato) l'utilizzo di Tails Installer per l'installazione su chiavetta. Come già in passato, ho ignorato questa indicazione e ho installato Tails 2.3 servendomi di UNetbootin. Poi mi è venuto un dubbio sulla mia procedura, in quanto la prima videata, e solo quella, è diversa da quella indicata nella pagina.
Qualcuno mi sa dare qualche indicazione?
Huh  e  At
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)