Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Tor browser
#1
Con questo software si può avere l' anonimato senza eseguire operazioni aggiuntive?
Una volta installato permette un ip diverso?
Grazie in anticipo
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Ciao,
l'anonimato assoluto *non* eisiste Smile
si, l'IP di uscita da TOR è diverso
Cita messaggio
Grazie da:
#3
intanto grazie,
ok, certamente,
però ad esempio avendo Firefox e Chrome installati, se si volesse in qualche caso avere un pò più di privacy, avviare Tor browser garantisce ciò?
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Certo è sicuramente molto meglio per proteggere la privacy.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
ok, sono tutti e 3 indipendenti i browser
non si "intralciano" a vicenda?
Inoltre Tor browser non richiede configurazione?
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Si, sono indipendenti (almeno sotto Windows, sotto Linux non so).
E si TorBrowser non necessità di configurazioni particolari anche se leggere la guida è sembre una buona cosa.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
l' idea era di mettere su Linux.....
conosci qualche buona guida su Torbrowser?
Cita messaggio
Grazie da:
#8
non so se conosci > Opera Browser, lui ti permette il cambio vpn gratis. io attualmente sono:

   

se vuoi controllare IP vedi dove sono.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
interessante grazie,
quindi con Opera si "cambia" velocemente IP
Per eseguire l' operazione c' è qualche guida?
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Dipende cosa intendi per anonimato.

Ora che certe aziende siano piuttosto invadenti e pronte a qualsiasi cosa per scopi commerciali è assodato da parecchi anni.
E certamente stanno un pò scocciando, ho fatto delle prove in questi giorni e il livello di profilazione degli internauti ha raggiunto livelli astronomici, se vedi un oggetto qualsiasi, poi te lo ritrovi listato nella pubblicità per un'eternità, qualunque sito vai.
Se vedi un video di cartoni animati di una piattaforma, poi te lo vedi sempre in lista anche se ne cerchi uno di cucina, come si smonta un computer o un video divertente.
Ora non è che da fastidio in se stesso, ma il fatto è che questo produce un giro enorme di ricchezza per le aziende.
Giusto come esempio, se un piattaforma commerciale sa che prima dell'uscita di un certo smartphone, ci sono stati un tot di click per avere informazioni di quando sarà disponibile sul mercato, può ricavare grosse cifre dall'OEM, perchè sarà in grado di indirizzarlo su quanto potrebbe essere la produzione, il costo dell'oggetto e al target generale e particolare su chi indirizzare la pubblicità.
Ma se vogliono queste informazioni, basta che mi paghino uno stipendio mensile e gliele dò tranquillamente, invece le vogliono gratis.
E sembra che usino diversi sistemi per tracciare gli utenti.

Quindi Tor mi sembra uno strumento eccellente per la privacy, dato il modo come lavora ritenendo queste informazioni.

Se poi vuoi essere anonimo, questo è un'altro par di maniche.
Il provider tiene un log delle connessioni, per cui qualsiasi tasto schiacci, qualcuno sa che sei stato su quel particolare sito e lo stesso quando ricevi la risposta in chiaro, sa qual'è il contenuto trasmesso. Il sito come fatto veder da dxgiusti non sa chi è l'utente e quale sia il vero indirizzo IP perciò non lo può profilare correttamente, ma il provider sa dove sei stato e quali risposta hai ricevuto anche se non usi i suoi DNS o hai una VPN, sempre da lì devi passare.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)