Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ubuntu 14 e disco danneggiato
#1
Ciao a tutti,
ho un problema con un mio disco estero LACIE IDE da 80GB.
Dalla sera alla mattina non funziona più, sotto Windows lo vede ma appena provo ad entrarci va tutto in blocco quindi non riesco ad usare nessun programma che giri sotto Winzozz Windows per poter provare a recuperare i file.

Quindi disperato vado su un pc in cui avevo installato Ubuntu 14 e provo a vedere se con testdisk o disk vedo il disco ma nada, eppure il disco viene montato correttamente infatti sfogliando il pc trovo il disco LACIE e vedo i file che ci sono anche se a molti vedo grandezza 0Kb e se provo a copiarli manualmente su una pennetta i file risutano danneggiati.
Da premettere che si sente un rumore di testina che sbatte, però leggendo in giro sui forum parecchi sono riusciti nel miracolo.

Aiuto!!!!!!
Cita messaggio
Grazie da:
#2
1) Su questo forum, per rispetto di chi utilizza (anche il sosttoscritto) Windows, lo chiamiamo con il suo nome vero e non con storpiature, grazie.

2) Sono incorso nella tua stessa situazione, il mio vecchio disco lo posso vedere aprendo l'armadio e lì fa bella mostra di se. Per fortuna avevo un backup di tutti i dati e non ho perso nulla; ho acquistato un nuovo hard disk ed ho RISOLTO i miei problemi. Spero che tu abbia un backup altrimenti la vedo dura.

Buona giornata.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Chiedo scusa per la storpiatura Disperato.

Se anche altri ritengono che sia impossibile recuperare i dati in questa circostanza posso buttare il disco perché sfortunatamente copie di backup non ne ho. Piange Piange
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Ciao.
Personalmente come prima cosa verificherei, se possibile, che la testina non abbia un problema meccanico di suo.  

Anni fa mi era successa una cosa simile, non uguale!
Ero riuscito a recuperare parecchi file con molta fortuna, con un sistema ortodosso e barbaro posizionando il disco esterno in diversi modi, a volte su un lato altre sull'altro. L'ultima volta che l'ho usato, sottosopra perchè ormai anche nelle altre posizioni non funzionava più, mi aveva fatto copiare ancora qualche file dopodiche si era piantato definitivamente.
Inutile dire che il rischio di rovinare tutto prima di copiare i file è altissimo, devi valutare tu se vale la pena provare.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Non accendere inutilmente quel disco, mettilo capovolto e copia il più possibile con ...tanta speranza!

Tanti auguri Gigapoint. ):
Freedom isn't free-La libertà non è gratuita.
Per cercare su questo forum: site:istitutomajorana.it/forum2/ [termini della ricerca]
oppure http://www.istitutomajorana.it/informati...lo-forum-2
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)