Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ubuntu Mate 17.10 Remix by test Distroshare-ubuntu-imager
#1
[Immagine: https://faitfranco.files.wordpress.com/2...=600&h=337]

https://github.com/Distroshare/distrosha...ntu-imager # dopo aver scaricato il pacchetto che è in formato .zip , estrarre la cartella e collocarla in una cartella utente di comodo . Aprire poi la cartella da terminale con privilegi sudo acquisiti e lanciare il file :m ‘ distroshare-ubuntu-imager.sh ‘ , a tutto il resto lasciarlo provvedere da se . Continua
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Quali sono le credenziali per l'acceso all'installazione?
Grazie

@eu66
polialdo non mettere mai in chiaro, come hai fatto, il tuo indirizzo email se non vuoi ritrovarti la casella di posta piena di spam o chissa che altro.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Da quanto leggo sul sito di franco si tratta di un'immagine fatta con un clone di remastersys, per cui non dovrebbero servire credenziali, come per una iso ufficiale.
mandi...Eugenio
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Grazie per la tua risposta @eu66 e GRAZIE per aver tolto la mia mail.(l'avevo mesa in automatico senza rendermene conto).
L'immagine creata da Distroshare mi chiede nome e password, ma ho visto che faitfranco ha messo anche u link diretto alla versione ISO.
Scarico questa e la provo.
Aldo
Cita messaggio
Grazie da:
#5
se l' iso viene  creata regolarmente , non richiede in ogni caso alcun nome ne alcuna passwrd.
La sola schermata  di immisione username e password è quella relativa  a nome utente e password da assegnare al SO installato.

Nel software preinstallato dalla mia iso il pacchetto Distroshare-ubuntu-imager è disponibile in /opt/distroshare-ubuntu-imager-master
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Grazie per la risposta franco, io ho messo il nome e la password ma viene un messaggio che sono errati.
Ho scaricato la ISO da 3 GBytes e in live va benissimo, ma se tento di installarla si blocca dopo avere immesso tutti i dati e scarica i files.
Probabilmente il computer sul quale tento di installarla non è sufficiente (HP 6730s con 2GBytes di RAM).
Per tua esperienza può essere questo il problema? se è così acquisterò un po' di RAM e poi riprovo.
Aldo.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
L' iso dalle stesse sue dimensioni e da SO attivo in live è alquanto corposa , pur tuttavia se in live gira bene senza restituire problemi , le risorse del pc non dovrebbro essere critiche . Tieni presente che la sua installazione essendo corposa richiede tempi più lunghi del solito , e la stessa remix è costruita su rilascio giornaliero di ubuntu 17.10 ancora a livello beta , di conseguenza già di suo fin dal suo origine altamente instabile.
Fermorestante l' attuale momento , l' iso a me risulta comunque reinstallabile senza problemi anche da test ridownload da Mega , quindi è integra anche sul server.
Quanto all' idea di espandere e portare ad almeno 4 gb di ram il portatile , se li può meritare a condizione di riuscire a trovare ancora Simm DDR2 a prezzi decenti e qualità sicura . E come da sempre sui portatitili di HP l' operazione va eseguita con moltissima calma e cautela da mani esperte , per accedere agli slot il portatile va di fatto smontato tutto seguendo la guida di HP , per poi rimontarlo esattamente con la stessa identica procedura inversa pezzo per pezzo , vite per vite.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Per questo non ci sono problemi, sono un progettista elettronico oramai 70enne (peccato chi in Linux non ci siano applicazioni professionali per il mio lavoro).
L'installazione procede regolarmente fino alla copia dei files, lì si blocca e viene un messaggio che dice che il programma di installazione è andato in crash, chiudendo la finestra ritorno alla live e riprovo ma accade la stessa cosa.
Npn si ferma sempre allo stesso punto, a volte riesce a copiare circa metà dei files ma pio va in crash e nan si prosegue.
Mi consigli di aspettare una versione definitiva, o di provare a risolvere il problema?
Però non so proprio come risolverlo.
Ancora grazie.
Cita messaggio
Grazie da:
#9
stesso prolema riscontrato da polialdo al momento del installazione dopo il nome e password installazione va in crash creata chiavetta usb con unetbootin versione windows grazie vorrei
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Per il tuo portatile , se vuoi una distribuzione stabile e sicura , il mio consiglio è per Linuxmint 18.2 con Mate desktop , data la tua professione non dovrebbe porti problemi l' uso di supporti originali senza far ricorso a soluzioni remix (mie incluse) , indpendentemente da che sul pc di chi la realizza tutto funzioni perfettamente , poichè 2 pc perfettamente identici non esistono e ben difficilmente per un singolo utente è possibile eseguire test su + di 2 macchine , generalmente un fisso ed un portatile prima di mettere l' iso remix disponibile online. .
Sicuro che il crash non sia dovuto a poco spazio riservato alla partizione linux ?






La mia postazione fissa: Asus Amd quad core con scheda grafica Amd integrata , 8 gb Ram 1 unita disco 500gb +1 da 80 gb + 1 SSD250 i+ (fino a pochi giorni fa 1 unità da 1 tb che però mi ha abbandonato senza rimedio ed ho dovuto eliminare . Per i test di Mubuntu 1710 ho utilizzato l' unita sata da 500gb
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)