Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Una distro da provare: AntiX
#51
Ritorno ancora sul problema che ti avevo segnalato. Mi ha incuriosito la tua remix ed ho deciso di riprenderla in mano. Sto usando la tua Marco 3. Sono in live e ho visto che posso disabilitare le animazioni e gli effetti. Nella dock sono presenti i programmi che mi interessano, ma ci vorrei aggiungere synaptic, vlc, shotwel, eventualmente togliendo qualcuno dei programmi elencati che possono stare anche solo nel menù. Attendo una tua istruzione -passo passo- per completare ogni prova prima dell'installazione. Nessun problema ho avuto con la connessione wifi che sto usando. Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#52
Con vero piacere. Dunque, facciamo click destro su una qualsiasi icona della dock, poi cairo-dock e configura.
A questo punto scegli elementi attuali, e poi allarga dock in basso.
Ti vengono fuori tutti i programmi attualmente presenti sulla dock.
Supponiamo ora di voler sostituire claws mail con leafpad, per fare un esempio di qualcosa gia' installato.
Clicchiamo su claws mail, e a destra compariranno le impostazioni di questo lanciatore.
Scriviamo al nome del lanciatore leafpad, e al comando da lanciare /usr/bin/leafpad. Scegliamo anche una icona adatta da usr/share/icons.
Infine clicchiamo su applica.
Se lo fai con Synaptic non funziona, in questo modo puoi avviare solo applicazioni che non richiedano privilegi di root.
Per sapere dove si trova il file eseguibile da scrivere nel comando puoi usare searchmonkey, comunque di solito si trova in usr/bin o in usr/sbin.
Tutto ok ?
Un salutone da Marco.
A proposito, hai scelto la versione derivata da debian stable... Per chi non ama il rischio...!!!
Cita messaggio
Grazie da:
#53
OK. Grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#54
Nuovo upload: AntixMarco4, derivata dalla versione 3, cioè stabilissima. Questo è il link:

https://goo.gl/aQVbEy

Cosa c'è di nuovo? Oltre agli ovvi aggiornamenti, ho fatto un aggiustamento più dettagliato dell'interfaccia video. La taskbar superiore ora è a scomparsa, così come già lo era la cairo-dock, così l'area dello schermo è interamente a disposizione delle applicazioni aperte.

C'è sempre, a dire il vero, una piccola interferenza tra la taskbar e la cornice della finestra aperta, con i relativi pulsanti di chiusura, minimizzazione e riduzione ad icona, che possono non essere visualizzati correttamente.

Per far scomparire la taskbar occorre cliccare in cima, nella zona dove non ci sono altre applicazioni ad icona, e poi sulla finestra dell'applicazione aperta.
Comunque, come sempre, si possono gestire le finestre con un clic destro sull'icona della taskbar.


Un cordialissimo saluto da Marco.
Cita messaggio
Grazie da: Blackstar
#55
Mi trovavo ad aggiornare la mia Antix, ma poi ci ho ripensato: visto che è disponibile la versione 17.1, basata su Debian 9.5, perché non rimaneggiare il tutto? E così mi sono messo all’opera.
E poi, visto che la mia versione è stata scaricata quasi un centinaio di volte, mi è sembrato interessante pubblicarla qui. Mi piacerebbe sapere se qualcuno l’ha effettivamente utilizzata per rinfrescare qualche vecchio PC, o… per far volare qualche PC meno vecchio.
Ricordo i requisiti minimi consigliati, in base alle prove: processore Pentium IV (ma funziona anche con il III, i vari celeron e altri) e 384 Mb di Ram. Ricordo anche che il kernel è no-pae, quindi riesce a indirizzare al massimo 3 Gb di Ram, anche se ne avete di più. Si tratta di un kernel 4.9.87.

Qualche piccola differenza dalle precedenti.

Ho inserito Midori come browser ausiliario, come suggeritomi da un utente; visto che nel frattempo Midori è cresciuto in stabilità, e quindi è entrato nelle repo Debian, si aggiornerà automaticamente con Apt. L’icona di Midori nella dock è l’unica differenza con lo screenshot precedente, per cui evito di postarlo.
In questo rilascio ho lasciato Libre Office Writer e Calc, insieme ai pacchetti di correzione, localizzazione e aiuto in italiano; ho messo anche pdfimport, che è effettivamente utile. Naturalmente se vi occorrono altre funzioni potrete metterle; consiglio di utilizzare Synaptic (menù > centro di controllo > sistema > gestore pacchetti) per avere il pieno controllo di cosa vi serve.

Ho messo anche Gimp, e il relativo utilissimo file di aiuto in italiano.
Le animazioni della dock sono disattivate, visto che hanno creato un po’ di disagio; se le volete basta andare alla barra, fare clic destro, scegliere cairo-dock > configura > modalità semplificata > comportamento.

Per la connessione, come già prima c’è l’icona di wicd nella barra, che vi consentirà di scegliere tra le reti wifi disponibili. Vi chiederà la password – “demo” – e, se selezionerete l’apposita casella, al riavvio si connetterà automaticamente.
Come già prima, sul desktop in alto a destra troverete Conky, che vi tiene informati sulle prestazioni della vostra macchina. Per l’uso quotidiano conviene disattivarlo: menù > desktop > conky on/off.

Tutto questo, lo troverete in una ISO di poco più di un giga...

Quando farete partire la chiavetta, o il DVD se preferite, con l’immagine ISO scritta, vi darà un menù di scelta. Scegliete F2 > lingua; se installerete nel corso della sessione, Antix ricorderà la scelta.

Per l’installazione c’è l’apposita voce nel menù. Vi consentirà di scegliere tra le repository stabili, testing e instabili; il mio consiglio è di usare le testing, che sono già ottimamente stabili – e infatti sono la scelta di default di distro come Ubuntu – e che nel nostro caso vi consentiranno di avere una distro rolling.
Se sceglierete le stabili, tenete presente che io ho sviluppato questa versione con le testing, quindi le versioni dei pacchetti che avete per un po’ di tempo saranno più avanzate di quelle delle repository.
Questo fatto può condurre a messaggi di errore in caso di installazione di nuovi software o di tentativi di aggiornamento.
Invece quelle instabili sono da sconsigliare; servono solo a chi si interessa di testare nuove funzionalità.

Il link per scaricarlo è
http://bit.ly/Antix_M5

e il relativo MD5 è
9dd92f5f9e2862f0087c4f3a1c4bcc4c


Credo di aver detto abbastanza…

Ultimamente sono stato assente dal forum perché mi sto occupando di un progetto di content marketing, su un argomento “caldo” e molto importante: l’inquinamento dell’acqua.
Mi piacerebbe avere un feedback anche su questo, per riuscire a migliorare.
Ho creato una pagina Facebook,
https://www.facebook.com/Watergood-2126869430895261
un sito,
http://sempliceenaturale.com
e, all’interno del sito, una landing per incrementare le iscrizioni
http://sempliceenaturale.com/cd

Se vorrete darmi una mano, ve ne sarò grato…

Un salutone da Marco.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)