SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Ventilatori, pc nuovi e consumo energetico
#1
Ciao a tutti; ovviamente è solo per capire e non certo per fare delle conferenze al riguardo! Su un forum (che credo di incalliti ROG) ho chiesto che alimentazione servirebbe per la nuova configurazione del mio nuovo pc. Un gentile utente mi risponde che 1000 W sono troppi e che me ne basterebbero 500 di W con un buon alimentatore con condensatore giapponese. Allegava il motivo: i nuovi pc consumano poco.
Orbene; io di informatica so poco ma se non ricordo male la fisica imparata a scuola molti anni fa il calore derivava dalla trasformazione di energia. I nuovi pc ROG hanno sempre ventole più grosse e veloci, sempre in maggior numero ed alcuni sono pure raffreddati a liquido!!!!

È quindi vero che i nuovi pc consumano pochi W???
 
Grazie all’ esperto che certamente mi chiarirà il dubbio.
Saluti
Cita messaggio
Grazie da:
#2
https://www.informaticapertutti.com/quan...-computer/
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian
#3
(04-04-2019,20:23 )maxbigsi Ha scritto: https://www.informaticapertutti.com/quan...-computer/

Ti ringrazio ma il link dice una cosa assai ovvia!!!! E, permettimi, anche OT!
La domanda era se è vero che i pc di ultima generazione e da tavolo ( desktop ) consumano meno energia di una volta ma scaldano molto di più visto il proliferare di artifizi per dissipare il calore all' interno della torre

per maggior chiarezza, sperando di non commettere una irregolarità, posto la parte in questione della risposta data:

   

Ciao
Cita messaggio
Grazie da:
#4
E' vero che consumano molto meno di una volta, se non hai una scheda video separata è piuttosto difficile che tra scheda madre, CPU e periferiche si vada oltre i 200W, per cui serve un alimentatore da 550W (non sono mai reali) perché nominalmente bisogna avere una potenza massima teorica doppia rispetto al massimo consumo del computer. Se aggiungi una scheda video discreta i consumi possono salire tra i 100 e 1 200W circa per cui servono alimentatori più potenti, minimo 650W meglio 750/850W, quelli da 1000W si usano solo per configurazioni top di gamma con le CPU più potenti e le schede video più esose
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian
#5
Comunque penso che l'alimentatore da 1000 w li consumi veramente solo se necessario, o sbaglio ?
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Certo, così come i consumi massimi sono sempre quelli sotto carico.
Per esempio, se una scheda video consuma potenzialmente 200W quando sotto carico massimo (per es. durante un gioco con grafica particolarmente impegnativa), quando usi Windows con una applicazione leggera consumerà un frazione piccola della potenza max erogabile, per es. 10-20W
Però avere alimentatori troppo potenti come un 1000/1200W può essere controproducente: questione prezzo a parte (più sono potenti più costano, sempre a patto di prenderli buoni) leggevo che quelli più affidabili potrebbero semplicemente non accendersi se devono alimentare apparecchiature per un totale inferiore al 10-20% della loro potenza massima. Insomma, se monti un 1000W su un computer che globalmente ne consumarebbe al massimo 150W, rischi perfino che non ti si accenda.
Inoltre, c'è una questione NON secondaria che riguarda i gruppi di continuità: quelli con prezzi abbordabili, anche se di marca "reggono" un wattagio predefinito: se hai un sistema che consuma molto sotto carico, rischi che è il gruppo a non funzionare.
Insomma, le cose vanno calibrate in base alle necessità reali, avere un po'/abbastanza di più del necessario va bene, avere troppo probabilmente oltre a non servirti mai ti fa solo spendere un sacco di soldi inutilmente
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian
#7
BAT per cortesia, pur sapendo che non mastichi bene lo spagnolo potresti dirmi se questo fa al caso mio? Grazie

https://articulo.mercadolibre.com.co/MCO...odular-_JM
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Quella marca in genere è una garanzia di qualità
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: