Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
WINDOWS 10 insiste
#1
Salve a tutti
Windows spinge in tutti i modi per aggiornarmi il SO. 
Ora mi sono stufato e vorrei lasciarlo fare. 
Il problema è che mi chiede di assicurarmi di essere entrato come amministratore..... ed io non so nè cosa significa nè come si fa.
Spero che ci sia qualcuno che mi da chiarimenti e consigli in merito !
Grazie
Se smetti di imparare cominci ad invecchiare.
Per imparare è importante anche qualcuno che sia disponibile ad insegnare. Che è sempre da ringraziare.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Intanto può esserti di aiuto questa discussione a titolo informativo:
http://www.istitutomajorana.it/forum2/Thread-RISOLTO-Windows-10--9547
per il resto
http://www.uiciechi.it/osi/03helpexpress/04f_a_q/07sistemaoperativo/uhe01031.html
http://www.aranzulla.it/come-loggarsi-amministratore-windows-7-30723.html
http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-do-i-log-on-as-an-administrator
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Ezio
#3
Ti devi assicuare che l'utente che utilizzi abbia i privilegi di amministratore, all'avvio di windows accedi al desktop scegliendo un utente particolare?
Ti è capitato di effettuare con l'utente che utilizzi di solito installazioni/disinstallazioni di programmi e/o periferiche?
Se si allora l'utente che usi sicuramente ha anche diritti di amministratore altrimenti devi cercare la sezione ACCOUNT UTENTE in cui c'è il riepilogo di tutti gli utenti presenti nel s.o.
Parte della disumanità del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta.
Isaac Asimov
Cita messaggio
Grazie da: Ezio
#4
(18-05-2016,07:16 )Mau979 Ha scritto: Ti devi assicuare che l'utente che utilizzi abbia i privilegi di amministratore, all'avvio di windows accedi al desktop scegliendo un utente particolare?
Ti è capitato di effettuare con l'utente che utilizzi di solito installazioni/disinstallazioni di programmi e/o periferiche?
Se si allora l'utente che usi sicuramente ha anche diritti di amministratore altrimenti devi cercare la sezione ACCOUNT UTENTE in cui c'è il riepilogo di tutti gli utenti presenti nel s.o.
Ciao
Quando entro non devo fare niente. Durante l'avviamento appare l'email con la quale mi sono registrato ed il mio nome, ma non chiede niente perchè ho tolto la password. Posso installare / disinstallare senza problemi. L'account utente risulta unico.
Stando cosi le cose; significa che entro sempre come amministratore e quindi non ci sono problemi ?
Grazie
Se smetti di imparare cominci ad invecchiare.
Per imparare è importante anche qualcuno che sia disponibile ad insegnare. Che è sempre da ringraziare.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Scusa ma ti è tanto complicato andare nel Pannello di Controllo?
basta che entri in Account utente e lì vedi direttamente se l'unico utente esistente è amministratore (dovresti esserlo)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Ezio
#6
(18-05-2016,20:56 )BAT Ha scritto: Scusa ma ti è tanto complicato andare nel Pannello di Controllo?
basta che entri in Account utente e lì vedi direttamente se l'unico utente esistente è amministratore (dovresti esserlo)

Ciao BAT
Non mi è complicato (è una delle poche cose che so fare!) solo che nessuno me lo ha detto che si può fare così.
Allego quello che ho trovato. 
.png   Immagine 1.png (Dimensione: 5,3 KB / Download: 109)
Dunque non occorre fare altro che dire si all'aggiornamento ?
Scusa la mia ignoranza (dovuta purtroppo ai dati anagrafici)
Se smetti di imparare cominci ad invecchiare.
Per imparare è importante anche qualcuno che sia disponibile ad insegnare. Che è sempre da ringraziare.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
ok sei amministratore, c'è scritto Administrator
puoi aggiornare se lo desideri
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Ezio
#8
Ciao Ezio.
Io consiglio, a tutti cui mi rivolgo, che finchè W10 è gratuito conviene prendere la palla al balzo e passare il PC a W10 anche se non piace oppure lo si ritiene impiccione (come W7 e 8 ormai) e poi tornare al sistema originale se si ritiene migliore.
Qualora col tempo W 10 diventi accettabile si può ripetere l'installazione-aggiornamento gratis anche dopo luglio.
Altra procedura per far ciò consiste nello scaricare la ISO di W10 da masterizzare su DVD. o trasferire su penna USB, utilizzando il codice P.Key di W7-8-8.1. Certamente questa procedura è più laboriosa dell'aggiornamento diretto ma il supporto di installazione rimane anche per eventuali ripristini.
Cita messaggio
Grazie da: Ezio
#9
(19-05-2016,14:54 )ciocca956 Ha scritto: Ciao Ezio.
Io consiglio, a tutti cui mi rivolgo, che finchè W10 è gratuito conviene prendere la palla al balzo e passare il PC a W10 anche se non piace oppure lo si ritiene impiccione (come W7 e 8 ormai)  e poi tornare al sistema originale se si ritiene migliore.
Qualora col tempo W 10 diventi accettabile si può ripetere l'installazione-aggiornamento  gratis anche dopo luglio.
Altra procedura per far ciò consiste nello scaricare la ISO di W10 da masterizzare su DVD. o trasferire su penna USB, utilizzando il codice P.Key di W7-8-8.1. Certamente questa procedura è più laboriosa dell'aggiornamento diretto ma il supporto di installazione rimane anche per eventuali ripristini
Ciao
Scusa la mia ignoranza (come ho già detto a Bat dovuta purtroppo ai dati anagrafici)
Mi sembra interessante ciò che hai scritto. Se tu potessi tradurre tutto in linguaggio più comprensibile (per me) ti sarei molto grato. 
Io so solo usare Macrium Reflect e per questo devo ringraziare il Forum 1 Majorana
Se smetti di imparare cominci ad invecchiare.
Per imparare è importante anche qualcuno che sia disponibile ad insegnare. Che è sempre da ringraziare.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Risposta trelegrafica
1)Scaricare dal sito di microsoft l' iso di windows 10 e crearsi il supporto0 installazione . Assicurarsi di avere una copia del supporto installazione win 7 autentica e completa del suo codice attivazione
avviare la procedura upgrade windows 10 direttamente da windows 7 tramite il supporto creato in preecedenza. IN FASE AGGIORNAMENTO DA WIN7 A WIN 10 NON VA INSERITO ALCUN CODICE ATTIVAZIONE.
Ad aggiornamento ultimato eseguire un primo riavvio completo di win10 utilizzando come username , l' indirizzo email e password su servizio microsoft , se non lo si possiede , la procedura consente di crearlo e renderlo immediatamente operativo .
Entrare nel SO sempre chiaramente con SO attivo in rete internet. A questo punto se aprite il pannello di controllo e verificate lo stato della licenza windows 10 sarà attiva eed avrà per riferimento il serial product della scheda madre del vostro pc.
Avete finoto Da qui in poi windows 10 può anche essere reinstallato in qualunque momento in modo pulito la vostra nuova licenza win10 ha valore permanente e non richiede più l' utilizzo di codici seriali di alcun genere. Se invece reinstallate windowws 7 lo dovrete comunque fare tramite i suoi codici attivazione originali.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)