Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
WPS Office, clone di Microsoft Office per linux
#1
Buongiorno a tutti, avrei bisogno di un vostro parere riguardo questo programma (WPS OFFICE 2016),ho visto che per i tablet è a pagamento, per i PC non l'ho ancora capito...., può essere la soluzione definitiva ad Microsoft Office? Vorrei anche sapere se qualcuno di voi l'ha già testato e che tipo di problemi ha riscontrato..   Grazie in anticipo e Buonagiornata
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Ciao
A dire la verità io è la prima volta che ne sento parlare.
Da sempre per Linux esistono LibreOffice e OpenOffice che sono dei validissimi sostituti di MS Office.
Ben venga anche questo che però non è open source ma ha una licenza freeware.
La vita è come uno specchio:ti sorride se la guardi sorridendo.
Un giorno senza rischio è non vissuto.....
Cita messaggio
Grazie da: SAV
#3
Graficamente è simile a office, ma non c'è (più) la versione in italiano.
Un'altra alterativa (opensource) sarebbe onlyoffice, anche questo però manca di traduzione in italiano (almeno per ora).
Cita messaggio
Grazie da: SAV
#4
la "la soluzione definitiva ad Microsoft Office" è... Microsoft Office. E' inutile girarci attorno nessun altro software offre una piena compatibilità con i formati di MS. Peraltro è un problema che si registra anche tra versioni differenti di Office.

WPS è graficamente molto curata e sicuramente legge la gran parte dei documenti di Office. Ma alla fine dei conti io continuo a preferire i prodotti opensource come OpenOffice.
Cita messaggio
Grazie da: SAV
#5
Hai ragione per quanto riguarda MSOffice , ma non stà scritto da alcuna parte che MSOffice richieda obbligatoriamente Il SO di Microsoft

https://faitfranco.wordpress.com/2017/06...pin-linux/
Cita messaggio
Grazie da: SAV , SAV
#6
Thumbs Up 
Grazie per le risposte[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/im...umbsup.png][Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/im...umbsup.png][Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/im...umbsup.png][Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/im...s/wink.png]
Cita messaggio
Grazie da:
#7
(17-07-2017,05:42 )francofait Ha scritto: Hai ragione per quanto riguarda MSOffice , ma non stà scritto da alcuna parte che MSOffice richieda obbligatoriamente Il SO di Microsoft

https://faitfranco.wordpress.com/2017/06...pin-linux/

Scusa,

Con Crossover funziona anche Access e Access Runtime?
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Come puoi vedere dallo screenshot sul mio blog , l' intera suite professional risulta installata e funzionante.

[Immagine: https://faitfranco.files.wordpress.com/2...=600&h=337]
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Ho provato ad installare questo crossover_16.2.5-1.deb scaricato da sito, installato con Gdebi come loro consigliano,
mi ha demolito Ubuntu 14.04 (per sistemarsi le sue dipendenze )
Ho preso delle schermate nel frattempo che scorreva il terminale di gdebi (recuperate in seguito con Ubuntu su pennina avviato live),

http://imgur.com/a/caESv <== ha rimosso un sacco di pacchetti

Non si riavviava più, premendo ESC durante l'avvio si vedono scorrere i vari processi e si fermava sempre allo stesso punto

la mia salvezza è stato Systemback.

Quindi fate attenzione, immagine di sistema prima ...

Comunque secondo me, ammmesso che sia capitato solo a me, il miglior metodo rimane sempre il dual boot o al limite la virtualizzazione, software di Windows con Windows e quello di Linux con Linux.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Ho spedito una mail a quelli di Crossover e mi hanno risposto che forse dipendeva dal fatto che Ubuntu non era completamente aggiornato all'ultima versione Undecided , oppure alcuni pacchetti si e altri no per cui si è creato un effetto domino di rimozione delle dipendenze.
C'è una versione in formato bin , usata per le distro non supportate, che non porta dipendenze e relativi problemi.

questa è la risposta in inglese:


Thanks for the feedback and I'm sorry for all the hassle our package caused. Crossover looks for certain dependencies when it installs and sometimes if only a newer version of the dependency is available, or if a package version is held/broken, it can cause the package manager to try and update all related packages, causing a cascade of things to be removed and reinstalled. Basically then the OS is in a half-updated state with mixed package versions.

There's a .bin shell installer of Crossover Linux too https://media.codeweavers.com/pub/crosso...16.2.5.bin that doesn't pull in any dependencies and is used on unsupported distros. That could be used to install Crossover too and not cause package dependency problems.

Però per ora la voglia di fare altri esperimenti mi è passata.
Cita messaggio
Grazie da: Blackstar


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)