Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Whatsapp su Android
#1
Sapete dirmi i requisiti minimi per whatsapp in uno smartphone con Android? Guardando qui https://2a11-scaricare.phpnuke.org/it/c9...teristiche dice in sostanza OS Android 2.1 o superiore e fin qui sono in regola, ma in un negozio mi hanno appena detto 1GB di RAM e 8GB di capacità, altrimenti si blocca, cosa che in questo sito ed anche altri non ne parla....
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Ti hanno detto una castroneria. Io ho uno smartphone entry level con 512mb di ram e 1gb di hd e lo uso senza problemi. I problemi semmai li ho quando faccio gli aggiornamenti
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Citazione:entry level con 512mb di ram e 1gb di hd
confermo (huawei-ascend-g330, con 5412 di ram e 2giga di scheda sd) Whatsapp va benissimo.
"Le avversità spesso ci piegano ma la ns. forza ci risolleva sempre.


Cita messaggio
Grazie da:
#4
Sono riuscito a mettere whatsapp su un modello retrò.
Purtroppo whatsapp è una di quelle applicazioni che si installa obbligatoriamente nella memoria del telefono, e non è possibile spostarla nella memoria sd, tale funzione è possibile dalla versione 2.2 di android.
Quindi non è un problema di risorse, whatsapp può essere tranquillamente installato su un vecchio telefono a patto che ci siano abbastanza mb liberi per la cache di sistema e che si disabilitino gli aggiornamenti automatici sui device con risorse limitate.
Se vuoi vedere cosa che non hai mai visto devi fare cose che non hai mai fatto.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Tutto dipende quindi dalla memoria libera che hai, in caso di difficoltà dovrai sacrificare qualche altra applicazione meno importante.
Chiaramente con 1 Gb di ram questi problemi non ci sono.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Confermo che Whatsapp funziona anche su questo:
http://www.androidworld.it/schede/Samsun...Turbo-0231
e non ha 512 Mb di RAM Smile
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Per dirla tutta, io oltre ad un xiaomi mi2s ho un vecchio galaxy next, con 512 mb di ram e 256 mb di storage di cui solo 110 mb sono liberi.
Ho risolto facendo il root al telefono, e dopo aver installato la custom recovery, ho partizionato la scheda sd.
In questo modo grazie al programmino link2sd, non ho più problemi di spazio della memoria, le applicazioni vengono spostate, alcune automaticamente ed altre manualmente, nella partizione della scheda, quindi avrò una 30ina di applicazioni installate, e lo spazio libero della memoria del telefono è sempre di 110 mb.
Questa procedura non ha nulla a che fare con lo spostamento delle applicazioni nella scheda sd, in tal modo le librerie dell'applicazione si andranno a posizionare sempre nella memoria del telefono, e quindi l'opzione corretta è (collega a scheda sd) e non (sposta su scheda sd) in questo modo tutto il pacchetto dell'apk risiederà nella partizione creata.
Se vuoi vedere cosa che non hai mai visto devi fare cose che non hai mai fatto.
Cita messaggio
Grazie da:
#8
(08-12-2014,22:18 )procton771 Ha scritto: Sono riuscito a mettere whatsapp  su un modello retrò.
Purtroppo whatsapp è una di quelle applicazioni che si installa obbligatoriamente nella memoria del telefono, e non è possibile spostarla nella memoria sd,  tale funzione è possibile dalla versione 2.2 di android.
Quindi non è un problema di risorse, whatsapp può essere tranquillamente installato su un vecchio telefono a patto che ci siano abbastanza mb liberi per la cache di sistema e che si disabilitino gli aggiornamenti automatici sui device con risorse limitate.
Disabilitare gli aggiornamenti? Io sotto questo aspetto sono rimasto a windows XP, e cioè che senza aggiornare si va incontro a bug e vulnerabilità varie: centra anche qui o è un'altra storia? Con Android sono ancora principiante, se non meno...
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Gli aggiornamenti delle applicazioni non sono come quelle di sistema, comprendono delle patch o fix per migliorare o implementare funzioni dell'applicazione, ma questo fa si che aumenti il volume di spazio del programma in questione.
A questo punto se hai un telefono con risorse limitate si cerca un compromesso per far si che il telefono non dia problemi di spazio esaurito.
A volte puó succedere ma non sempre, che aggiornando un applicazione, questa funzioni male o si blocchi in continuazione, questo accade perché su android esiste una vasta gamma di telefoni, e se l'aggiornamento dell'applicazione richiede più RAM per funzionare, essa va in crash su alcuni dispositivi di fascia bassa.
Quindi, il non dover aggiornare un applicazione che funziona gia bene su un telefono con problemi di spazio, non é un eresia ma una necessità per dare ossigeno al device.
Se vuoi vedere cosa che non hai mai visto devi fare cose che non hai mai fatto.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Come succede sui pc il software si evolve a tal punto che la macchina non ce la fa più e sei costretto a cambiarla se non rinunci agli aggiornamenti ed alle tentazioni dei nuovi programmi sempre più affamati di memoria, il telefono di fascia bassa è fatto apposta per farti entrare in un mondo diverso dal telefono tradizionale e farti venire la voglia di qualcosa di più.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)