SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Windows 10 + Ubuntu
#11
...confermo, il boot repair ha sempre funzionato. Grande!

Vorrei però ora riprendere il discorso iniziale e cioè risettare tutto e installare da dvd windows 10 e ubuntu 16.4.

Vorrei sapere se, secondo voi, questo procedimento può andare bene:
-portare tutto l'hd come non allocato

- Partizioni da creare:
1 partizione UBUNTU 16.6 (60 gb)
1 partizione WINDOWS 10 (60 gb)
1 partizione SWAP? (4 gb)
1 attualmente ho una partizione DATI, conviene tenerla?
quando creo le partizioni? prima o dopo l'installazione di windows?

-fare un'installazione da zero di windows 10 da dvd ed aggiornarlo. Qui mi sorge una domanda: Dopo l'ultimo grande aggiornamento (se non sbaglio si chiama anniversary?)- che cito sopra - le partizioni si sono modificate. E' normale?
Ho scaricato la iso a luglio, secondo voi comprende anniversary? provenendo da windows 8 e 8.1 spero non mi chieda la key.

- fare un'installazione da zero di Ubuntu 16.4. Devo disattivare uefi?

Avreste una guida da suggerirmi a cui fare riferimento? Wink
Cita messaggio
Grazie da:
#12
(21-09-2016,15:50 )Finsternis Ha scritto: Vorrei però ora riprendere il discorso iniziale e cioè risettare tutto e installare da dvd windows 10 e ubuntu 16.4.

Nooooooooooooooooo!!!!!!   Che schemo  Che schemo  Che schemo

(21-09-2016,15:50 )Finsternis Ha scritto: Vorrei sapere se, secondo voi, questo procedimento può andare bene:
-portare tutto l'hd come non allocato

esatto

(21-09-2016,15:50 )Finsternis Ha scritto: - Partizioni da creare:
1 partizione UBUNTU 16.6 (60 gb)
1 partizione WINDOWS 10 (60 gb)
1 partizione SWAP? (4 gb)
1 attualmente ho una partizione DATI, conviene tenerla?
quando creo le partizioni? prima o dopo l'installazione di windows?

dopo, windows si prenderà la prima partizione (che in effetti sarà la terza o la quarta perché preceduto da altre partizioni "tecniche" come quella per efi), poi ridurrai la partizione di win dal suo strumento "gestione disco", e infine creerai il partizionamento per ubuntu

(21-09-2016,15:50 )Finsternis Ha scritto: -fare un'installazione da zero di windows 10 da dvd ed aggiornarlo. Qui mi sorge una domanda: Dopo l'ultimo grande aggiornamento (se non sbaglio si chiama anniversary?)- che cito sopra - le partizioni si sono modificate. E' normale?
Ho scaricato la iso a luglio, secondo voi comprende anniversary? provenendo da windows 8 e 8.1 spero non mi chieda la key.

dalle info che girano, risulta frequente che l'anniversary update (sembra quasi un'installazione ex-novo) aggiorni anche partizioni e boot (facendo saltare i dual boot con linux)
non dovrebbe chiederti la product key perché la dovrebbe leggere nel bios, eventualmente in giro ci sono diversi programmini in grado di estrarla (chiaramente va fatto prima di reinstallare win); in ogni caso, avendo tu una versione originale, puoi chiamare il servizio assistenza microsoft che provvederà a risolverti il problema.
non so se la iso di luglio comprenda l'anniversary update, ma ha poca importanza, installi e aggiorni, dopo riduci la partizione.

(21-09-2016,15:50 )Finsternis Ha scritto: - fare un'installazione da zero di Ubuntu 16.4. Devo disattivare uefi?

no, tutte le versioni a 64bit di ubuntu sono uefi compatibili

(21-09-2016,15:50 )Finsternis Ha scritto: Avreste una guida da suggerirmi a cui fare riferimento?   Wink

http://www.istitutomajorana.it/scarica2/...t_ver2.pdf
leggila tutta, la parte relativa alla 14.04 presuppone che tu abbia letto attentamente le parti relative alla 13.04 e alla 13.10 (perché i concetti uguali non li ho ripetuti di nuovo)

in bocca al lupo...  Sfascio
Vogliamo continuare con spirito di condivisione quanto ci ha insegnato il Prof Antonio...
Ci trovate qui:
https://www.ergosumracalmuto.org/informa...era/forum/

[Immagine: https://www.ergosumracalmuto.org/informa...o_Mary.png]
Cita messaggio
Grazie da: Finsternis


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: