Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Windows 10 e spazio su SSD
#1
Salve, volevo un chiarimento: son circa due mesi che ho installato  Windows10(aggiornamento da windows7) e, dopo aver fatto un po di pulizia sul SSD, lo spazio disponibile era di poco superiore ai 60GB. Qualche giorno fa essendo rallentato di tanto l'avvio di windows, ho scoperto che lo spazio disponibile era sceso a circa 40GB. Per  rendere l'idea, ho allegato due immagini(tra l'altro discordanti in termini di spazio).
Pregherei qualche esperto di osservarle e trovare il problema e, magari, suggerirmi il da fare.
Io pensavo ad una installazione pulita mediante ripristino con cancellazione di tutti i files, può andare??
grazie giacomo
PS ma il product key serve?? e come si recupera eventualmente perchè non so più dove cercarlo??


Allegati Anteprime
       
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Hai fatto qualche aggiornamento e il sistema si è messo da parte uno o più punti di ripristino. Win è un asso nel riempire i dischi (e anche nel romperli), legge e scrive in continuazione, non credo che abbia perso il vizio col 10, che si sta presentando come il peggior so mai fatto dalla casa di Redmond.

Lascia solo l'ultimo e cancella gli altri. Vediamo quanto spazio resta.
Freedom isn't free-La libertà non è gratuita.
Per cercare su questo forum: site:istitutomajorana.it/forum2/ [termini della ricerca]
oppure http://www.istitutomajorana.it/informati...lo-forum-2
Cita messaggio
Grazie da: giacomomal
#3
se cerchi in rete ci sono varie guide sulla configurazione di win in presenza di ssd tra cui http://www.chimerarevo.com/hardware/guid...sd-155799/
Cita messaggio
Grazie da: giacomomal , giacomomal
#4
Vi ringrazio per le risposte ma, purtroppo non riesco a capire: innanzitutto, lo spazio dai circa 43 Gb ora è risalito a 47,7. che vuol dire questo???
Poi, esattamente nella cartella di Windows c'è una notevole differenza di GB tra quelli indicati: 20,6 di cui 6,8 allocati!!?? e la differenza di circa 14 GB dove è andata a finire?? come la si può recuperare!! Punti di ripristino non ce ne sono dopo l'uitimo aggiornamento.
Allego nuova immagine chiarificatrice. grazie


Allegati Anteprime
   
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Per trovare il product key che Windows 10 ti ha assegnato puoi usare un programmino che si chiama "windowskeyfinder.exe". Lo trovi qui:
http://www.lazesoft.com/
Ciao
Folegandro
"L'autostima della sfinge sta risalendo e gli esperti di enigmi ne sono felici Smile " (autore: io)
Cita messaggio
Grazie da:
#6
(13-10-2015,19:06 )berto Ha scritto: Hai fatto qualche aggiornamento e il sistema si è messo da parte uno o più punti di ripristino. Win è un asso nel riempire i dischi (e anche nel romperli), legge e scrive in continuazione, non credo che abbia perso il vizio col 10, che si sta presentando come il peggior so mai fatto dalla casa di Redmond.

Lascia solo l'ultimo e cancella gli altri. Vediamo quanto spazio resta.

Dalla mia esperienza mi trovo a non condividere il tuo parere.
Nel mio caso io ho W 10 che attualmente ha solo 4 punti di ripristino contenuti in un spazio del 6% del disco (8 GB).
Essendo lo spazio disponibile non proprio poco e tutti i punti recenti arguisco che questo S.O. si porta dietro il difetto di 8.1 da cui deriva e cioè la proprietà negativa di cancellare i punti di ripristino anche se lo spazio disponibile non è saturo.
Ho appena guardato la situazione di 8.1 originale che conservo in un altro HD sempre inserito nel PC e questo non ha nessun punto di ripristino.
E' una anomalia che non sono mai riuscito a risolvere e che mi trascino da quando ho aggiornato da W8 a W8.1 e cioè da quando è uscita l'Update.
Questo per dire che non è che Win sia divoratore di spazio di default (nei miei casi infatti non riscontro repentini ingrandimenti dei sistemi) ma penso che vi sia un qualche settaggio o una combinazione di settaggi che in alcuni casi porta alla riproduzione di file e in altri, es il mio, alla cancellazione di punti di ripristino.
Certamente in entrambi i casi si tratta di buchi del sistema e sono stupito che non siano in via di risoluzione.
Al.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
(28-10-2015,18:10 )Folegandro Ha scritto: Per trovare il product key che Windows 10 ti ha assegnato puoi usare un programmino che si chiama "windowskeyfinder.exe". Lo trovi qui:
http://www.lazesoft.com/
Ciao

Non serve a niente cercare il Produkt Key di w 10 da aggiornamento di versione precedente.
Con gli aggiornamenti da w7-8 a 10 vengono attribuiti due soli codici P.K. a tutti gli utenti: uno per la versione Home e uno per la versione Pro.
L'attivazione dell'aggiornamento avviene infatti non in base al P.K. ma in base all'I.D. dell'hardware il che consente di eseguire nello stesso PC una installazione pulita post aggiornamento per la quale non è necessario inserire nessun P.K.
Vedi qui:

http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?ta...-Key_12553
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Fortunatamente non ho win10, però mi pare che giacomomal avesse già preventivamente risposto con un dato di fatto al tuo post.

(13-10-2015,18:43 )giacomomal Ha scritto: son circa due mesi che ho installato  Windows10(...) e, dopo aver fatto un po di pulizia sul SSD, lo spazio disponibile era di poco superiore ai 60GB. Qualche giorno fa essendo rallentato di tanto l'avvio di windows, ho scoperto che lo spazio disponibile era sceso a circa 40GB.
Freedom isn't free-La libertà non è gratuita.
Per cercare su questo forum: site:istitutomajorana.it/forum2/ [termini della ricerca]
oppure http://www.istitutomajorana.it/informati...lo-forum-2
Cita messaggio
Grazie da:
#9
(28-10-2015,22:11 )ciocca956 Ha scritto:
(13-10-2015,19:06 )berto Ha scritto: Hai fatto qualche aggiornamento e il sistema si è messo da parte uno o più punti di ripristino. Win è un asso nel riempire i dischi (e anche nel romperli), legge e scrive in continuazione, non credo che abbia perso il vizio col 10, che si sta presentando come il peggior so mai fatto dalla casa di Redmond.

Lascia solo l'ultimo e cancella gli altri. Vediamo quanto spazio resta.


Certamente in entrambi i casi si tratta di buchi del sistema e sono stupito che non siano in via di risoluzione.
Al.

Scoperta l' America .
Che Windows 10 è stato rilasciato troppo in fretta , contro il parere della stragrande maggioranza dei betatester , inclusi e per primi quelli a libro paga microsoft (che cavolo li paga a fare se poi fa come gli pare ) , è noto e arcinoto.
In via di soluzione ci sono senz' altro , ma a fine Luglio il SO fu rilasciato che si portava ancora dietro una media di 24 errori per ogni 100 linee di codice , campa cavallo , sperare che 2 o 3 mesi possano essere sufficenti per risolvere un SO che difatto è da riscrivere, non me sembra proprio il caso. Forse se tutto va per il meglio ci riusciranno entro il 2027 quando cesserà di supportarlo.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)