Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Windows 10 in dual boot anomalo
#1
Spero di aver postato nel giusto posto e perdonate l'ignoranza ma tant'è, ci convivo da una vita ed è per questo che ho bisogno di aiuto.
Ho sistema con un disco con 2 partizioni; la D: di 100GB su cui è installato Windows 10 Pro e la C: di 370GB su cui è installato Windows 10 Pro Fall Creators Update; praticamente un dual boot di Windows 10.
La D era la partizione nativa di Windows 10 mentre la C è la partizione con installata la release di Windows Insider che, a furia di upgrade, è diventata la partizione principale e definitiva. Ovviamente ad ogni boot, veniva automaticamente assegnata la C: al sistema di avvio prescelto.
La attuale partizione D: è settata come: Active & System mentre la C è settata come Boot.
Il MBR non vede praticamente più la D: tant'è che fa automaticamente il boot sulla partizione C. non mostrandomi più l'opportunità di scelta.
É possibile settare la C come Active & System oltre che di boot, ovviamente in modo sicuro, così da poter poi cancellare completamente la D: che, a questo punto, è inutile?
Spero di essere riuscito a spiegarmi.
Grazie e ciao a tutti.
Il Paradiso lo preferisco per il clima, l' Inferno per la compagnia! (M.Twain)
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Con un gestore di partizioni ti basta impostare C come attiva (cioè partizione di sistema);
questo non basta, dovrai ripristinare il bootloader partendo da un DVD o una pendrive di installazione, coi soliti comandi
bootrec /fixmbr
bootrec /fixboot
perché in questo momento l'inizio del boot avviene dalla partizione D;
ti ricordo che nella terminologia Windows la "partizione di sistema" è quella attiva ed è quella da dove inizia il boot (in questo momento a te il boot inizia da D), mentre la partizione di boot è quella che contiene la cartella \Windows
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Intanto grazie! Settando la partizione C in attiva resta comunque la D come System per cui mi permette il fixmbr ma al fixboot mi da "accesso negato".
Il Paradiso lo preferisco per il clima, l' Inferno per la compagnia! (M.Twain)
Cita messaggio
Grazie da:
#4
https://support.microsoft.com/it-it/help...tup-issues

In condizioni normali è sufficente , ma visto l' utilizzo sulla stessa unità di insider prewiev nulla è garantito , neppure da Microsoft . Non per caso il primo avvertimento che ti da alla sua installazione è proprio il rischio di perdere in toto ed in modo irreversibile il controllo del SO , non per caso ne raccomanda l' uso su unità indipendente o meglio ancora se possibile su Pc totalmente indipendente e libero.
Se l' avvio da Insider è funzionante e Insider è aggiornato puoi fare un tentativo perso per perso utilizzando le nuove funzioni disponibili da gestione archivi .
NB Fall Creator Ubdate è attualmente stato rilasciato come ultimo ed ufficiale aggiornamento a windows 10 . Se come prevedibile ti dovrai metter l' anima in pace , fare un unico bel formattone e reinstallare SO e programmi , dal sito di microsoft è disponibile per il download la nuova iso (che è in soluzione unica only comprende quindi tramite scelta da menu: nstallazione da 0 o upgrade sia della home che della professional in tutte le loro varie salse)
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)