SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Windows 10 non parte
#11
Premendo il tasto F12 all'avvio con i Toshiba dovrebbe apparire il menu boot. Cosa ti fa vedere?
It's Never Too Fast


Cita messaggio
Grazie da:
#12
(09-10-2016,14:12 )rage75 Ha scritto: Premendo il tasto F12 all'avvio con i Toshiba dovrebbe apparire il menu boot. Cosa ti fa vedere?

Sei voci di menu
Le prime quattro sono l'ordine di boot (USB, CD-DVD, HDD, EFi on Ethernet).
Quinto è per entrare in Setup Bios
Sesto è HDD Recovery. Cosa fa questo??
Non oso andare oltre, ma formatta o tenta un ripristino di Windows che era preinstallato?
Cita messaggio
Grazie da:
#13
Penso sia una partizione di recovery, se vai su usb cosa fa con chiavetta inserita?
Non ti parte il boot usb solo con Windows o anche con live di Linux varie?
It's Never Too Fast


Cita messaggio
Grazie da:
#14
(09-10-2016,17:35 )rage75 Ha scritto: Penso sia una partizione di recovery, se vai su usb cosa fa con chiavetta inserita?
Non ti parte il boot usb solo con Windows o anche con live di Linux varie?
Da USB partono live di Linux (Debian). Ho il dubbio che forse non sia OK quanto ho scaricato da Microsoft, anche se l'ho fatto due volte. E' assurdo che non parta da due dispositivi boot diversi
Cita messaggio
Grazie da:
#15
Ti ripeto scarica Media creation tool, é fatto apposta per il ripristino e crei la chiavetta durante il download.
Non hai specificato quale versione di Windows 10 hai, 1511, 1607, o la nuova Redstone 2? Dal sito Microsoft non hai detto quale hai scaricato. Media creation tool ti permette di ripristinare qualsiasi versione, tra download e creazione della chiavetta ci vuole più di un ora, ma con me ha sempre funzionato.
It's Never Too Fast


Cita messaggio
Grazie da:
#16
(09-10-2016,19:18 )rage75 Ha scritto: Ti ripeto scarica Media creation tool, é fatto apposta per il ripristino e crei la chiavetta durante il download.

Non hai specificato quale versione di Windows 10 hai, 1511, 1607, o la nuova Redstone 2? Dal sito Microsoft non hai detto quale hai scaricato. Media creation tool ti permette di ripristinare qualsiasi versione, tra download e creazione della chiavetta ci vuole più di un ora, ma con me ha sempre funzionato.

Non ricordo quale versione di W10 fosse installata, ma è stato un upgrade da 8.1. Sempre aggiornata come da indicazioni Microsoft.

Ho scaricato Media Creaton tool e fatto chiavetta USB. Niente da fare. Tenta di fare il boot, per qualche secondo fa girare i pallini come accade di solito con W10, poi per un flash appare la scritta del logo Toshiba, poi più niente.
Da CD provato con un disco bootabile sicuramente funzionante, ma niente.

C'è qualcosa che inibisce il boot windows. Possibile che dipenda da Ubuntu?
Possibile che invece sia un problema hardware che influisce solo su W10 e non su Ubuntu?
Cita messaggio
Grazie da:
#17
L'errore Unmountable Boot Volume é tipico di settore danneggiato dell' hard disk, ma visto che sei in dual boot potresti fare una prova? Entra nel Bios e cambia la modalità del controller Sata. Poi salva le impostazioni e prova a far partire Windows.
It's Never Too Fast


Cita messaggio
Grazie da:
#18
(10-10-2016,22:03 )rage75 Ha scritto: L'errore Unmountable Boot Volume é tipico di settore danneggiato dell' hard disk, ma visto che sei in dual boot potresti fare una prova? Entra nel Bios e cambia la modalità del controller Sata. Poi salva le impostazioni e prova a far partire  Windows.
Cosa intendi per modalità del controller Sata.

L'unico modo per vedere opzioni simili è entrare come supervisore, cambiare boot mode da UEFi a CSM e passare da Sat AHCI a Compatibility... intendi fare questo?
Cita messaggio
Grazie da:
#19
cambiare la modalità SATA è sbagliato, è sicuro al 100% che otterrai una schermata blu perché manca il driver adatto, mi spiego meglio:
se SATA è configurato in AHCI, durante l'installazione del sistema operativo è stato caricato solo il driver AHCI e non quello standard IDE per cui, se cambi modalità il sistema si blocca (viceversa, se si installa con SATA in modalità IDE vine installato il driver IDE ma non quello AHCI e cambiando modalità il sistema si blocca).
Prima di cambiare modalità nel BIOS/UEFI andrebbe modificato il registro, ma se il computer non fa il boot non si può.

Inoltre non è affatto detto che ci sia un errore fisico su un settore, potrebbe essere sufficiente ripristinare il settore di avvio con i soliti comandi
bootrec /fixmbr
bootrec /fixboot
a patto di accedere alla console di sistema.
Su Windows 10 dopo 2 riavvii forzati dovrebbe ripartire automaticamente la modalità di ripristino (quella che fino a Windows 7 si raggiungeva premendo F8 al boot) e poi tentare la riparazione dell'avvio. I dettagli li trovate qui:
http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Fix-MBR-per-ripristinare-boot-di-Windows-e-avvio-del-computer_12012
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
Supporto su Informatica Libera
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
Cita messaggio
Grazie da:
#20
So che non si dovrebbe cambiare modalità ma qualcuno in rete ha risolto così, mi sembra assurdo che questo benedetto ripristino non esca in nessun modo. C'è qualcosa nei settaggi del Bios che impedisce il boot di Windows ed é strano che invece non impedisca le live di Linux. Io per esempio con un Asus nuovo ho disabilitato fastboot e abilitato launch csm ed il boot da usb é partito al primo colpo.
It's Never Too Fast


Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: