SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 3 voto(i) - 4 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Windows 10 oltre il danno anche la beffa - Svegliamoci
(22-07-2016,19:39 )Blackstar Ha scritto:
(22-07-2016,18:52 )francofait Ha scritto: Qualunque software è generato compilando  partendo da codice sorgente , il processore , qualunque sia esegue solo operazioni matematiche in formato binario. per  il semplice logico ed elementare motivo che la condizione di stato di ogni singola cella di memoria  , può cambiare solo da 0 = spenta a 1 = accesa.  non esiste struttura di stato o politica che possa cambiare elementari leggi della fisica.

@francofait
Non so perché ma fraintendi sempre quello che dico Smile
So bene come si scrive un programma e come si compila, anche perchè ho programmato per anni in Java.
Quel che ho detto è che in una amminitrazione dello Stato non puoi fidarti del codice compilato da altri ma lo devi compilare direttamente dal sorgente.
Compilare i sorgenti non risolve vulnerabilità e bug residui dalla stesura del sorgente , scegliendo direttive di compilazione ad OK , puoi migliorare la qualità del codice binario ma niente di più. Per tutto il resto , devi conoscere perfettamente il linguaggio utilizzato per la stesura e creazione dei sorgenti , condizione indispensabile per metterci le mani se vengono rilevati errori e vulnerabiltà residui.
Cita messaggio
Grazie da:
(14-10-2016,09:36 )francofait Ha scritto:
(22-07-2016,19:39 )Blackstar Ha scritto:
(22-07-2016,18:52 )francofait Ha scritto: Qualunque software è generato compilando  partendo da codice sorgente , il processore , qualunque sia esegue solo operazioni matematiche in formato binario. per  il semplice logico ed elementare motivo che la condizione di stato di ogni singola cella di memoria  , può cambiare solo da 0 = spenta a 1 = accesa.  non esiste struttura di stato o politica che possa cambiare elementari leggi della fisica.

@francofait
Non so perché ma fraintendi sempre quello che dico Smile
So bene come si scrive un programma e come si compila, anche perchè ho programmato per anni in Java.
Quel che ho detto è che in una amminitrazione dello Stato non puoi fidarti del codice compilato da altri ma lo devi compilare direttamente dal sorgente.
Compilare i sorgenti non risolve  vulnerabilità e bug residui dalla stesura del sorgente ,  scegliendo direttive di compilazione ad OK , puoi migliorare la qualità del codice binario ma niente di più. Per tutto il resto , devi conoscere perfettamente il linguaggio utilizzato per la stesura e creazione dei sorgenti , condizione indispensabile per metterci le mani se vengono rilevati  errori  e vulnerabiltà residui.

Certo, le leggi della fisica non le possono cambiare, ma l'eugenetica e questo libro http://www.macrolibrarsi.it/libri/__mafi...e_2007.php 
dimostrano che le leggi della chimica e della biologia umana le possono cambiare in segreto...

Basta una siringa che attivi un recettore di farmaco e poi la pillola con il suo effetto collaterale nascosto crea il cambiamento...
Non è un caso che Bill Gates investa in queste cose per prostrarsi a chi lo ha fatto diventare ricco, i massoni satanisti ed i loro servizi del male....

C'è da dire che hanno da tempo le basi per bloccare la trasmissione genetica durante la procreazione, possono (potevano?) anche seguire una persona presa di mira, cercare di provocare in quella persona gli effetti del nanismo via farmaci per indebolirla psicologicamente quando non possono eliminarla o isolarla socialmente.... E se questo non bastasse questi mostri sono pronti a fare altro sempre con l'inganno e la corruzione di apparentemente brave persone che procedono senza conoscere l'intera procedura manipolata dai soliti massoni assassini e ladri....
Cita messaggio
Grazie da:
Buongiorno a tutti,
solitamente la mia attenzione è rivolta ai problemi di privacy su piattaforma Windows,
tuttavia non posso non menzionare la notizia della scoperta di una backdoor allarmante nella sua semplicità
e che coinvolge molteplici distribuzioni Linux tra cui Ubuntu, Debian, Fedora e con poche eccezioni come Arch.

Per attivarla basta premere per 70 secondi il tasto Invio... ma lascio a voi, con un certo sgomento, la curiosità di scoprirne tutti i dettagli qui:
http://thehackernews.com/2016/11/hacking...ystem.html

e ai ricercatori spagnoli Hector Marco e Ismael Ripoll gli onori di averla scoperta oltre alla fix per porvi rimedio
in attesa di una patch ufficiale:
http://hmarco.org/bugs/CVE-2016-4484/CVE...shell.html

Grazie per l'attenzione.
Cita messaggio
Grazie da:
Fa il paio con la falla dei 28 backspace
http://www.istitutomajorana.it/forum2/Th...-Backspace

Smile
Cita messaggio
Grazie da:
Buongiorno,
rubo rapidamente due minuti per informare dell'uscita dell'aggiornamento 7.02
della Mostonet Privacy Suite raccomandandone l'update
per i seguenti motivi:

- Potenziate le regole anti-ransomware per inibire l'esecuzione tramite script
- Integrata una regola contro l'uso improprio della Command Line Interface (SHIFT+F10) in volumi protetti da BitLocker.
  Ulteriori informazioni e video dallo scopritore:
  http://blog.win-fu.com/2016/11/every-win...de-is.html  

- Compatibilità con le policy di Windows Defender ATP 
- Aggiornata regola per bloccare ulteriormente il traffico del servizio telemetrico DiagTrack

Grazie
e buona privacy a tutti.
Cita messaggio
Grazie da: Marilù
Grazie 1000!!
Cita messaggio
Grazie da:
non è per fare l'avvocato del "diavolo" si cita:

il presunto "spionaggio" dei sevizi es "windows defender" è ingiustificato ovvero l'informativa presente nel programma/ impostazioni è molto chiaro
ora se parliamo di "telemetria*" / spionaggio : non riesco a capire dovè il problema* visto i servizi previsti ?

saluti


Cita messaggio
Grazie da:
Avviso.

Per tutti i possessori di Windows 7 e 8.1 raccomando di prestare particolare attenzione
al fatto che installando ad esempio 
l'aggiornamento cumulativo qualitativo mensile della sicurezza di gennaio 2017 per Windows (KB3212646)

proposto negli aggiornamenti di sicurezza importanti il modulo di telemetria Diagnostic Tracking Service (DiagTrack)
viene ripristinato e attivato automaticamente esattamente come avviene in ogni nuova release di Windows 10.
La Telemetria è stata inclusa automaticamente anche nei precedenti aggiornamenti cumulativi.
(come ad esempio quello di dicembre 2016).

I possessori di Mostonet Privacy Suite con modulo Shield attivo potrebbero aver ricevuto un avvertimento in tempo
reale ogni 30 secondi dovuto alla reinstallazione del modulo DiagTrack.

Per NON rinunciare all'aggiornamento di sicurezza disattivando però la telemetria si consiglia di premere nuovamente:
Migliora privacy utente bilanciando uso e riservatezza (scelta consigliata)
nel pannello Privacy della Suite anche usando la versione portable
oppure usando prodotti o metodi alternativi per disattivare o rimuovere 
in sicurezza il servizio telemetrico Diagtrack.
Cita messaggio
Grazie da:
Appena finito di leggere, purtroppo non ho mai avuto una grande stima della microsoft e dei suoi sistemi operativi infatti per anni ho usato linux ma alla fine ho dovuto cedere, troppi casini, troppe incompatibilità, ed altre varie cose. Comunque qui si rivela solo ciò che già accadeva già con windows98 se si cerca in rete si trovano cose abbastanza interessanti  Smile



Comunque bell'articolo, si ha sempre il dovere civico di diffondere informazioni utili.
[EDIT by BAT] URL commerciale eliminato, non rispetta il regolamento
Dove andare quando non si ha piu' una canna fumaria?
Cita messaggio
Grazie da:
Buongiorno a tutti,
tramite l'ausilio di questo post volevo segnalare la presenza di una
nuova metodologia di infezione la quale sfrutta il terminale Bash
installabile in Windows 10, per violare l'intera postazione tramite malware o ransomware.

Rimando alla fonte dettagli tecnici sul caso.

Fonte:
http://punto-informatico.it/4402118/PI/N...linux.aspx

Raccomando ad aziende ed utenti privati
l'installazione dell'aggiornamento 8.05 di Mostonet Privacy Suite (per chi la utilizza)
la quale è stata perfezionata con lo scopo di mitigare questo tipo di attacco
attualmente capace di bypassare numerosi prodotti AV.

Per mitigare ulteriormente ulteriori Exploit, sempre nella Suite, 
consiglio (in via opzionale e facoltativa) l'abilitazione dell'opzione:
- Proteggi ulteriormente Office da exploit OLE e macro
dal pannello Sicurezza --> Opzioni anti-malware e altre regole

e l'impostazione a livello medio dei filtri Web appena aggiornati
tramite il pannello Rete --> Configura rete per una navigazione più sicura 
cliccando su Medio o Alto.

Ulteriori perfezionamenti sono presenti nella Guida nella sezione Novità.

Grazie.  At
Cita messaggio
Grazie da: Blackstar


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: