Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Windows 7 32 bit
#1
Ciao a tutti, rieccomi con un nuovo quesito.
Dovrei formattare il portatile di un mio amico che monta windows 7 a 32 bit e ha 4 gb di ram.

Io so che i i sistemi a 32 bit leggono massimo fino a 3 gb di ram.

Come è possibile che al mio amico legga fino a 4 gb di ram?

Ora che lo devo formattare come posso fare in modo che il sistema a 32 bit legga 4 gb di ram?

Grazie a tutti!
Cita messaggio
Grazie da:
#2
(08-11-2018,22:04 )volaff Ha scritto: Io so che i i sistemi a 32 bit leggono massimo fino a 3 gb di ram.
La tua informazione non è corretta: i sistemi a 32 bit supportano fino ad un massimo di 4 GiB di RAM;
non sono tutti sfruttabili, né da Linux né da Windows quando in versione a 32 bit, per limiti hardware della piattaforma x86, che usa indirizzi di memoria per mappare le periferiche hardware.
La formattazione non c'entra niente, non devi fare niente se non formattare normalmente.

Quando hai 4 GiB di RAM in hardware, a seconda dell'hardware posseduto (scheda madre, chipset ecc.), la disponibilità di RAM varia tra i 2,75 ed i 3,3 GiB;
esistono dei modi (sconsigliati) per farne vedere di più, per esempio in Linux usare kernel PAE (in Windows XP è stato possibile attivare il PAE per l'indirizzamento esteso fino a prima del SP2, poi la possibilità è stata giustamente eliminata, è stato lasciato solo il PAE per la protezione della memoria).
In parole povere, PAE permette l'indirizzamento a 36 bit (64 GiB di RAM) anche su sistemi operativi a 32 bit, però questo introduce grossi rallentamenti delle prestazioni perché bisogna usare tecniche di doppio indirizzamento cioè ogni accesso alla memoria richiede il doppio del tempo.
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da: Sebastian , volaff
#3
(09-11-2018,08:11 )BAT Ha scritto:
(08-11-2018,22:04 )volaff Ha scritto: Io so che i i sistemi a 32 bit leggono massimo fino a 3 gb di ram.
La tua informazione non è corretta: i sistemi a 32 bit supportano fino ad un massimo di 4 GiB di RAM;
non sono tutti sfruttabili, né da Linux né da Windows quando in versione a 32 bit, per limiti hardware della piattaforma x86, che usa indirizzi di memoria per mappare le periferiche hardware.
La formattazione non c'entra niente, non devi fare niente se non formattare normalmente.

Quando hai 4 GiB di RAM in hardware, a seconda dell'hardware posseduto (scheda madre, chipset ecc.), la disponibilità di RAM varia tra i 2,75 ed i 3,3 GiB;
esistono dei modi (sconsigliati) per farne vedere di più, per esempio in Linux usare kernel PAE (in Windows XP è stato possibile attivare il PAE per l'indirizzamento esteso fino a prima del SP2, poi la possibilità è stata giustamente eliminata, è stato lasciato solo il PAE per la protezione della memoria).
In parole povere, PAE permette l'indirizzamento a 36 bit (64 GiB di RAM) anche su sistemi operativi a 32 bit, però questo introduce grossi rallentamenti delle prestazioni perché bisogna usare tecniche di doppio indirizzamento cioè ogni accesso alla memoria richiede il dopio del tempo.

Grazie mille per l'informazione.
Il portatile in questione è uscito di fabbrica già con un sistema operativo a 32 bit e 4 gb di ram nel senso che non è stato "manipolato" per fare vedere i 4 gb.

Io proseguo con la formattazione normale usando un SO a 32 bit.

Grazie e buona domenica!
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)