Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
aggiornamento del Bios
#1
Buongiorno scrivo perché ho difficoltà nell'aggiornare il bios di un vecchio Packard Bell EasyNote B3600.

Dalla maschera si legge chiaramente che l'ide primario è "disabled", rendendo impossibile l'installazione dell'SO, win 7 per esempio.

Ho letto che per abilitare la lettura (il riconoscimento) dell'hd, è necessario aggiornare il bios.

Potendo procedere solo all'avvio, si può masterizzare il file di aggiornamento su di un cd?

Ringrazio in anticipo chi potrà rispondere.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
(05-01-2015,11:50 )giuliani Ha scritto: Dalla maschera si legge chiaramente che l'ide primario è "disabled", rendendo impossibile l'installazione dell'SO, win 7 per esempio.
Ho letto che per abilitare la lettura (il riconoscimento) dell'hd, è necessario aggiornare il bios.
non è necessario aggiornare il BIOS per abilitare il canale IDE: basta entrare nel BIOS e cambiare l'opzione. Per entrare nel BIOS si usa un tasto o una combinazione di tasti specificata nel manuale del computer oppure più spesso, hai alcuni secondi per leggere le schermate di aboot (quelle visibili prima che parta il sistema operativo) ed individuare la combinazione giust.
Per esempio ci sono frasi come Press F2 to enter BIOS
o simili, invece di <F2> ci può essere n altro tasto come il <CANC> o una combinazione di tasti

(05-01-2015,11:50 )giuliani Ha scritto: Potendo procedere solo all'avvio, si può masterizzare il file di aggiornamento su di un cd?
si può, a patto che sia un file corretto, di solito hanno estensione .bin o .rom o altro;
inoltre bisogna vedere se il computer ha un'utility integrata nel BIOS che permette l'aggiornamento (per es. l'hw Asus ce l'ha);
se l'utilty non c'è serve un disco di boot, anche DOS, da cui avvira l'utility che aggiorna il BIOS.
se il file del BIOS è un .exe invece per aggiornare in genere serve eseguire il file da dentro Windows
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
Grazie BAT anzitutto per il tempo dedicatomi.

Sono preparato su come entrare nel BIOS, ed eventualmente cambiarne i parametri, quando possibile.

Dico così non a caso: infatti non v'è possibilità di modificare il "valore" da "primary disabled".

A tale proposito stavo cercando di fare l'upgrade, anche se potrebbe funzionare magari un reset.

Cosa ne pensate?

Quanto all'upgrade, ho trovato e con parecchia fatica, solo dei ".exe" da lanciare da windows XP.

Non essendo possibile caricare questo OS dall'HD, ho usato un MINI XP Live, caricandolo da un CD.

In tal modo, lancio l'eseguibile, e parte l'upgrade, ma dopo mezzo minuto mi chiede di inserire un CD/DVD (non so perché; forse fa il backup del BIOS??)

dopo pochi sec apre una finestrella di errore.

E sono ad un punto morto.

Idee in merito?

Grazie a Tutti.

Buon inizio settimana
Cita messaggio
Grazie da:
#4
spegni il PC e stacca fisicamente il cavo della corrente
prova a smontare la batteria al litio interna al PC ospitata sulla scheda madre;
lasciala smontata per alcuni minuti, anzi, se il computer è vecchio prova a sostiutirla con una IDENTICA
in ogni caso, dopo averla smintata per alcuni minuti, il BIOS verrà resettato alle impostazioni di fabbrica
rimonta tutto e rientra nel BIOS provando a riconfigurarlo
non è possibile che l'unica opzione sia "Disabled" sul disco, non ha senso a meno che non sia rotto (se hai un altro PC prova a montarlo e vedi se funziona lì)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#5
Grazie BAT.

Avevo letto di scollegare l'alimentazione data dalla batteria tampone...

Essendo da smontare il portatile, era una pratica che volevo evitare, ma seguirò il Tuo consiglio.

Quanto all'hd, ha un connettore strano, diverso dagli altri hd che ho visto.

Ora non l'ho con me, ma appena possibile posto una foto dei pin.

Grazie e buona serata
Cita messaggio
Grazie da:
#6
(14-01-2015,19:02 )giuliani Ha scritto: Quanto all'hd, ha un connettore strano, diverso dagli altri hd che ho visto.

Ora non l'ho con me, ma appena possibile posto una foto dei pin.

se ha un attacco propiretario ti serve come minimo un adattatore esterno prima di poterlo collegare altrove
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Buongiorno.

Ho provato ad accedere all'hd tramite un adattatore, ma il pc non lo vede.

il disco ha attacco IDE.

Prima di staccare la batteria della motherboard (che vorrebbe dire smontare il notebook del tutto!) vorrei provare a collegare un hd SATA sullo slot del portatile incriminato.

Secondo Voi?

Grazie,
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)