Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
ampliare partizione windows
#1
salve a tutti : ho montato un secondo disco dove ho installato mint e fedora , cosi' da lasciare piu' spazio a windows
ora formattero' in ntfs le partizioni dove avevo linux prima
se amplio la partizione dove è presente windows potrei rischiare qualcosa?
e se uso invece quella partizione che formatto come destinazione per installazione di programmi o giochi dovrebbero girare lo stesso?
per ultimo chiedo quale sarebbe l'azione meno rischiosa?
grazie
Cita messaggio
Grazie da:
#2
L'uso di un gestore delle partizioni è sempre rischioso, anche se in genere porta a compimento il lavoro.
Quindi prima fai sempre un'immagine del SO che ti interessa e salva quello che ti interessa.
Solo dopo procedi.
Cita messaggio
Grazie da:
#3
ma se invece non toccassi la partizione di windows e formattassi quella su cui risiedeva linux prima , potrei installarci programmi per windows o non funzionerebbero?
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Se hai un portatile e la batteria funziona oppure hai un gruppo di continuità rischi ad allargare una partizione non ci sono, a restringerla invece sì.
Comunque puoi anche formattare ntfs la partizione di linux ed installarci programmi anche se sarebbe meglio utilizzarla per i dati e installare su C:
Cita messaggio
Grazie da:
#5
da seven, crea e formatta partizioni. da li utilizzando il programma, elimini la partizione e lasci lo spazio non allocato. ora allarga la partizione di win ( ovviamente deve essere attaccata alla sua dx ) inglobando lo spazio libero. non incorrerai in nessuna problematica.
usando altri programmi per partizionare potresti incorrere in problemi anche seri modificando la dimensione di C.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
pro a correre il rischi da 7 allora
grazie
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)