SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
auto: Volkswagen usa
#11
Cool  alla fine gli hanno dato retta!  Chissà se adesso gli danno anche il premio produzione Cool
mandi...Eugenio
Cita messaggio
Grazie da:
#12
(22-09-2015,19:56 )eu66 Ha scritto: Cool  alla fine gli hanno dato retta!  Chissà se adesso gli danno anche il premio produzione Cool

Big Grin Cool
Cita messaggio
Grazie da:
#13
Non è la prima volta che la Volkswagen racconta balle. Quel maggiolino non andava veramente da solo.

( Cool @spinozait)
Cita messaggio
Grazie da:
#14
Il fatto è che se fanno una indagine a tappeto tra le case automobilistiche non so chi si salva, neppure quelle ibride e quelle americane che, dovrebbero, rispettare i loro parametri. Beh, una che si salva però ci sarebbe, la Tesla. È solo elettrica.
Non voglio alzare polveroni, ma se testano anche le moto, i camion e i bus ne vedremo delle belle. E non solo per quanto riguarda le emissioni Idea
Cita messaggio
Grazie da:
#15
(22-09-2015,21:03 )massimm Ha scritto: Il fatto è che se fanno una indagine a tappeto tra le case automobilistiche non so chi si salva, neppure quelle ibride e quelle americane che, dovrebbero, rispettare i loro parametri. Beh, una che si salva però ci sarebbe, la Tesla. È solo elettrica.
Non voglio alzare polveroni, ma se testano anche le moto, i camion e i bus ne vedremo delle belle. E non solo per quanto riguarda le emissioni  Idea

Concordo in pieno, questo episodio non è altro che la punta dell'icberg.
Occhio all'america, certe rivelazioni servono per destabilizzare una moneta, pur sapendo da quale pupito vien la predica, da coloro che non rispettano il protocollo di kioto.
Se vuoi vedere cosa che non hai mai visto devi fare cose che non hai mai fatto.
Cita messaggio
Grazie da:
#16
Ed ecco che anche le Idride, quelle che funzionano a simpatia, iniziano la loro timida comparsa in questa gara a chi bara meglio. Angel

Ci hanno bombardato con la storiella della benzina verde, occultando volutamente il vero problema dello smaltimento che inquina più di quanto ha evitato. Senza considerare la favola-bufala dell'iniezione. Chi ha avuto auto identiche con i due sistemi di alimentazione si sarà senz'altro accorto che con l'evoluzione il consumo è schizzato alle stelle. Ma poco importa, tanto è benzina verde e per default non inquina.  Angry
Ora sembra che, anche e pure, i produttori delle tanto osannate auto Idride hanno barato nei test. Pure loro hanno fatto i test ad alta quota e con accorgimenti vari improponibili nell'uso quotidiano.
Ah, piccola chicca. Nei valori relativi all'inquinamento hanno dimenticato di citare quello prodotto per produrre la corrente necessaria alla ricarica delle batterie (sia in movimento che in box).
Cita messaggio
Grazie da:
#17
@:massimm - 3 ore fa:

non esiste in assoluto un impatto    quindi se l' italia importa energia prodotta all'estero con centrali nucleari di che cosa parliamo ? del nulla
 


Cita messaggio
Grazie da:
#18
Mi permetto di segnalare questa lettura:
http://punto-informatico.it/4272461/PI/C...otive.aspx
(Stallman vs. Automotive)
Cita messaggio
Grazie da:
#19
Mi chiedo se vendendo auto più inquinanti del dovuto, ci sarà un processo per disastro ambientale. Undici milioni di auto più inquinanti del dovuto sono un danno non proprio inconsistente al mondo in cui viviamo, e forse il numero è destinato ancora a lievitare.

Forse era possibile evitare tutto ciò, ma si era certissimi della bontà delle informazioni fornite dai test. Come si può intuire il problema non è da sottovalutare o può darci motivi di gioia, se non un sorriso per la tanto decantata "rigidità germanica" che viene smantellata in toto, nel loro fiore all'occhiello e dove fa più male.

Mi chiedo come sia possibile che nessuna ong ambientalista abbia criticato la condotta delle case automobilistiche o stia chiedendo a gran voce quella trasparenza che invece chi utilizza software open source ha sempre richiesto.
Chi tutela il nostro ambiente ha davvero fatto il suo dovere?
Le istituzioni sono quel che sono e lo sappiamo, ma adesso emerge anche la negligenza di chi afferma da sempre di combattere in favore dell'ecologia.

Forse ciò che dovrebbe far inorridire non sono le grida degli economisti, ma il silenzio di tutti gli altri.
Cita messaggio
Grazie da:
#20
E sì hai proprio ragione, nessuno colpevolmente si è preoccupato di nulla , e temo che in generale, non solo in questo campo, sia solo la cima di un icerbeg di questo schifo.
"Greenpeace, sostiene che a Bruxelles è attiva una potente lobby del diesel che solo nel 2014 ha speso 18,4 milioni di euro per sostenere la diffusione di questo tipo di motori"  http://www.rainews.it/dl/rainews/articol...04bce.html
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: