Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
da Evolution a Thunderbird: mbox troppo grandi
#1
Buongiorno a tutti, sebbene sia stato un utente del forum 1, questo è il mio primo messaggio da utente del sul forum2.
Sono un utilizzatore quasi esclusivo di Ubuntu da diversi anni, ma mi ritengo ancora "principiante".
Colgo l'occasione per ringraziare lo staff di questi forum che rappresentano sempre per me uno dei principali supporti in campo informatico.

Veniamo quindi al dunque:

dal 2005 utilizzo Evolution come client di posta, ma visto che, a quanto pare, Canonical non intenda più supportarlo, ho deciso di migrare a Thunderbird. Seguendo quindi le istruzioni di questo thread http://www.istitutomajorana.it/forum/Thr...ird?page=2 e altre informazioni reperite qua e là sono riuscito a migrare la posta, utilizzando ImportExportTool. Devo ammettere che non è stata una cosa veloce, poichè dal 2005 la posta accumulata da me e mia moglie su ben 7 account era notevole.
Per prima cosa ho cercato di eliminare da evolution tutta la posta sicuramente inutile, non potendo leggermela tutta ho dato solo una sgrossata. Poi ho riorganizzato la stessa in più cartelle e sottocartelle, infine ho esportato le mail di ogni cartella in un file .mbox (La rubrica l'ho esportata in Vcard).
Passando a Thunderbird ho importato la rubrica direttamente dal VCard e i file delle cartelle di posta .mbox con ImportExportTool, ho ricreato filtri ed account, quindi risolto.
L'ho fatta breve, ma in realtà ci sono volute ore e ore per la lentezza dell'operazione, dovuta in particolare alla mole eccessiva dei file .mbox generati da Evolution, qualcuno anche oltre i 30 gB!!!.
Premetto che prima di esportare i file mbox ho ripulito le cartelle di Evolution dai messaggi ombra cancellati (con l'apposita funzione), la stessa operazione l'ho effettuata su Thunderbird a posteriori (in questo programma si chiama compattazione cartelle).

Il problema quindi è questo: Evolution, che lavora con le maildir, conserva i suoi dati nella sua cartella //.local/share/evolution che ha una dimensione di 812 MB, mentre la cartella //.Thunderbird ha una dimensione di ben 325 GB!!!

E' una mole di dati 400 volte superiore, che mi satura quasi l'HD utilizzato per i dati, come è possibile una tale differenza? E' possibile ridurre le dimensioni di questi file?
Cita messaggio
Grazie da:
#2
Ho eseguito oggi il cambio di client per posta elettronica da Evolution a Thunderbird.
Tramite uno script , questo , trovato per caso googlando un po', sono riuscito a trovare il modo di ovviare alle grosse dimensioni del file mbox generato da Evolution.
In sostanza lo script converte i messaggi in formato maildir di Evolution nel formato mbox, compatibile con Thunderbid. Le istruzioni d'uso sono all'interno dello stesso script; di facile comprensione ed utilizzo.
Leggo ovviamente che hai già risolto, quindi la soluzione spero potrà essere utile per altre persone che come me leggeranno il tuo post.
Saluti
Geo
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)