Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
errore MSCDEX dentro XP...
#1
Ciao,
premetto che qua uso XP HOME EDITION in un computer vecchio (anno 2003).
Devo installare e far partire un vecchio programma in formato .iso dell'anno 1996.
Allora, carico la .iso in una unita' CD-ROM virtuale che ho creato usando DAEMON TOOLS.
Pero' qua viene il problema perche' il vecchio programma del 1996 (in formato .iso) mi da questi errori:
IMPOSSIBILE IDENTIFICARE IL CD SU UNITA' MSCDEX
oppure:
THIS SOFTWARE CANNOT IDENTIFY THE DATA CD-ROM BY A MSCDEX DRIVE

Mi pare di capire che dentro XP HOME manchi il drive MSCDEX quindi come glielo inserisco ?
E' come se il programma vecchio del 1996 NON riconoscesse la mia unita' CD-ROM per mancanza di questo MSCDEX.....e mi pare che tutto abbia a che fare con il DOS.
Inoltre ho installato il sistema operativo WINDOWS 95 in una macchina virtuale (tipo VIRTUAL BOX) e la' funziona tutto regolarmente....


[Immagine: http://s9.postimg.org/syafxxeq7/dex1.jpg]



[Immagine: http://s22.postimg.org/7w7nhobu9/dex22.jpg]


[Immagine: http://s12.postimg.org/mr1zlzwhp/dex33.jpg]
Cita messaggio
Grazie da:
#2
MSCDEX.EXE non è un driver, è un eseguibile DOS che lavorava insieme al driver vero e proprio per i CD-ROM sui sitemi MS-DOS;
i driver DOS avevano in genere estensione .SYS e venivano caricati al boot nel file (di testo) CONFIG.SYS
al boot, il DOS caricava innanzitutto il CONFIG.SYS ed in seguito eseguiva le istruzioni contenute nell'altro file eseguito al boot chiamato AUTOEXEC.BAT
è in quest'utlimo file che veniva richiamata l'esecuzione dei .EXE come MSCDEX.EXE

Windows XP ha un procedimento di boot completamente differente.
Con i Windows 9x, che poggiavano ancora parrte del loro funzionamento su struttura DOS, è ancora possibile eseguire i 2 file di boot del DOS, da XP in poi invece no (anche se tali file possono essere presenti in C:\, in genere però sono vuoti).
Meglio se esegui il sw in macchina virtuale, ti eviti un sacco di rogne (ti sconsiglio vivamente di aggiungere istruzioni ai config.sys e autoexec.bat di XP perché rischi di usare il driver DVD in modalità a 16 bit che te lo rende probabilmente incompatibili col 99,9% delle applicazioni)
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#3
ma allora non esiste un trucco per farlo funzionare in XP ? (non posso tenermi la virtualizzazione a lungo qui)
Cita messaggio
Grazie da:
#4
potresti installarti DOSBOX, un emulatore di MS-DOS e provare a vedere se si può caricare un dirver da lì
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#5
ma esistono i files AUTOEXEC.NT e anche CONFIG.SYS per windows95 da inserire nel mio XP ?
Cita messaggio
Grazie da:
#6
AUTOEXEC.NT è solo una rinominazione di AUTOEXEC.BAT per non renderlo eseguibile per errore;
sia AUTOEXEC.BAT che CONFIG.SYS sono semplici file di testo
se fai una ricerca con GOOGLE inserendo come chiave il nome dei 2 file troverai migliaia di esempi
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#7
sono entrato in WINDOWS 95 (virtualizzato con ORACLE BOX) e ho prelevato sempre da WINDOWS 95 i files config pero' me ne trova ben 3 quindi io devo scegliere solo il file config.sys ?

Aprendo questo file config.sys esce solo questa stringa:
DEVICE=C:\WINDOWS\VMADD\CDROM.SYS /D:IDECD001
LASTDRIVE=Z
Cita messaggio
Grazie da:
#8
devi prendere CONFIG.SYS e AUTOEXEC.BAT
Il mio blog: ZEROZEROCENT.BLOGSPOT.COM
LEGGE DI MURPHY: SE QUALCOSA PUO' ANDAR MALE, LO FARA'
VERSIONE QUANTISTICA DELLA LEGGE DI MURPHY: TUTTO VA MALE CONTEMPORANEAMENTE
Cita messaggio
Grazie da:
#9
eh ma non esiste AUTOEXEC.BAT in windows95....
E dopo, una volta presi, dove li metto ? Per caso in C:\WINDOWS\SYSTEM32 ?
Cita messaggio
Grazie da:
#10
A quanto io ricordi, l'AUTOEXEC.BAT, in Win95, c'era, eccome; sono quasi sicuro che lo trovi sulla radice (forse è solo nascosto), assieme al config.sys e l'Io.sys.
Se pensi che Win95 possa gestire la piattaforma di Xp, è un po' come se tu volessi fare un viaggio nel tempo: mostreresti il tuo smartphone ma nessuno potrebbe "capire" di cosa si tratta. I suddetti file si potevano modificare tramite la funzione Edit, in DOS, ma nel 96 il DOS non era la versione 6 (forse era la 4).
Per il resto, anche in XP non era facile usare le .iso, se non già estratte sulla radice del CD stesso.
In 95 si usava un floppy, per l'avvio da CD, che faceva ponte per individuare l'unità ottica per mezzo del file Autoexec.bat, che c'era anche sul floppy. L'insieme delle due cose rappresentava l' "MSCDEX.EXE".
Sto dicendo che in win95 il floppy era obbligatorio, e che in XP il floppy non era del tutto eludibile (per l'avvio dell'installazione). E non importa se si tratta di una virtual machine.
Nella mia versione Pro di XP, c'erano ben 6 floppy, senza dei quali l'installazione non poteva partire perché l'unità ottica, da sola, era "non riconoscibile". Tuttavia, si poteva fare un CD "avviabile", ma non ricordo più il "come". Magari bastava solo mettere l'autoexec.bat sulla radice del CD...

Prendi con le pinze tutto quello che ho scritto, perché sono andato a purissima memoria.
Massima
Maggiore diventa il numero delle cose che apprendo, e più posso vedere con limpidezza l'infinità delle cose che ignoro.
~~~~~~~~

Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza.
Il Sommo
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)