Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
ferragosto in città
#1
non l'ho quasi mai fatto per questioni di lavoro che prima mi costringevano alle ferie forzate ad agosto.
Per vari motivi quest'anno sono a casa.
Che dire di una città che si è leggermente svuotata? i mezzi pubblici arrivano un pò dopo, che i panettieri non fanno i turni giusti e quindi un rione è senza negozi aperti?.
Ovviamente la risposta è: ma c'è il supermercato che ha tutto.
No, signori, il pane del mio panettiere è unico, buono in tutte le sue specialità.
Peccato non si usi più fare le michette.
Il pane povero che era di una bontà unica è stato sostituito da pane arabo,all'olio, con semi di ogni specie....peccato

va bene per le diete, mi dicono.
Ma chi l'ha stabilito che io devo fare la dieta?

In città sono rimasti solo loro: i lavavetri delle macchine, che quando incontro inizio a parlare in lingua maori, per non fare capire il mio pensiero, quando insistono fare il servizio su una macchina appena uscita dal lavaggio completo con euro 14,00

vita reale amici, di tutti i giorni d'agosto
Cita messaggio
Grazie da:
#2
magari con due fetti di milano: [Immagine: http://www.info2015expo.it/uploads/Michetta1.jpg]
Cita messaggio
Grazie da:
#3
dxgiusti

chi non ha provato simili piaceri, non può capire.
Ai tempi della digestione ottima, era anche una colazione fatta di mattina, magari con un frizzantino, con i miei amici in vacanza dopo una notte sotto le stelle
ahhhhhhh mannaggia al tempo ..e non è solo per il caldo..
Cita messaggio
Grazie da:
#4
mai perdere le buone abitudini, è la quantità che fa male.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
(13-08-2015,20:05 )ANNA Ha scritto: non l'ho quasi mai fatto per questioni di lavoro che prima mi costringevano alle ferie forzate ad agosto.
Per vari motivi quest'anno sono a casa.
Che dire di una città che si è leggermente svuotata? i mezzi pubblici arrivano un pò dopo, che i panettieri non fanno i turni giusti e quindi un rione è senza negozi aperti?.
Ovviamente la risposta è: ma c'è il supermercato che ha tutto.
...
Io di vacanze in agosto non ne ho mai fatte, per cui mi sembra quasi normale continuare con le mie cose mentre il resto del mondo si ferma in cerca di un 'divertimento' a tappe forzate.

Che dire... mi piace non trovare traffico, trovare parcheggio, entrare nei bar e non dover sgomitare e riscoprire pezzi di città che di solito sono inaccessibili. Poi non avendo panittieri di fiducia non ho neppure il problema del pane, che a limite anche quello in cassetta è buono per fare un tramezzino...

Saltuariamente mi viene in mente che preferire essere in spaiggia a respirare salsedine, ma poi mi tornano in mente tutti gli inconvenienti del caso (tizi con la radio a mille, pallonate vaganti, affollamenti vari, improbabili venditori di cocco, bagnini impiccioni) e mi rincuoro...
Chi sa capire tutto è molto infelice (Maksim Gor'kij)
[Immagine: http://www.istitutomajorana.it/forum2/at...p?aid=7740]
Cita messaggio
Grazie da:
#6
(13-08-2015,20:05 )ANNA Ha scritto: Che dire di una città che si è leggermente svuotata?
Io ci farei la firma, non sto a Milano ma poco distante e questa mattina sono stato all' ASL e poi all' Agenzia delle Entrate, ho trovato parcheggio e non ho fatto la fila.   Magari fosse sempre così !!
[Immagine: http://i61.tinypic.com/migwsz.jpg]  [Immagine: http://i65.tinypic.com/2rp9u80.jpgGrazie al cielo esiste Linux
Cita messaggio
Grazie da:
#7
@Blackstar, @Teo:
godiamocele le città che solo a Ferragosto diventano vivibili e davvero a misura d'uomo... godiamoci il fascino e la magia di tutti quei loro angoli che il frenetico caos quotidiano ci impedisce di cogliere durante tutto l'anno... i "forzati del divertimento estivo a tutti i costi" tra pochi giorni torneranno... e tutto, in città, tornerà invisibile, invivibile e caotico, come sempre.
Comunque, dovunque lo trascorrerete, Buon Ferragosto a tutti!!!
Ciò che conosco??? E' niente rispetto a quello che posso ancora conoscere!!!
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Confermo tutto! Smile

Non ho mai visto la mia Torino così bella e vivibile come ad agosto!
Sono vittima di pensieri contrastanti: da un lato vorrei fosse sempre così, dall'altro comincio poi a sentire la nostalgia del caos, a cercare le chiacchiere col mio barista (che purtroppo al momento mi mancano) e a potermi incazzare perchè non trovo posteggio sotto casa causa quel maledetto mercato!
Ma in fondo, anche quella è comunque la mia Torino!
Il sentimento più forte e più antico dell'animo umano è la paura, e la paura più grande è quella dell'ignoto.
Howard Phillips Lovecraft - L'Orrore Soprannaturale nella Letteratura
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Buongiorno a tutti/e
@blackstar

le mie vacanze ferragostane erano costrette in quanto chiudeva la società. Da quando sono libera, le faccio in ogni stagione basta che non ci siano festività che passo sempre e solo a casa.
In agosto o durante le feste è il periodo peggiore per essere trattati "quasi" male e non godere di ciò che c'è intorno a noi

@Teo

ci farei senz'altro la firma per una città vivibile come in questo peiodo.
Eppoi posso camminare tranquillamente con tacco 12 senza essere contnuamente importunata Cool Cool


@Rossella
vero quello che dici ma sono le persone che non vivono la loro città che non la conoscono.
Persone di settanta anni che non sono mai salite sul duomo di Milano, che non hanno mai visto il museo della scala.
Vengono da tutto il mondo e lui che abita qui, snobba, il milanese che si ritiene "doc" Angry


@Mk66

ah ah ah anche questo è vero, la nostalgia del caos
La tua Torino la conosco abbastanza per dire di via Roma dove c'è la cioccolata più buona del mondo e con vicino il mercato più simpatico che ci sia.
Peccato che ultimamente ..sia un pò troppo trafficato non da clienti .....come da tutte le parti



buon ferragosto amici..giornata stupenda per tutti Heart Heart
Cita messaggio
Grazie da:
#10
@Anna,
io vivo molto la mia città, così come amo vivere e scoprire qualsiasi posto in cui mi trovo... per questo ho deciso di bandire le vacanze estive a luglio e agosto e in occasione di feste comandate Tongue
Io ho una casa al mare... in una posizione stupenda, su una collina che scende verso il mare quindi circondata dagli alberi e con un panorama mozzafiato: si vede praticamente tutta la costa tirrenica cosentina e, quando il cielo è proprio terso, a nord l'Isola di Dino con sullo sfondo le montagne del Pollino, a sud la punta di Capo Vaticano e addirittura, di fronte, le Eolie... Figurati che a volte si vede il pennacchio di fumo dello Stromboli!!! Scendendo verso il mare, però, ci sono i "forzati della villeggiatura" e il loro stancante e rumoroso divertimento Piange Posso sembrare folle, ma la casa è al mare e io però in estate me ne resto sulle colline che circondano Cosenza, a godermi il silenzio e la vista delle montagne della Sila... e a godermi Cosenza e i suoi scorci che non sono nascosti dal traffico Big Grin Per godermi il panorama della casa al mare c'è tempo... tanto al sud l'estate non finisce certo ad agosto e io per lavorare ho solo bisogno di un computer e di una connessione internet Wink Wink Wink
Ciò che conosco??? E' niente rispetto a quello che posso ancora conoscere!!!
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)