Consenso all'uso dei cookies

SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
formattare hard disk con windows 10
#1
Ho acquistato un notebook con 8.1 da pochi giorni sostituito da Windows 10. Mi sono reso subito conto che non lo userò, specialmente dopo aver letto l'articolo del Professore sull'argomento. Il mio PC ha un hard disk da 32 GB e non dispone di un lettore CV/DVD ed è mia intenzione formattarlo per installare l'ultima versione di Ubuntu, anche se annullerò la garanzia (come mi è stato dello nel punto vendita). Come procedere? E' sufficiente disabilitare il Secur Boot e impostare la chiavetta USB come primo sistema di avvio?
Ho letto che qualcuno ha già fatto questo cambiamento. E' possibile avere spiegazioni in merito? Ringrazio chi vorrà dedicarmi un pò del suo tempo. Spidygonz.
Cita messaggio
Grazie da:
#2
dai uno sguardo:
http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
in alternativa, disattiva il secure boot dal bio, impostalo su bios legacy, formatta il disco con gparted ricreando prima la tabella msdos ( attualmente tu hai gpt ) poi crea le nuove partizioni quindi installa. buon lavoro
Cita messaggio
Grazie da: spidygonz
#3
Questa è la versione più aggiornata:

http://www.istitutomajorana.it/index.php...&Itemid=33
Cita messaggio
Grazie da:
#4
Ringrazio per la veloce risposta, ma ho bisogno di due chiarimenti. Il Secure Boot ha solo due alternative: abilitato/disabilitato. Come lo imposto su bios legasy? Prima della formattazione con gparted devo ricreare la tabella msdos. Come????. Perdonate la mia incertezza e ignoranza; il notebook in questione ha pochi mesi di vita e non vorrei danneggiarlo prima di averlo pagato completamente. Ringrazio ancora dxgiusti. Spidygonz.
Cita messaggio
Grazie da:
#5
una precisazione. se fai queste operazioni, è una tua scelta!
a nessuno si potrà additare di averti fatto fare cose "ambigue". perchè dico questo, molti venditori si barricano dietro al fatto di aver cancellato, modificato le caratteristiche del computer per sollevarsi dalla responsabilità della garanzia.
se vuoi continuare, procediamo. devi necessariamente avere la scelta tra uefi e bios legacy. se non l'hai, dovrai obbligatoriamente installare sul tuo disco in modalità uefi.
Cita messaggio
Grazie da:
#6
Condivido il tuo pensiero e so di correre dei rischi. Ho letto attentamente le indicazioni riportate a pagina 4 (formato pdf della versione 2). Come ottenere (anche con Refus) una chiavetta USB EFI con SO a 32 bit? Il mio notebook HP accetta solo programmi a 32 bit. In tutti i SO che ho scaricato ho notato la mancanza della cartella EFI che invece è presente nelle versioni a 64 bit. Se con Refus si possono ottenere solo chiavette EFI a 64bit, che speranza ho di eliminare definitivamente windows 10?
Anche se clicco su risposta rapida, puoi rispondermi con calma; ho già approfittato tanto del tuo tempo. Ti ringrazio comunque.
Spidygonz.
Cita messaggio
Grazie da:
#7
Proseguendo nelle ricerche per risolvere il problema che mi assilla, sono arrivato alla conclusione che non è possibile realizzare una immagine ISO a 32 bit avviabile EFI. Spero tanto di sbagliarmi e che qualcuno sia così gentile da consigliarmi una valida soluzione. Spidygonz
Cita messaggio
Grazie da:
#8
Ciao, si esatto, non è possibile realizzare immagini iso a 32 bit avviabili in modalità EFI. Tempo fa credevo si potesse fare, ma confondevo la modalità legacy con quella EFI. Allora, se ho capito bene, tu vuoi eliminare windows 10 per andare a installare ubuntu giusto?
Procediamo passo passo..
1) Creare un backup dei tuoi file e creare un'unità di ripristino USB di windows ( non si sa mai..) Per farlo, segui questa guida.
2) Scaricare la versione di Ubuntu e crearla attraverso rufus.
--Per capire come usare rufus Ecco qui.
Per adesso fermiamoci.
Gentilmente, puoi specificare marca e modello del tuo laptop?
Grazie, Salvatore. At
Cita messaggio
Grazie da:
#9
Ti ringrazio per l'interessamento. il mio notebook è un HP pavilion 2/1 10-K000NL Z3745D/R con SSD da 32 Gb con Win 8.1 pre installato, aggiornato a Win 10 da qualche settimana, a 32 bit. Ti sto anticipando solo questi dati, ma appena possibile metterò in pratica i tuoi consigli e ti farò sapere. Grazie. Spidygonz.
Cita messaggio
Grazie da:
#10
Ho appena finito di leggere le istruzioni per realizzare un'unità di ripristino.Temo che le cose sino diverse da come indicato. Infatti con Win 10 il ripristino è incluso nella cartella impostazioni e permette unicamente il ritorno a 8.1 solo entro il mese precedente l'aggiornamento, ma non consente di realizzare una unità USB di ripristino. Temo di essere tornato in alto mare. Detto per inciso, ho inviato 2 e-mail al centro assistenza HP chiedendo se è possibile (e come fare) formattare l'hard disk, pur perdendo la garanzia
convenzionale e quella a pagamento. Concludendo l'unità di ripristino potrebbe servire solo se, alla fine di tutti i tentativi, fosse necessario tornare al punto di partenza. Grazie.Spidygonz.
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: 1 Ospite(i)