SITO1 -- SITO2 -- Forum1 -- CercaGlobale -- Informativa su Cookie e Privacy


Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
immagine di backup dubbio
#11
Linux Boot era il nome della live che permette di creare appunto una pennetta avviabile con linux; si, quella Usb poi viene usata per accedere in live e ripristinare il backup creato col programma.
Di Easeus non ricordo il nome, ma ha la stessa possibilità.

Se vuoi puoi italianizzare la versione scaricando da:
https://www.dropbox.com/sh/wfrjt7sla5y7o...Nqcta?dl=0
il file "Aomei 3.5ita.txt".
Rinomini il file sopra con "ge.txt" e lo inserisci nella cartella:
C:\Programmi(x86)\AOMEI Backupper\lang
sovrascrivendo quello esistente.
Avviamo ABS e poi in Menù --> Settings --> Other.
Selezioniamo German, che poi è stato sostituito dall'italiano e abbiamo la lingua con base tricolore.

Visto che siam "dietro" ti elenco le opzioni già italianizzate:

 Ora le opzioni Backup sono cinque:
 -- Backup del Sistema.
    backup di Windows e crea un'immagine della partizione di sistema.
 -- Backup del Disco.
    effettua backup di dischi rigidi in un file immagine.
 -- Backup della Partizione.
    eff. backup di partizioni o volumi dinamici su un file immagine.
 -- Backup del file.
    esegue facilmente i backup di file e cartelle su un file immagine.
 -- Sincronizzazione dei file.
    backup cartelle per la sincronizzazione di file, nessun file immagine.

 mentre quelle di Clona sono tre:
 -- Clonare disco.
    clonare un disco rigido in un altro.
 -- Clonare il Sistema.
    clonare o migrare il sistema per SSD o altro disco.
 -- Clonare la partizione.
    clonare una partizione o volume da uno all'altro.

Ciao

(nb: la traduzione italiana è stata effettuata dall'utente brivido45 qui del Forum)
Cita messaggio
Grazie da:
#12
grazie. appena posso provo aomei e la live in italiano
Cita messaggio
Grazie da:
#13
(20-02-2018,23:35 )"sharksux Ha scritto: .....
E' possibile prelevare la versione da me usata (3.5) tramite FileHippo, piattaforma sicura in cui vengono conservate versione precedenti di molti software di un certo pregio (e non):
https://filehippo.com/it/download_aomei_...nts/69064/

oppure sul sito di Aomei, ma solo per la versione 4.x:
https://www.backup-utility.com/free-back...tware.html
....
Perchè andare su siti "alternativi"
Sul sito di AOMEI ci sono anche le versioni precedenti, basta cliccare, nella pagina che hai indicato, il link "AOMEI Backupper versions upgrade history" e scegliere la versione che interessa; la traduzione italiana per la 3.5 non è più disponibile sul sito AOMEI.

Ciao.
Ciao, Thiersee
Cita messaggio
Grazie da:
#14
Ma la linuxboot da dove la scarichi, se ho capito bene questa chiavetta usb con linuxboot serve nel caso non dovesse avviarsi il sistema. Invece la spiegazione nel post precedente è servita per trasformare la lingua di AOMEI un italiano?
Ciao
Cita messaggio
Grazie da:
#15
(21-02-2018,20:58 )fortbo Ha scritto: Ma la linuxboot da dove la scarichi.

Lo trovi nel programma ABS che vai a scaricare. Una volta installato è nella sezione Utilities.
La "spiegazione" del post #11 serviva a:
- mostrare come trasformare il programma in italiano.
- mostrare le opzioni che successivamente diventano a pagamento, tranne in alcuni casi di "giveaway".
Per ulteriori info vedi il post iniziale che spiega le differenze tra l'ultima versione e la 3.5.
Il link lo trovi nel post #9.

(21-02-2018,20:58 )Thiersee Ha scritto: Sul sito di AOMEI ci sono anche le versioni precedenti, basta cliccare, nella pagina che hai indicato, il link "AOMEI Backupper versions upgrade history" e scegliere la versione che interessa; la traduzione italiana per la 3.5 non è più disponibile sul sito AOMEI.

Ciao.

1) non lo sapevo.
2) ci sono varie ragioni per cui preferisco non andare nei siti dei produttori.
Uno dei quali era che inizialmente (quasi alla sua nascita) Filehippo svuotava gli installer di porcherie che ci omaggiavano i produttori.
Casi più o meno noti di omaggi alcuni spyware, quando non trojan veri e propri.
Un esempio noto era CCleaner, che anche all'ultima versione è farcita di extra (il browser Chrome in questo caso) che se non fai ballare l'occhio installi. Tra l'altro proprio il software di pulizia è stato protagonista recentemente di un caso di infezione esteso ad alcune versioni che infettava il sistema operativo. 
Le altre ragioni non sto a spiegartele, tanto dallo scritto si evince che tu comunque scaricherai dai produttori, e a me interessa zero farti cambiare idea. Ognuno fa le sue scelte, e io scelgo diversamente.

La traduzione italiana infatti me la sono andata a ricercare, per poi postarla nel #11.
Cita messaggio
Grazie da:
#16
Con EasUs la chiavetta bootable di ripristino si può creare direttamente dall'interfaccia del programma.
Ciao
Cita messaggio
Grazie da:
#17
Forse non mi sono spiegato bene; la chiavetta di ripristino anche con Aomei puoi creartela da subito e direttamente nel programma.

Posto la foto di corrispondenza:
https://www.backup-utility.com/images/sc...-big-5.png
In inglese la sezione si chiama "Create Bootable Disc" e lo trovi nella sezione "Utilities".

---
In Italiano si presenta così:

 Per il Ripristino bisogna andare in:
 Utilità --> Creare un supporto avviabile...
   e poi scegliere tra:
 -- Linux.
    creare un disco avviabile basato su Kernel di Linux 30083=Win.
    Si potrebbe creare un disco di avvio Linux senza installare alcun toolkit.
    (permette di espostare anche il file "amlnx.iso", oltre alla masterizzazione)
    (questa ISO pesa solo 42,6 MB per cui è facilmente esportabile)
 -- Windows PE.
    creare un disco avviabile basato su Windows PE.
    E' adatto a tutti e fornisce operazioni più flessibili e convenienti rispetto
    al disco di avvio di Linux.
 Oppure si potrebbe fare via Rete, tramite:
 Utilità --> Aomei PXE boot Tool...
    carica il microsistema di rete per manutenzionare il sistema.

Ne ho approfittato anche per approfondire la possibilità di esportare la mini-ISO di supporto-avvio con Linux e il PXE tool per l'avvio da rete.
Ciao
Cita messaggio
Grazie da:
#18
(21-02-2018,22:58 )sharksux Ha scritto: ....
(21-02-2018,20:58 )Thiersee Ha scritto: Sul sito di AOMEI ci sono anche le versioni precedenti, basta cliccare, nella pagina che hai indicato, il link "AOMEI Backupper versions upgrade history" e scegliere la versione che interessa; la traduzione italiana per la 3.5 non è più disponibile sul sito AOMEI.

Ciao.

.....
2) ci sono varie ragioni per cui preferisco non andare nei siti dei produttori.
Uno dei quali era che inizialmente (quasi alla sua nascita) Filehippo svuotava gli installer di porcherie che ci omaggiavano i produttori.
.....
Le altre ragioni non sto a spiegartele, tanto dallo scritto si evince che tu comunque scaricherai dai produttori, e a me interessa zero farti cambiare idea. Ognuno fa le sue scelte, e io scelgo diversamente
.....
a) Nel corso degli anni io ho fatto l'esperienza, che non tutti i siti originali dei produttori ti rifilano software indesiderato e comunque non eseguo mai un'installzione automatica, appunto per vedere se saltano fuori sorprese.
b) Anche io scarico da siti alternativi, quando il produttore "fornisce" software addizionale indesiderato; comunque non era assolutamente la mia intenzione, quella di farti cambiare idea!
Per quanto riguarda AOMEI io uso la versione Professional fin dalla versione 2.5 (attualmente 4.0.6) e ho una licenza, ricevuta dal produttore per una traduzione (in pratica ho fatto parallelamente lo stesso lavoro di brivido45); problemi non ne ho mai avuti.
Ciao, Thiersee
Cita messaggio
Grazie da:


Vai al forum:


Utenti che stanno guardando questa discussione: